Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 13 dicembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 07 giugno 2017, 12:39 p.

Premiate le classi vincitrici del concorso “Disegnavolley”

Vince la 1A della scuola Rodari di Novara

NOVARA - Sono state premiate nella sala consiliare del Municipio le classi vincitrici del progetto “Disegnavolley”, il concorso di disegno lanciato dalla Igor Volley nelle scuole primarie cittadine, cui hanno aderito sei diversi istituti per un totale di diciotto classi. Gli elaborati prodotti dagli alunni, sono stati il frutto degli incontri compiuti nelle scuole dalla società azzurra in collaborazione con il Team Volley Novara. Ad aggiudicarsi il primo premio è stata la classe 1A della Rodari di Novara, mentre al secondo posto si è classificata la classe 1 della scuola primaria di Garbagna Novarese. Terzo posto ancora per una classe della Rodari, la 5A. A margine, è stato anche assegnato un premio per l’originalità alla scuola Rigutini di Novara. A tutti gli alunni delle classi vincitrici sarà donato un kit di pittura, oltre ad altri premi “didattici” tra i quali dvd e libri.

"Crediamo che l’interscambio tra una società sportiva di assoluta eccellenza e le scuole del territorio sia un fattore eccezionale, positivo ed educativo – spiega il vicesindaco  Angelo Sante Bongo, che ha anche la delega all’Istruzione – sia in termine di trasmissione di valori, sia per le valenze di carattere medico che ha la promozione della pratica sportiva. Insegnare ai bambini a fare sport fin da piccoli vuol dire educarli a stili di vita sani e positivi, cosa che risparmierà loro da adulti qualche problema di salute". 
"La Igor Volley si conferma attenta non solo all’aspetto sportivo – aggiunge l’assessore allo Sport, Federico Perugini – ma anche e soprattutto a quelli che sono i valori, educativi, sociali e legati alla salute, che lo sport è in grado di trasmettere. Grazie alla collaborazione con il Team Volley Novara, la Igor Volley è riuscita a portare nelle scuole cittadine le sue campionesse, affinché queste potessero spiegare ai bambini come sia la vita di un atleta professionista e, soprattutto, quali profondi valori umani ed educativi è in grado di trasmettere lo sport. Francesca Piccinini e compagne hanno donato a questa città lo Scudetto ma hanno anche regalato a tanti bambini un’esperienza unica, che ricorderanno per sempre". 

Articolo di: mercoledì, 07 giugno 2017, 12:39 p.

Dal Territorio

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman
CALCIO SERIE B- Bisogna tenere duro. Ultimi 270 minuti prima della fine del girone di andata: il Novara è chiamato a migliorare la sua classifica in un campionato sempre più difficile e aperto ad ogni soluzione.  Gli azzurri, dopo il rocambolesco pareggio contro la Cremonese (il secondo consecutivo casalingo), hanno sì allungato la propria striscia a tre(...)

continua »

Altre notizie

Ladri in azione a “Il Gigante” di Trecate

Ladri in azione a “Il Gigante” di Trecate
TRECATE, Ladri in azione nella notte tra martedì e mercoledì a Trecate. A essere stato preso di mira, il centro commerciale “Il Gigante”. I malviventi, dopo essere riusciti a entrare nei locali della struttura, hanno asportato diversi oggetti tecnologici. A occuparsi delle indagini, i Carabinieri, cui è stato subito denunciato il furto. mo.c.

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top