Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 28 marzo 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 06 marzo 2017, 3:09 p.

Rock for life: la carica dei 1.700

Cinque ore di musica non stop e solidarietà

NOVARA, Obiettivo ampiamente superato. La seconda edizione di Rock For Life, andata in scena sabato scorso al Pala Igor di Novara dalle 19 in poi, per almeno cinque ore di musica non stop, ha fatto registrare un notevole successo.Gli organizzatori si auguravano di superare le 1.500 presenze dell’edizione 2016, che si è svolta a inizio gennaio di quell’anno per dire ‘no’ al terrore e ricordare la dottoressa Rita Fossaceca e la meta è stata superata. Ben 1.700 i presenti al Palazzetto di corso Trieste, che ha visto esibirsi ben 28 band, provenienti da tutto il Novarese, ma anche dalle province limitrofe.Un progetto che ha raggiunto i suoi obiettivi grazie alla collaborazione di tutti, dai volontari del servizio di sicurezza agli sponsor, passando per il Comune (che ha patrocinato l’iniziativa, presenti il sindaco Alessandro Canelli e l’assessore allo Sport Federico Perugini), For Life (con cui l’evento si realizza per il secondo anno, presente il fondatore dell’associazione, il professor Alessandro Carriero) e, ovviamente, tutte le band, che hanno dato il massimo di sé, con energia, bravura e grande entusiasmo. A guidare l’intera serata, partita alle 19,30 con le band giovanili, il dj Flavio Pavia (organizzatore della serata con Francesco Farina e Marcello Selvaggio). E poi la diretta radio, che ha fatto vivere questo straordinario evento anche a chi non ha potuto essere presente al Palazzetto. Davvero tantissimi i gruppi e gli artisti, con musica per tutti i gusti, dal rock al reggae, al progressive anni ’70.Il ricavato della serata aiuterà i ragazzi di Novara a vivere meglio anche grazie alla musica. Saranno infatti finanziate a brevissimo borse di studio musicali per gli studenti della città.

mo.c.

Articolo di: lunedì, 06 marzo 2017, 3:09 p.

Dal Territorio

La Igor Volley butta via il secondo posto

La Igor Volley butta via il secondo posto
BUSTO ARSIZIO - L’Igor esce sconfitta per 3-1 senza giustificazioni dal PalaYamamay nell’ultimo turno di regular season, battuta nella serata in cui una vittoria sarebbe servita, visto il contemporaneo stop di Casalmaggiore a Montichiari, per passare sul filo di lana al secondo posto in classifica. Una squadra azzurra arruffona, frenetica e confusionaria come avevamo(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai
NOVARA - Ci mettono passione ed entusiasmo. E anche professionalità. Sono il valore aggiunto delle Giornate di Primavera: gli Apprendisti Ciceroni. Studenti di ogni ordine e grado che hanno accompagnato in visita per la due giorni di arte e cultura proposta sul territorio della delegazione Fai di Novara. Sabato 25 e domenica 26 marzo apertura di 29 beni tra la città (cinque nel(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top