Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 novembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 24 marzo 2017, 8:26 p.

Rosalba Fecchio al vertice del Coni Novara

Per la prima volta una donna delegato provinciale

Il delegato Coni della provincia di Novara cambia ancora. A distanza di un solo anno, in corrispondenza con i rinnovi sportivi legati al nuovo quadriennio olimpico, Giovanni Mainardi deve cedere lo scettro, per scelta del presidente regionale del Coni Gianfranco Porqueddu, alla professoressa Rosalba Fecchio, 57enne insegnante di educazione fisica al Pascal di Romentino. Mainardi, che era stato nominato proprio un anno fa dopo le dimissioni di Mario Armano, pur avendo presentato la propria ricandidatura con l’appoggio di firma di ben 35 delle maggiori società sportive del novarese, tra cui Novara Calcio, Igor Volley, Pro Novara Scherma solo per citarne alcune delle più importanti, che ne hanno riconosciuto impegno, rappresentatività ma soprattutto conoscenza sportiva pluriennale a 360°, nel fine settimana ha ricevuto la  comunicazione di fine mandato e la nuova nomina, motivata dal presidente regionale Porqueddu con il fatto che i programmi del Coni per i prossimi anni avrebbero previsto impegni sempre maggiori legati alla scuola e quindi necessitava una scelta di rappresentatività più qualificata in tal senso. Un cambio fulmineo tanto che già nella giornata di martedì il delegato uscente ha firmato nella sede di corso della Vittoria 5 il passaggio di consegne alla professoressa Fecchio, a cui ha augurato naturalmente buon lavoro. Rammaricato della fine della sua pur breve ma partecipata esperienza, Mainardi, interpellato, ha commentato così la sua uscita di scena: «Sono estremamente deluso di questa decisione che comunque è nei diritti del presidente regionale anche se avrei delle riserve in tal senso sulle motivazioni addotte». «Ritengo la mia mancata conferma – ha aggiunto amareggiato il dirigente novarese che probabilmente dovrebbe rientrare, anche se forse non subito, in una commissione operativa della Federazione territoriale della pallavolo da cui proveniva – come una sorta di ritorsione alla mia nomina dello scorso anno, considerata forse forzata e suffragata successivamente da una indifferenza nei miei confronti e mancanza totale di collaborazione da parte del presidente regionale per non dire altro, che ritengo non fosse giustificata».a.m.     

Articolo di: venerdì, 24 marzo 2017, 8:26 p.

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Arrestato camionista di 40 anni per ricettazione

Arrestato camionista di 40 anni per ricettazione
NOVARA, Nel corso della tarda serata del 21 novembre, i Carabinieri delle Stazioni di Momo, Cameri e Oleggio, coordinati dal Comando della Compagnia di Novara, hanno tratto in arresto per il reato di riciclaggio O. C., rumeno, classe 1977, autotrasportatore, incensurato. I militari, nel corso delle attività di monitoraggio e controllo del territorio finalizzate al contrasto del(...)

continua »

Altre notizie

A Novara e Trecate è già Natale... sul ghiaccio

A Novara e Trecate è già Natale... sul ghiaccio
Saranno inaugurate entrambe sabato 25 novembre le piste di pattinaggio sul ghiaccio in piazza Puccini a Novara e in piazza Cavour a Trecate. A Novara il taglio del nastro per la pista "Buon Natale sul ghiaccio" è previsto alle 17.30. La pista rimarrà allestita fino a fine gennaio 2018. Durante il periodo scolastico la pista è disponibile al mattino a prezzi(...)

continua »

Altre notizie

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci
Il presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi, nei mesi scorsi ha incontrato i sindaci del territorio. Nel corso di questa iniziativa, svolta in modo itinerante, ha avuto modo di raccogliere alcune segnalazioni su importanti temi riguardanti infrastrutture e promozione territoriale. «Alcuni temi sono stati affrontati con risultati positivi, - spiega -  uno di questi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top