Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 19 gennaio 2018
 
 
Articolo di: venerdì, 12 gennaio 2018, 9:36 m.

Ricominciano i lavori di potatura a Novara

Interventi nelle aree verdi delle scuole

NOVARA - Come precedentemente annunciato in occasione di diversi incontri pubblici con la cittadinanza, sono iniziati in questi giorni, come da previsioni, i lavori di potatura di diversi alberi del patrimonio comunale.

"A differenza dello scorso anno - spiegano i tecnici dell'Unità progettazione e manutenzione Verde pubblico dell'assessorato ai lavori pubblici - questi interventi vedono una concentrazione nei complessi scolastici a completamento dell'opera di messa in sicurezza dei giardini annessi alle scuole e alcune aree a questi adiacenti. Si interverrà anche su alcuni ambiti stradali tra i quali viale dei Tigli, via Oleggio, via Pernati e parco adiacente, via Patti, via Cernaia e parco adiacente, viale Turati e parco dell'Allea e parco del Valentino.

Particolarmente significativa sarà inoltre la potatura dei quattordici platani recentemente dichiarati "monumentali" presenti nel parco dell'Allea: qui è infatti previsto un mirato intervento finalizzato alla preservazione in salute del bene arboreo". Infine saranno messi a dimora cinquantaquattro nuovi alberi, "tutti su strada, nei viali storici che sono stati interessati nel 2017 dalle attività di potatura e abbattimenti. Contestualmente a questi interventi - aggiungono i tecnici - proseguiranno anche i controlli di stabilità con metodo “Visual Tree Assessment” su alcuni ambiti stradali cittadini".

I lavori di potatura (la ditta appaltatrice è la Agrigarden Srl di Torino e l’importo netto dei lavori, comprensivo degli oneri della sicurezza e IVA esclusa, è di 177.305,67 euro) si concentreranno nei prossimi novanta giorni, mentre la messa a dimora di nuovi alberi avverrà non appena le condizioni stagionali saranno adeguate. È inoltre prevista la manutenzione annuale da parte dell'impresa aggiudicataria.

Articolo di: venerdì, 12 gennaio 2018, 9:36 m.

Dal Territorio

Igor Volley, una sconfitta che brucia

Igor Volley, una sconfitta che brucia
OSIMO - Dopo Busto anche Novara viene costretta alla sconfitta al tie break dalla Lardini Filottrano, dimostratasi in casa molto difficile da affrontare ma l’Igor non è stata sicuramente all’altezza del suo nome. Una sconfitta incredibile che brucia: la squadra azzurra, presentatasi nelle Marche in piena emergenza, ha ad un certo punto rischiato anche una più che(...)

continua »

Altre notizie

Sessantenne colpito da un albero a Cureggio

Sessantenne colpito da un albero a Cureggio
CUREGGIO, G.Z., 64enne di Cureggio, nel Novarese, è rimasto gravemente ferito dalla caduta di un albero. Soccorso dall'elicottero del 118, è stato portato al Cito di Torino.  L'episodio è avvenuto poco dopo le 16 nei pressi di un terreno di via Carlottina.  Qui si stava tagliando e abbattendo un albero di alto fusto. Quanto la pianta è caduta(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top