Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 21 febbraio 2018
 
 
Articolo di: venerdì, 19 gennaio 2018, 9:31 m.

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

A Novara il reportage del progetto del Ciai per l'inclusione dei migranti

NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli.

L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti all’Infanzia Onlus), con il patrocinio tra l’altro di Comune di Novara e del Corriere di Novara.  Il vernissage, moderato dal direttore del nostro giornale, Roberto Azzoni, è previsto alla Sala Accademia del Broletto alle 18 di martedì, con la partecipazione del sindaco Canelli, della presidente del Ciai Paola Crestanti, e dei curatori della mostra, i novaresi Marco Sartori e Andrea Arcidiacono, per conto di Studio 14. «Siamo molto fieri di portare la mostra nella nostra città, dopo Milano, Palermo e prossimamente a Roma. In occasione dell'inaugurazione - spiega Marco Sartori - io e un collega di Studio14photo, Andrea Arcidiacono, siamo tornati a Palermo nei luoghi dove il nostro reportage era partito. Siamo stati all'oratorio di Santa Chiara nel quartiere di Ballarò, dove abbiamo visto i ragazzi coinvolti in diverse attività organizzate dal capogruppo CIAI e da altre organizzazioni, con il comune scopo di favorire e migliorare l'integrazione. Ci ha fatto molto piacere - prosegue - vedere la passione e la professionalità degli operatori che facevano laboratori con i ragazzi. Siamo poi stati in alcune realtà commerciali di Palermo dove i titolari hanno dato l'opportunità di inserimento sul lavoro ad alcuni ragazzi arrivati in Italia dopo estenuanti viaggi. I datori di lavoro hanno manifestato grande orgoglio e soddisfazione per l'impegno dei ragazzi. Io e i colleghi di Studio14photo siamo felici di aver contribuito a questo progetto con il nostro reportage».

s.d.

Articolo di: venerdì, 19 gennaio 2018, 9:31 m.

Dal Territorio

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Ubriaco, semina il panico sulla statale del Sempione

Ubriaco, semina il panico sulla statale del Sempione
CASTELLETTO, Ha cercato di bloccare diversi automobilisti lungo la strada statale del Sempione, nella zona tra Castelletto Ticino e Arona, nel Novarese, con una lunga serie di manovre particolarmente azzardate a bordo della sua Alfa Romeo 147. Il tutto sino a quando una pattuglia della Polizia stradale di Borgomanero, allertata da un automobilista che aveva avuto a che fare con(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top