Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 26 marzo 2017
 
 
Articolo di: domenica, 14 agosto 2016, 10:57 m.

Ripartita la funivia del Mottarone

I prezzi sono rimasti quelli di 2 anni fa

STRESA – E’ ripartita ieri mattina con qualche minuto d’anticipo sull’orario (le 9,30), la funivia Stresa Mottarone. I prezzi sono rimasti quelli di 2 anni fa: 19 euro la tariffa intera andata e ritorno, 12 quella ridotta per bambini e ragazzi. I primi turisti, tutti stranieri, si sono messi in coda già dalle 9 per salire sulla prima cabina. Il “tam tam” mediatico che, da un paio di settimane dava per imminente il riavvio – secondo il primo annuncio sabato 6 – è servito da richiamo promozionale. Ha funzionato anche il passaparola delle ultime 36 ore, la certezza del riavvio era arrivata solo nel tardo pomeriggio di giovedì 11, negli alberghi e nelle altre strutture ricettive non solo di Stresa ma anche dei comuni vicini. La vera corsa inaugurale l’hanno presa i turisti. Le autorità, guidate dal sindaco Giuseppe Bottini e dal vicepresidente della Regione Piemonte Aldo Reschigna, hanno ceduto di buon grado il passo. Niente discorsi ufficiali, l’attesa tra bandi di gara andati deserti (il primo) e reperimento delle risorse finanziarie necessarie è stata fin troppo lunga. Alla fine, a ridurre il peso del concessionario (la nuova società costituita fra la Ferrovie del Mottarone srl e la Leitner di Bolzano) nel rinnovamento tecnologico che ha richiesto un onere finanziario di 4 milioni e 400 mila euro hanno concorso Regione Piemonte e comune di Stresa. La prima aumentando a un milione e 560 mila il proprio contributo, il secondo da un milione a un milione e 800 mila il proprio. Assegnato, però, in rate annue fino alla scadenza della concessione, nel 2028, anno in cui andranno a scadenza tecnologica le funi.

Mauro Rampinini


Articolo di: domenica, 14 agosto 2016, 10:57 m.

Dal Territorio

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno
Sabato 1° aprile tutte le sedi dell’Università del Piemonte orientale saranno aperte, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18, per l’evento di orientamento "Open". Gli studenti delle scuole superiori e le loro famiglie potranno incontrare studenti dell’Ateneo, professori e personale tecnico-amministrativo e partecipare a presentazioni e visite guidate(...)

continua »

Altre notizie

Rosalba Fecchio al vertice del Coni Novara

Rosalba Fecchio al vertice del Coni Novara
Il delegato Coni della provincia di Novara cambia ancora. A distanza di un solo anno, in corrispondenza con i rinnovi sportivi legati al nuovo quadriennio olimpico, Giovanni Mainardi deve cedere lo scettro, per scelta del presidente regionale del Coni Gianfranco Porqueddu, alla professoressa Rosalba Fecchio, 57enne insegnante di educazione fisica al Pascal di Romentino. Mainardi, che era(...)

continua »

Altre notizie

Sequestro preventivo di un cantiere edile a Grignasco

Sequestro preventivo di un cantiere edile a Grignasco
GRIGNASCO, Lo scorso 16 marzo il personale del Gruppo Carabinieri Forestale di Novara ha eseguito un sequestro preventivo d’iniziativa di un cantiere edile su un’area di circa 7.000 mq., nel comune di Grignasco, nel Novarese. L’attività, condotta dal personale della Stazione Carabinieri Forestale territorialmente competente, durante un ordinario controllo di(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top