Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 20 gennaio 2018
 
 
Articolo di: mercoledì, 11 aprile 2012, 8:54 m.

Promozione di buone prassi per la mobilità urbana: la ciclofficina

A promuovere l'iniziativa, gli ecologisti democratici di Novara

NOVARA - Il circolo degli Ecologisti Democratici della provincia di Novara intende promuovere una serie di buone pratiche in materia di mobilità urbana.

Per tale ragione ha deciso di istituire un corso di riparazione della bicicletta che verrà presentato in una conferenza stampa nei prossimi giorni nel cortile di Casa Bossi, luogo simbolo di rinascita della città.

Il corso avrà luogo a Novara a partire dal mese di maggio presso il Circolo ARCI la Fratellanza di via Monte San Gabriele 15 dove sarà anche possibile chiedere informazioni e dare la propria adesione oltre che rivolgersi al numero: 392/1915997.

Successivamente si terrà una tavola rotonda alla quale parteciperanno l'assessore all'ambiente Giulio Rigotti, il direttore del settore Igiene e Sanità Pubblica Aniello Esposito, il direttore della cooperativa Triciclo, Pier Andrea Moiso, che ha creato un centro pilota per il riuso, il riciclo e l'educazione ambientale per l'area metropolitana di Torino, ottenendo importanti recensioni sui principali organi di stampa e televisivi nazionali. Per gli Ecologisti Democratici saranno invece presenti Massimo Barini, promotore della ciclofficina di Novara e Cesare Radaelli. Interverrà anche il Sindaco di Novara Andrea Ballarè.

"L’iniziativa - spiegano i promotori - nasce dalla voglia di vivere e spostarsi meglio nella nostra città. Il corso, autogestito, darà vita a una forma di condivisione e di libera diffusione di conoscenza e attrezzi per riparare, costruire e modificare biciclette. Una ciclofficina, come se ne trovano anche a Milano, Firenze, Bergamo, Vicenza".

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 11 aprile 2012, 8:54 m.

Tags: barini, ecologisti democratici, ciclofficina, redaelli

Dal Territorio

Investe un pedone in viale Roma e fugge: successivamente si reca dalla Polizia locale

Investe un pedone in viale Roma e fugge: successivamente si reca dalla Polizia locale
NOVARA, Incidente stradale in viale Roma intorno a mezzogiorno di venerdì 19 gennaio. Un automobilista ha investito un uomo, non fermandosi a prestare soccorso. E’ stato comunque individuato non molto tempo dopo dalla Polizia locale di Novara. Un 79enne novarese è stato investito all’altezza dell’incrocio con via Rasario da un’auto che non si(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, una sconfitta che brucia

Igor Volley, una sconfitta che brucia
OSIMO - Dopo Busto anche Novara viene costretta alla sconfitta al tie break dalla Lardini Filottrano, dimostratasi in casa molto difficile da affrontare ma l’Igor non è stata sicuramente all’altezza del suo nome. Una sconfitta incredibile che brucia: la squadra azzurra, presentatasi nelle Marche in piena emergenza, ha ad un certo punto rischiato anche una più che(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top