Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 18 novembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 09 giugno 2017, 4:21 p.

Riapre la piscina comunale del Terdoppio

Orario di apertura ampliato e nuove dotazioni

NOVARA - Riapre la piscina comunale del Terdoppio, con un nuovo orario e nuove tariffe. La struttura scoperta di Sant'Agabio (ex Sporting) inizierà la stagione estiva lunedì 12 giugno e la concluderà il 10 settembre, con orario tutti i giorni dalle ore 9 alle 19 (invece che dalle 10 alle 18.30 come in passato). Per quel che riguarda la piscina coperta, invece, questa sarà aperta a giugno dalle 19 alle 22 ogni giorno da lunedì a venerdì; nel mese di luglio nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 19 alle 22; in caso di maltempo, la piscina coperta sarà fruibile (fino al 30 luglio) dalle 9 alle 22 nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì; dalle 9 alle 20 nelle giornate di martedì e giovedì e dalle 9 alle 14 nelle giornate di sabato e domenica. La piscina coperta rimarrà chiusa nel mese di agosto.


Il tariffario per la piscina estiva prevede diverse fasce di prezzi: da lunedì a venerdì: ridotto 5 euro (minori di 12 anni, over 65, diversamente abili); intero 7 euro (scontato a 6 euro per i residenti a Novara); pausa pranzo (dalle 12.30 alle 14.30) 3,5 euro. Sabato, domenica e festivi due sole fasce: ridotto 8 euro e intero 10 euro. Rimane inoltre in vigore l’offerta di ingresso serale (dalle 17 alle 19) al prezzo di 3,5 euro scontato a 3 euro per i diversamente abili e gratuito sia per i bambini fino ai sei anni di età sia per gli invalidi al cento per cento.

L’ingresso alla piscina coperta avrà invece altre tariffe: ogni giorno, ridotto a 5 euro, intero a 7 euro (scontato 6 euro per i residenti a Novara) e soli 3 euro per disabili. L’accesso sarà gratuito per invalidi al cento per cento e bambini fino ai 6 anni di età.

"Al di là dell’ampliamento dell’orario di apertura – spiega l’assessore Federico Perugini – le novità principali riguardano le nuove dotazioni della piscina, che così sarà più accogliente rispetto al passato. Abbiamo acquistato 200 lettini, 300 ombrelloni cui si aggiungono 8 ombrelloni del diametro di 3 metri e un gazebo quadrato di 3 metri per 3. Non solo: abbiamo anche acquisito duecento tonnellate di sabbia per rifornire il campo da beach e due aree-spiaggia in cui posizionare lettini e ombrelloni. Siamo certi di aver messo così in condizione i novaresi che non potranno andare fuori città per qualche giorno di ferie, di fruire di una validissima alternativa a pochi minuti dal centro".
v.s.

Articolo di: venerdì, 09 giugno 2017, 4:21 p.

Dal Territorio

Una nazionale sempre più novarese

Una nazionale sempre più novarese
NOVARA - Prima Montipò e adesso Dickmann. In pochi mesi il Novara ha visto debuttare in nazionale due suoi “gioielli” fatti in casa.  Ad inizio stagione era toccato al portierino “made in Novara” esordire con l’Under 21 in un’amichevole ufficiale, martedì la stessa gioia l’ha provata il biondo terzino milanese: novanta minuti(...)

continua »

Altre notizie

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’

Controlli di caccia: sequestrato fucile ‘irregolare’
OLEGGIO, Nel corso del week end passato sono stati eseguiti alcuni controlli di caccia sul territorio del Novarese. A conclusione dell’attività, una persona è stata denunciata all’Autorità giudiziaria e, contro un’altra, è stato elevato un verbale di sanzione amministrativa. L’11 novembre i militari della Stazione Carabinieri(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top