Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 giugno 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 24 ottobre 2016, 8:08 p.

Referendum, è nato il Comitato per il sì

Illustrato documento sottoscritto da 170 sostenitori e in cui si spiegano le ragioni del sì

NOVARA, E’ stato presentato lunedì 24 ottobre, al Circolo dei Lettori, il Comitato “Novara dice sì”, a favore della riforma costituzionale. A presentare il Comitato, Sergio De Stasio, coordinatore del Comitato, Andrea Ballarè, Paola Turchelli e Mattia Colli Vignarelli, che hanno anche illustrato un documento sottoscritto da 170 sostenitori, tra cui molti giovani, in cui si riportano i motivi del ‘sì’.

“Lo scopo della riforma della II^ parte della Costituzione – si legge tra le altre cose - è, in primo luogo, quello di restituire potere decisionale ai governi legittimati dal voto elettorale, nonché di semplificare il sistema organizzativo della Repubblica (superamento delle Province), sopprimendo doppioni (un ripetitivo bicameralismo paritario) ed enti inutili (CNEL), rendendo quindi più efficiente il sistema democratico e accrescendo la capacità decisionale degli organi di governo….”.

Tra i firmatari del documento tanti assessori e consiglieri della precedente Giunta, universitari e rappresentanti del mondo professionale e del volontariato novarese. Si va dal sottosegretario Franca Biondelli alla senatrice Elena Ferrara, dall’assessore regionale Augusto Ferrari all’ex presidente della Sun, Luigi Martinoli, passando per gli ex assessori Giorgio Dulio, Rossano Pirovano e Marco Bozzola. E poi ancora lo psichiatra Eugenio Borgna, gli avvocati Giovanni Agnesina, Renzo Inghilleri ed Enrico Faragona, l’ex dirigente scolastico Paolo D’Errico, don Dino Campiotti, Maria Adele Garavaglia, insegnante e scrittrice, la ricercatrice Letizia Mazzini e, dal terzo settore, Benedetta Demartis (presidente Angsa), Andrea Lebra (responsabile di Liberazione e Speranza onlus) e Adriana Rossi (presidente Associazione Parkinson Insubria). E poi imprenditori, medici e insegnanti.

mo.c.

 

Articolo di: lunedì, 24 ottobre 2016, 8:08 p.

Dal Territorio

Oggi il Bar del Baseball

Oggi il Bar del Baseball
Oggi sul canale You Tube IL BAR DEL BASEBALL NETTUNO e sul gruppo Facebook, andrà in onda la nona puntata de: IL BAR DEL BASEBALL - EXTRA INNING. Nell'improvvisato studio dello Steno Borghese, agli ordini del duo Gianluca Marcoccio e Massimo Ciamarra e del collaboratore del Bar, Emanuele Tinari sono intervenuti l'ex bandiera e manager del Nettuno, Ruggero Bagialemani e l'utility(...)

continua »

Altre notizie

Incendio sterpaglie a San Pietro Mosezzo

Incendio sterpaglie a San Pietro Mosezzo
SAN PIETRO MOSEZZO, I vigili del Fuoco di Novara sono intervenuti oggi venerdì 23 giugno in via Galvani, a San Pietro Mosezzo, nel Novarese, per un incendio che ha interessato alcune sterpaglie prossime a un fabbricato industriale. L’incendio è stato prontamente estinto, evitando che lo stesso si propagasse alle aree vicine. Mo.c.

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top