Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 27 marzo 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 06 marzo 2017, 3:09 p.

Rock for life: la carica dei 1.700

Cinque ore di musica non stop e solidarietà

NOVARA, Obiettivo ampiamente superato. La seconda edizione di Rock For Life, andata in scena sabato scorso al Pala Igor di Novara dalle 19 in poi, per almeno cinque ore di musica non stop, ha fatto registrare un notevole successo.Gli organizzatori si auguravano di superare le 1.500 presenze dell’edizione 2016, che si è svolta a inizio gennaio di quell’anno per dire ‘no’ al terrore e ricordare la dottoressa Rita Fossaceca e la meta è stata superata. Ben 1.700 i presenti al Palazzetto di corso Trieste, che ha visto esibirsi ben 28 band, provenienti da tutto il Novarese, ma anche dalle province limitrofe.Un progetto che ha raggiunto i suoi obiettivi grazie alla collaborazione di tutti, dai volontari del servizio di sicurezza agli sponsor, passando per il Comune (che ha patrocinato l’iniziativa, presenti il sindaco Alessandro Canelli e l’assessore allo Sport Federico Perugini), For Life (con cui l’evento si realizza per il secondo anno, presente il fondatore dell’associazione, il professor Alessandro Carriero) e, ovviamente, tutte le band, che hanno dato il massimo di sé, con energia, bravura e grande entusiasmo. A guidare l’intera serata, partita alle 19,30 con le band giovanili, il dj Flavio Pavia (organizzatore della serata con Francesco Farina e Marcello Selvaggio). E poi la diretta radio, che ha fatto vivere questo straordinario evento anche a chi non ha potuto essere presente al Palazzetto. Davvero tantissimi i gruppi e gli artisti, con musica per tutti i gusti, dal rock al reggae, al progressive anni ’70.Il ricavato della serata aiuterà i ragazzi di Novara a vivere meglio anche grazie alla musica. Saranno infatti finanziate a brevissimo borse di studio musicali per gli studenti della città.

mo.c.

Articolo di: lunedì, 06 marzo 2017, 3:09 p.

Dal Territorio

Il Novara strappa un buon punto a Bari

Il  Novara strappa un buon punto a Bari
Decimo risultato utile consecutivo per il Novara che pareggia per 0_0 a Bari. Gli azzurri con anche un poco di fortuna, due pali dei padroni di casa, riescono a resistere alla corazzata di Colantuono giocando una gara accorta. Punto prezioso e play off sempre alla portata.

continua »

Altre notizie

Auto si ribalta tra Barengo e Fara

Auto si ribalta tra Barengo e Fara
BARENGO, E’ intervenuta la Polizia stradale di Arona, questa mattina domenica 26 marzo, intorno alle 6, per un incidente che si è registrato lungo la strada provinciale tra Barengo e Fara, nel Novarese. Qui, per cause in fase di ricostruzione dagli agenti della Stradale, un’autovettura guidata da una donna si è ribaltata sulla carreggiata. Sul posto anche il(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno
Sabato 1° aprile tutte le sedi dell’Università del Piemonte orientale saranno aperte, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18, per l’evento di orientamento "Open". Gli studenti delle scuole superiori e le loro famiglie potranno incontrare studenti dell’Ateneo, professori e personale tecnico-amministrativo e partecipare a presentazioni e visite guidate(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top