Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 28 marzo 2017
 
 
Articolo di: domenica, 21 ottobre 2012, 8:52 m.

Rotonda Carmine-Loreto: per la messa in sicurezza si attende un contributo Anas di 250mila euro

Il sindaco di Oleggio: «Non ce n’è traccia, stiamo pensando a un’altra forma di finanziamento»

OLEGGIO - Con una recente delibera la Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo  per quanto riguarda la realizzazione dello “svincolo a rotatoria stradale sulla Statale 32, nella zona Carmine-Loreto, fra il km 17,633 ed il km 18,016”.  Nel testo della delibera, pubblicata all’Albo Pretorio on line del Comune di Oleggio,  fra le altre cose, si legge che l'importo complessivo per la realizzazione dell'intervento è “pari ad 850mila euro, dei quali 596.365,44 per lavori, e 253.634,56 per somme a disposizione dell'Amministrazione.  Prima di poter partire con il bando di appalto e tutte le  formalità burocratiche del caso, l'Amministrazione è in attesa di ottenere la concessione per l'esecuzione lavori da parte dell'Anas, proprietaria della strada.  Sicuramente, fra l'espletamento delle pratiche ed il periodo invernale, i lavori non potranno partire prima della prossima primavera. La realizzazione della rotonda è prevista, come noto da diverso tempo, nel tratto adiacente l'ex pizzeria “Canguro”: è prevista la costruzione di una via interna su via del Carmine e di un controviale verso Oleggio fra via Vecchia Circonvallazione e la stessa via del Carmine.   «Quando ci siamo insediati – dice il sindaco di Oleggio Massimo Marcassa – una delle prime problematiche è stata la realizzazione della rotatoria. È stato un argomento dibattuto diverse volte anche in Consiglio comunale.  C'era una convenzione stipulata dalla precedente Amministrazione che prevedeva un contributo di 250mila euro da parte di Anas. Siamo stati accusati di voler ritardare i lavori e di aver messo a rischio il finanziamento. Abbiamo detto più volte che i 250mila non si sono mai visti. Siamo intervenuti sul progetto che doveva essere migliorato per motivi di sicurezza. Più volte io ed il dirigente dell'Area Tecnica del Comune siamo andati a Torino all'Anas a chiedere quante possibilità c'erano di ottenere il finanziamento. Non c'è traccia di questo, anche perché a livello nazionale tutti i finanziamenti sono congelati. A fronte del problema sicurezza, abbiamo fatto di necessità virtù e stiamo pensando in modo concreto ad un’altra forma di finanziamento per realizzare la rotatoria. Riteniamo l'opera prioritaria per la sicurezza. Restiamo in attesa di notizie circa il finanziamento di Anas». Sulla Ss 32 c'è anche un'altra rotonda, quella di San Giovanni, “provvisoria” da ormai lungo tempo: «Proveremo a vedere di sistemare anche quella in un prossimo futuro».

Nadia Carminati

Articolo di: domenica, 21 ottobre 2012, 8:52 m.
Articoli correlati Oleggio, accordo sull’acqua della Roggia Molinara (2) Poliambulatorio a Oleggio, la svolta nel 2012 (2) Iniziati i lavori di restauro a Loreto (2) Nipoti e pronipoti festeggiano i 101 anni di Luigia Fortina (2) In migliaia alla Fiera agricola di Oleggio (fotogallery) (1) Estate Oleggese per tutti i gusti (1) «Forti perplessità sulla convenzione» (1) La mostra di Enaip Piemonte "6 violento... non vinci" inaugurata ad Oleggio (1) Per la Consulta «un cambio nella continuità» (1) Sopralluogo sulla viabilità a Olengo e dintorni (1) Cantiere aperto in via Generali/via Camoletti (1) “Vogliamo Primarie aperte e partecipate” (1) «Un patrimonio da valorizzare» (1) “Il mangialibri”, piccoli scrittori si sfidano a Oleggio (1) Jazz d'estate allo Spazio 33 Art Cafè di Oleggio (1) “Oleggio ritrovata” attraverso il filtro della memoria (1) Giornata mondiale del Rene: l’Asl No nelle piazze con la Cri per la prevenzione (1) Il Carnevale in crisi? Pirin assicura: «Lo faremo sempre» (fotogallery) (1) Nuova collocazione per la centralina Arpa (1) Free Tribe cerca talenti emergenti (1) «Tutti dobbiamo dare di più per aiutare le tante famiglie oleggesi in difficoltà» (1) Due domeniche a piedi contro le Pm10 (1) Il commento del sindaco di Oleggio dopo la prima domenica a piedi (1) Nuovo sviluppo per Cameri (1) A Oleggio aria monitorata da una centralina mobile (1) “La panchina” vince al Piemonte Movie GLocal Film Festival (1) Emergenza liste d’attesa per logopedia? (1) «Ormai è quasi un evento nazionale» (1) Viabilità nella Bassa, protocollo d’intesa (1) Largo Don Minzoni: parte la seconda fase dei lavori (tempo permettendo) (1) Galliate: via Mazzini diventerà un senso unico (1) Nuovi allacci fognari sulla Sr 211 (1) Borgomanero, Biondelli, tribunale, giustizia (1) Variazioni alla viabilità e parcheggi per la festa di San Gaudenzio (1) Intitolata alla Cri la rotonda in corso XXIII Marzo (1) Rotonda di Mercurago di Arona, riprendono i lavori (1) Una rotonda alla memoria di Ottavio Borzino (1) «Cancellare un’opera inutile significa risparmiare soldi, non perderli» (1) Procedono speditamente i lavori in largo Don Minzoni (1) Cantiere in largo Don Minzoni, le modifiche alla viabilità (1) Dossi “alti e pericolosi” in via Vivaldi a Borgomanero (1) “Varchi”, a Galliate è il momento della “white list” (1) Dovrebbe riaprire martedì via Rosmini (1) Passaggi a livello Momo e Nibbiola: accordo in via di definizione (1) Via Leopardi, incrocio più sicuro per bici e pedoni (1) Manutenzione strade provinciali: modifiche alla viabilità (1) «Inviateci i vostri corti contro la violenza» (1) L’Amministrazione incontra residenti ed esercenti della zona Stadio (1) Arona, finalmente sosta gratuita al Metropark (1) Pericolo incidenti alla rotonda di corso Milano (1) Senso unico alternato sulla Ticinese tra Cameri e Bellinzago (1) A Veveri i commercianti contestano la nuova viabilità (1) Quel doppio senso che non ti aspetti (1) Pernate dice "no" alle due rotonde (1) Distributore rapinato nel pomeriggio di domenica a Oleggio (1) Oleggio, Boris Bolamperti vince ancora la Corsa della Torta (1) Rapina al punto vendita Vivigas di Oleggio (1) Riesumata la salma di Simona (1) Al caseificio Giordano di Oleggio la tradizione che guarda al futuro (1) Invasione al Museo Fanchini di Oleggio (1) La Fiera Agricola di Oleggio raddoppia e diventa bio (1) Oleggio: parole d’ordine “fiori” e “festa” (1) “Historic hair styles”: in passerella sfilata di 150 anni di acconciature (1) Free Tribe: musica, sport, cucina “a km zero” e libri (1) Simona Melchionda, un anno dopo (1) Mostra sui migranti, inaugurazione multietnica a Oleggio (1) Due “Sette Nani” sul podio di Busto Arsizio (1) Castello e Palazzo Dal Pozzo, tra storia e modernissima realtà alberghiera (1) “Non solo bolero” al Civico di Oleggio (1) Ilaria, i “domiciliari” soddisfano la difesa (1) "Luca, devi dire la verità" (1) "Siamo tornati al lavoro ma la paura rimane" (1) Delitto Melchionda: nuovi colpi di scena (1) Prostituzione, maxi multa applicata 212 volte (1) Al via il 60° Carnevale di Oleggio (1) Il pianista Maurizio Mura a Oleggio (1) “Thinking Day”, una festa senza età (1) Nuovi volontari Cri, ultima chiamata a Oleggio (1) Con Aggregarà Villa Negri diventa set cinematografico (1) Delitto Melchionda, Oleggio parte lesa (1) Free Tribe 2011: un’altra edizione di successo (1) Festa dei nonni “Tutti insieme al Pariani” (1) Grave in Rianimazione motociclista 17enne (1) Alla scoperta dei sotterranei del Museo di Oleggio (1) Deceduta l'anziana investita a Oleggio (1) «Dopo aver ucciso Simona avrei dovuto portare denti e capelli a Ilaria... non ce la feci» (1) Il paliotto torna all’antico splendore (1) Nuovo Gruppo appartamento del Dipartimento di Salute Mentale a Oleggio (1) Nuovi mezzi per la Croce Rossa (1) Anche Oleggio ora è tra i “Comuni fioriti” (1) «Il nuovo Prg è fermo». Polemica in Consiglio a Oleggio (1) Inaugurato il nuovo Consorzio Agrario di Oleggio (1) Dalla musica alla cucina, ripartono i corsi (1) «Venite a scoprire il vostro Museo» (1) Anche in Biblioteca una giornata “straordinaria” per tutte le età (1) Nuovo bando per le case popolari a Oleggio (1) "Giochi senza confine" a Oleggio (1) Nessuna traccia dei rapinatori di Oleggio (1) Asilo nido di Oleggio, «nessuna riduzione dei posti» (1) «Sinergia tra associazioni per i bisognosi» (1) Percorsi contro la violenza in memoria di Simona (1) Sorpreso interamente nudo sulle rive del Ticino: denunciato 73enne (1) «Incontro pubblico sulla bretella Novara-Malpensa a ottobre» (1) Il 22 settembre al via “Il posto delle fragole” (1) Oleggio: nuova cava al Motto Grizza (1)

Tags: Oleggio, viabilità, rotonda, Carmine, Loreto, Marcassa

Dal Territorio

Sfascia i vetri di tredici auto per farsi arrestare

Sfascia i vetri di tredici auto per farsi arrestare
GRAVELLONA TOCE - E’ tornata in libertà, al termine dell’udienza di convalida sabato 25, la 40enne albanese che, venerdì 24, aveva sfasciato i vetri di 13 auto per farsi arrestare. La donna, da tempo affetta da problemi psichici, ha sfasciato la prima auto, una Peugeot posteggiata in via Roma da un giovane di Omegna, alle 10,20 di venerdì. Poi era andata ad(...)

continua »

Altre notizie

La Igor Volley butta via il secondo posto

La Igor Volley butta via il secondo posto
BUSTO ARSIZIO - L’Igor esce sconfitta per 3-1 senza giustificazioni dal PalaYamamay nell’ultimo turno di regular season, battuta nella serata in cui una vittoria sarebbe servita, visto il contemporaneo stop di Casalmaggiore a Montichiari, per passare sul filo di lana al secondo posto in classifica. Una squadra azzurra arruffona, frenetica e confusionaria come avevamo(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai
NOVARA - Ci mettono passione ed entusiasmo. E anche professionalità. Sono il valore aggiunto delle Giornate di Primavera: gli Apprendisti Ciceroni. Studenti di ogni ordine e grado che hanno accompagnato in visita per la due giorni di arte e cultura proposta sul territorio della delegazione Fai di Novara. Sabato 25 e domenica 26 marzo apertura di 29 beni tra la città (cinque nel(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top