Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 ottobre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 31 ottobre 2011, 4:52 m.

Prato Sesia: i funerali di Sara e Maria probabilmente non prima di mercoledì

Si aspetta il nulla osta

PRATO SESIA - L'autorizzazione per le esequie di Maria e Sara Bordoni, le due sorelle di Prato Sesia, nel Novarese, morte in un tragico tamponamento lungo l'A4 nel Milanese ormai quasi 10 giorni fa, potrebbe giungere nella giornata di mercoledì.

Venerdì i medici hanno completato l'autopsia sui corpi delle due ragazze e di Simone Montegrandi, il fidanzato di Maria, in auto con loro. I risultati non sarebbero ancora stati comunicati al pm che si occupa della vicenda. Per questa ragione, complice anche il ponte festivo, è possibile che il pm trovi i risultati dell'autopsia e dell'esame del Dna sul suo tavolo solo mercoledì e allora potrà esserci il nulla osta per il funerale a Prato Sesia.

In occasione del giorno del funerale, il vescovo di Novara, monsignor Renato Corti, farà pervenire una lettera di vicinanza ai famigliari, lettera che sarà letta in occasione della cerimonia.

Monica Curino

Articolo di: lunedì, 31 ottobre 2011, 4:52 m.
Articoli correlati Prato Sesia: ancora sconcerto tra amici e famigliari (3) Prato Sesia: si attende ancora per i funerali di Sara e Maria (2) Lunedì, a Prato Sesia, l'addio a Sara e Maria Bordoni (2) Forse venerdì i risultati del Dna per Maria e Sar (2) Il vescovo Corti interviene sull'emergenza casa (1) Festa di Don Bosco (1) Ordinazione di due nuovi diaconi, sabato pomeriggio (1) Visita nel Borgomanerese per il vescovo Brambilla (1) Sacerdoti novaresi in visita a Mosca e al monastero di S. Giorgio (1) Le nuove generazioni al centro dell’omelia di San Gaudenzio (1) Domenica 8, gli imprenditori di Coldiretti incontrano il vescovo Corti (1) Si attende la nomina di un nuovo vescovo (1) Mortale ad Arluno: la comunità di Prato Sesia sconvolta (1) Posta a singhiozzo, il sindaco scrive al Prefetto (1) Cisterna si ribalta sull'A4: qualche rallentamento al traffico (1) Festa grande a Prato per il compleanno della Pro loco (1) Il francobollo in cattedra a Novara e Prato Sesia (1) Morirono in tre, “patteggia” tre anni (1) Tour enogastronomico dei “Sapori a Prato” (1) 13 dicembre 1590, consacrazione della Basilica di San Gaudenzio (1)

Tags: bordoni, a4, prato sesia, vescovo

Dal Territorio

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top