Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 29 maggio 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 09 febbraio 2012, 1:46 p.

Quel San Valentino di cinquant’anni fa

Speciale dedicato alla festa degli innamorati

NOVARA - Diciamo subito che i festeggiamenti di San Valentino, festa degli innamorati, cinquant’anni fa non esistevano, nella forma attuale. La tradizionale festa degli innamorati, che ormai interessa tutto il mondo, era sì festeggiata ma in tono minore, e spesso come nel 1962 coincideva con il carnevale. Eravamo ancora nella “coda” del grande miracolo economico, e le attenzioni delle persone erano rivolte soprattutto al lavoro e alla casa. Il 1961 era stato l’anno del “boom” nel settore delle costruzioni. Il benessere raggiunto dalla famiglia italiana consentiva di pensare all’acquisto di una casa propria, magari con pagamento rateale (non esisteva ancora il mutuo). Fu dunque un carnevale in tono minore quello novarese del 1962. Da anni erano cessate le sfilate dei “carri allegorici”, dopo il mezzo disastro economico realizzato con l’ultima edizione del 1956. In giro per la città e i sobborghi diversi bambini mascherati, e anche qualche adulto e qualche bella ragazza in costumi assortiti.Nel 1962 San Valentino e il Carnevale si festeggiarono sabato 17 febbraio. Per noi “Sabato grasso”. Il Novara calcio giocava dignitosamente in serie “B”. Domenica 18 febbraio si esibiva a Como, pareggiando 1-1, con un gol del solito centravanti Paolino Mentani. In quella bella squadra, allenata da Tino Facchini (che poi andrà alla Lazio e lascerà il posto all’ungherese Senkey), militavano giocatori famosi come Udovicich, Testa, il capitano Baira, Zeno, Sanna, Miazza, Soldo...

Gianfranco Capra

L’articolo in versione integrale, e tutti i contenuti speciali dedicati a San Valentino (compresi i vostri annunci d’amore) sono sul Corriere di Novara del 9 febbraio 2012 in edicola oppure direttamente online scaricando la tua copia virtuale 

Articolo di: giovedì, 09 febbraio 2012, 1:46 p.

Dal Territorio

Amatori Rugby in festa alla Probiotical: “Ora l’obiettivo è la serie A”

Amatori Rugby in festa alla Probiotical: “Ora l’obiettivo è la serie A”
NOVARA - Festa per il rugby novarese quella che si è tenuta mercoledì 24 maggio presso la sede dell’azienda Probiotical a Novara: festa organizzata proprio dal main sponsor della prima squadra dell’Amatori per celebrare il passaggio in serie B. Nella sala conferenze presenti le autorità cittadine tra cui il prefetto Francesco Paolo Castaldo, il sindaco(...)

continua »

Altre notizie

Oltre 4mila persone controllate nell’ultima settimana dai Carabinieri

Oltre 4mila persone controllate nell’ultima settimana dai Carabinieri
NOVARA, Negli ultimi giorni i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni del Novarese dipendenti dalla Compagnia di Novara  hanno attuato una serie di servizi finalizzati al controllo di esercizi pubblici (si sono svolte verifiche a carico di 24 tra bar e sale giochi) e dei vari  luoghi di aggregazione giovanile. Particolare attenzione è stata dedicata(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno
ARONA - La Pro loco e il Comune di Arona nei giorni scorsi hanno firmato una convenzione annuale che prevede un contributo di 100mila euro per una città a vocazione turistica. Un contributo comunale che copre per metà le spese, mentre per la restante parte verranno cercati tra sponsor, bandi, tesseramenti e contributi tra i commercianti e gli associati Ascom. Sono tante le(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top