Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 22 agosto 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 17 novembre 2016, 2:36 p.

Procreazione assistita, Galliate è leader

Il centro dell’Ospedale di Novara ora può eseguire fecondazioni anche di secondo e terzo livello

Il Centro di Procreazione Assistita dell'ospedale Maggiore di Novara diventa di secondo livello. Dal 10 ottobre nella sede di Galliate dell'azienda ospedaliera è infatti possibile eseguire tecniche di fecondazione anche di secondo e terzo livello, che richiedono laboratorio biologico e sala operatoria. È la prima struttura del genere in Piemonte al di fuori di Torino. Fino a pochi giorni fa le coppie del territorio, per cui erano necessarie  procedure più complesse dell'inseminazione artificiale, si rivolgevano d'abitudine nel capoluogo piemontese, a Milano o addirittura all'estero.

"È il coronamento di un progetto regionale cominciato 10 anni fa - spiega il direttore generale del Maggiore, Mario Minola - ed è un ulteriore traguardo di eccellenza per la struttura di Ostetricia e Ginecologia". Attrezzature d'avanguardia e una equipe multidisciplinare  (composta da ginecologi, infermieri, osterica, biologo, psicologo, endocrinologo, andrologo e anestesista) sono il fiore all'occhiello della nuova struttura che implementa gli ambulatori per la sterilità di coppia già presenti a Galliate dal 2009. "Con l'inaugurazione di oggi mi sento di aver raggiunto tutti gli obiettivi che mi ero posto al mio arrivo a Novara 23 anni fa - commenta Nicola Surico, direttore della Struttura di Ginecologia e Ostetricia - Saremo riferimento per tutto il Piemonte Orientale ma anche per la zona a noi limitrofa della Lombardia perché ora offriamo tutte le possibili prestazioni tranne la donazione di gameti, possibile in Italia solo attraverso la collaborazione con centri esteri". Il personale del Centro è tutto interno all'Ospedale, tranne il biolologo specializzato Gabriele Dalmaso. "Molti sono ex studenti, a dimostrazione che qando università e ospedale si mettono insieme i risultati sono sempre eccellenti" sottolinea Giorgio Bellomo, preside della Scuola di Medicina dell'ateneo del Piemonte Orientale.

Per accedere al Centro di Procreazione Assistita è sufficiente l'impegnativa del medico di base o di uno specialista. Al momento la lista d'attesa è di un paio di mesi. "Prima proponiamo un colloquio alla coppia e poi si procede alla scelta della tecnica più adatta- spiega la dottoressa Elisabetta Fortina, responsabile della struttura - Il centro è piccolo e le pazienti apprezzano proprio l'ambiente familiare e il fatto di non sentirsi trattate da numeri come avviene nei grandi ospedali". Così come è molto apprezzata la possibilità di eseguire le procedure più invasive sotto completa sedazione.

l.pa.

Articolo di: giovedì, 17 novembre 2016, 2:36 p.

Dal Territorio

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

Incendio a Recetto ad alcune sterpaglie: trovato corpo senza vita di un 92enne

Incendio a Recetto ad alcune sterpaglie: trovato corpo senza vita di un 92enne
  RECETTO, Una squadra dei vigili del fuoco della sede di Novara intorno alle 10 di oggi, martedì 22 agosto, è intervenuta in via Nuova a Recetto, nel Novarese, per un incendio di materiale vario e sterpaglie vicino ad alcune abitazioni. L'incendio veniva circoscritto e prontamente spento, evitando che si estendesse alle case.  Purtroppo  durante(...)

continua »

Altre notizie

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"
NOVARA - La prima edizione della rassegna CONvergenze Visionarie, organizzata dal gruppo  novarese under 30 “I Visionari” che fa riferimento al Nuovo Teatro Faraggiana , si aprirà  alle ore 21 di venerdì 25 agosto nella cornice del cortile di Casa Bossi con lo spettacolo "Sempre Domenica" di Controcanto Collettivo, una compagnia di giovani attori,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top