Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 20 novembre 2017, 7:13 p.

Protesta al Bellini di via Liguria: laboratori di meccanica al freddo da mesi

Allo sciopero hanno aderito quasi tutti gli studenti

NOVARA, Protesta, questa mattina lunedì 20 novembre, da parte degli studenti dell’istituto Bellini di via Liguria, a Novara.

Uno sciopero cui ha aderito la maggior parte dei ragazzi della scuola superiore. La protesta è ben rappresentata da quanto scritto in alcuni striscioni che i ragazzi hanno portato durante la manifestazione, che si è svolta per circa 3 ore e in maniera pacifica. “Noi a scuola veniamo, ma al freddo non stiamo”.

Motivo del contendere, un guasto che si protrae da gennaio all’impianto di riscaldamento dell’area in cui sono presenti i laboratori di meccanica. A gennaio, durante i lavori, un operaio era caduto da un’altezza di 3 metri e così la zona era stata posta sotto sequestro e tutto era dovuto ripartire da capo. “Da una circolare del 10 novembre – spiega Mario Piantanida, rappresentante d’istituto – abbiamo appreso che il 13 novembre sarebbero partiti i lavori. L’11 abbiamo visto la posa dei ponteggi, ma a oggi i lavori non sono partiti. Siamo stanchi di stare al freddo. Se l’intervento fosse partito, non avremmo sicuramente scioperato. Ora osserviamo cosa accadrà nei prossimi giorni”. Sul posto, stamani, si è recata la Provincia di Novara. La consigliera delegata, Emanuela Allegra, assicura come il cantiere sia stato avviato e come il problema verrà risolto a breve, salvo imprevisti. “Capisco i ragazzi, che stanno a scuola al freddo – commenta – ma ci sono state tutta una serie di tempistiche da rispettare. Il danno, a seguito dell’incidente di gennaio, è stato recato non solo a loro e alla scuola, ma anche alla Provincia. Abbiamo dovuto attendere lo Spresal affinché facesse le sue indagini e poi l’approvazione del bilancio a luglio. Stiamo facendo quello che ci è possibile”.

mo.c.

 

Articolo di: lunedì, 20 novembre 2017, 7:13 p.

Dal Territorio

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello
NOVARA, 18 anni anche in secondo grado a Torino, in Appello, per Nicola Sansarella, il quarantunenne novarese, ex tifoso del Novara calcio, accusato dell'omicidio dell'amico. L'uomo è accusato di aver ucciso l'amico Andrea Gennari e di averlo poi sepolto insieme a un altro soggetto nei boschi posti intorno a Santa Rita, nell'area non distante dalla sede del centro di smistamento delle(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top