Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 29 maggio 2017
 
 
Articolo di: martedì, 04 ottobre 2016, 12:02 p.

Riaperto lo Spazio Montessori Novara

"Un luogo dedicato ai bambini e ai loro genitori per crescere insieme"

NOVARA - Lo Spazio Montessori Novara riapre dopo la pausa estiva. Come ci ha spiegato la responsabile Elisa Loprete, dal 3 ottobre sono ripartite le attività per i bambini dai 6 mesi a 5 anni presso la scuola dell’infanzia Galvani in via Galvani 30. “Un luogo dedicato ai bambini e ai loro genitori per crescere insieme, per conoscere il metodo Montessori e fare attività in un ambiente preparato secondo il metodo. Lo Spazio Montessori è un progetto di Fondazione Montessori Italia, in collaborazione con l’istituto comprensivo Boroli e il comitato di genitori “Montessori-amo la scuola”.

Lo spazio è aperto tutti i lunedì e i mercoledì pomeriggio dalle 17 alle 18.30 e il sabato mattina dalle 10 alle 11.30 “ma altri orari potranno aggiungersi in base alle esigenze delle famiglie, quasi sicuramente aggiungeremo una mattina durante la settimana per i più piccoli. Stiamo poi pensando ad altre attività e incontri che si svolgeranno durante l’anno. L’anno scorso (che era anche il primo di apertura, ndr) sono transitate per lo Spazio una sessantina di famiglie, speriamo quest’anno di fare ancora meglio” ci ha detto la responsabile.

I bambini possono usare liberamente lo Spazio utilizzando i materiali, i giochi e i libri presenti. La fruizione dello spazio avviene con i genitori presenti e con la “guida” del personale educativo di Fondazione Montessori Italia. Il primo ingresso prova è gratuito, successivamente ci sono due possibilità di accesso: carnet da 4 ingressi a 28 euro da usufruire nell’arco di un mese oppure 8 ingressi a 50 euro sempre in un mese. Tutti gli ingressi devono essere prenotati perché possono accedere allo Spazio al massimo 7 bambini per volta. Per informazioni si può telefonare a Elisa Loprete tel. 335 6650064, per le prenotazioni a Paola Ceglia tel. 328 4878405, oppure visitare il sito fondazionemontessori.it o ancora la pagina Facebook Spazio Montessori Novara.

Valentina Sarmenghi 

Articolo di: martedì, 04 ottobre 2016, 12:02 p.

Dal Territorio

Novara-Boscaglia: giorni cruciali

Novara-Boscaglia: giorni cruciali
NOVARA - Giorni decisivi per la guida del Novara Calcio. A metà settimana è previsto l’atteso incontro con Roberto Boscaglia per il rinnovo del contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Nei giorni scorsi l’intesa sembrava ormai solamente legata alla firma del tecnico siciliano, atteso in città tra martedì e mercoledì. Ma da Novarello non(...)

continua »

Altre notizie

Ruba merce alla Lidl di Arona e fugge, spintonando la guardia: arrestato

Ruba merce alla Lidl di Arona e fugge, spintonando la guardia: arrestato
ARONA, Nella serata di sabato 27 maggio i Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Arona, nel Novarese, hanno tratto in arresto E.R., cittadino marocchino classe 1971, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, in quanto reputato responsabile del reato di rapina impropria commessa ai danni del supermercato Lidl di via Vittorio Veneto. L’uomo, infatti,(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno
ARONA - La Pro loco e il Comune di Arona nei giorni scorsi hanno firmato una convenzione annuale che prevede un contributo di 100mila euro per una città a vocazione turistica. Un contributo comunale che copre per metà le spese, mentre per la restante parte verranno cercati tra sponsor, bandi, tesseramenti e contributi tra i commercianti e gli associati Ascom. Sono tante le(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top