Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 19 novembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 29 marzo 2011, 12:46 m.

Più severità per le cave a Cameri

La minoranza chiede rimborsi più consistenti per i materiali asportati oltre il consentito

CAMERI - Il gruppo di minoranza “Progetto Cameri – Progresso e solidarietà” ha presentato un’interpellanza avente come oggetto la cava di Scagliano, a cui è stata data risposta nel Consiglio comunale di lunedì 14 marzo.

La capogruppo di minoranza Luisella Crespi ha spiegato: «Esiste una convenzione con la società Cave di Cameri srl che contempla l’ampliamento della cava a Scagliano. Chiediamo chiarimenti. Se viene asportato più materiale del consentito, la società deve versare al Comune un rimborso pari a un euro al metro cubo. Questa disposizione ci pare insufficiente come deterrente: chiediamo più severità per salvaguardare il nostro territorio». L’assessore ai Lavori pubblici Gianfranco Sacco ha risposto: «Noi in questa fase non abbiamo modificato la convenzione fatta il 22 aprile 2008 dalla Giunta precedente, che non prevedeva sanzioni per il materiale in eccesso asportato dalla cava. Abbiamo aggiunto lo strumento del controllo e della verifica, nell’ottica che è meglio prevenire che sanzionare. Non capisco il concetto di questa interpellanza nella sostanza, perché abbiamo continuato nella stessa direzione della Giunta precedente».

«Si scava dove era già stata data autorizzazione – ha detto Crespi – per cui si va ancora più in profondità. La Provincia infatti ha autorizzato a effettuare gli scavi del lotto 4 sul lotto 3. Visto che si scava sullo scavato, sarebbe opportuno aumentare le sanzioni». È intervenuto il sindaco Rosa Maria Monfrinoli per osservare: «Sappiamo tutti che il controllo di una cava è difficilissimo da fare». Il consigliere di minoranza Pietro Messina ha sottolineato: «L’importante è che non arrivino alla falda. Rispetto a quello che ci guadagnano, una multa di un euro al metro cubo è irrilevante». «Lo sappiamo – ha risposto Monfrinoli – e faremo il possibile per evitare che venga danneggiato il nostro territorio».

Crespi ha concluso: «Noi abbiamo chiesto che, come deterrente, si applicasse una sanzione più alta. Ma a quanto sembra non è possibile». «Anche se c’è la dizione “bonifica agraria” – ha detto il sindaco – non ci sono limiti nell’andare in profondità con gli scavi. Questo, come professionista, mi ha lasciato allibita. Bisogna vedere cosa la Provincia intende fare».

Margherita Carrer

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Articolo di: martedì, 29 marzo 2011, 12:46 m.
Articoli correlati A processo l'agricoltore che a Cameriano investì un conoscente (1) F35: una delegazione di parlamentari a Cameri (1) Banchetto anti F35 in piazza: raccolte 200 firme (1) A Cameri “Lo sport scaccia la crisi” (1) Nel mirino dei ladri un distributore e un'emettitrice di biglietti (1) Otto anni per l'uomo che molestò una donna anziana a Cameri (1) Un’estate al “Cameri English Camp” (1) Cameri, pista di atletica «dimenticata e in stato di abbandono» (1) Due domeniche a piedi contro le Pm10 (1) Vigili, a Cameri è in servizio il nuovo comandante (1) Torna il corso di autodifesa, questa volta dedicato alle 40enni (1) Strade più sicure e risparmio con i led (1) Davanti al Gip l'aggressore novarese col cric di Milano (1) Cantieri di lavoro, opportunità per i disoccupati a Oleggio (1) Terza pista, Cameri sospende il giudizio (1) Mario Monti: si attende l’autopsia (1) Novembre con la Bilbioteca civica di Cameri (1) Alloggio per giovani coppie a Cameri, c’è il bando (1) Nuova tecnologia e risparmi sul filo della comunicazione (1) Novità nella vicenda Coser: licenziato il comandante Socco (1) Oleggio: nuova cava al Motto Grizza (1) Chiesta l’apertura di una cava per la To-Mi (1) Ghemme: 9 e 10 agosto con "Calici di Stelle" (1) Cave, sulla variante il Consiglio comunale ceranese si spacca (1) Siglato protocollo per una maggiore sicurezza delle cave (1) “Il Pianeta dei Clown” da Novara a Cavezzo per donare allegria (1) Associazioni nazionali Carabinieri e Provincia Vco insieme per l’Emilia (1) Bretella di Malpensa e cave nell'ultimo Consiglio provinciale (1) «Inquinanti in falda dopo gli scavi» (1) Discarica a Romentino, la Commissione ha detto no (1) Non solo Etiopia, aiuti anche in Emilia (1) Campo sportivo, cave, politiche giovanili (1) "100 strade per giocare" a Novara e Cameri: grande successo (1) «Un patrimonio da valorizzare» (1) Aeroporto di Cameri, nuovo comandante (1) Poste Italiane premia i migliori uffici postali della provincia (1) Rivelazione shock sugli F35: costi raddoppiati (1) Artisti a raccolta a Cameri per il 150° dell’Unità (1) Di Cameri l'aggressore col cric di Milano (1) Tutto pronto per “Libriamo” in biblioteca (1) Tante iniziative con la Biblioteca di Cameri (1) Avvistato orso nel parco del Ticino (1) Alla Igor di Cameri gorgonzola d'autore da tre generazioni (1) A Cameri approvato il consuntivo (1) Ss 32, si preparano le corsie provvisorie (1) L’addio all’artista Enzo Rossi Da Civita (1) Procos: qualità, sicurezza e ambiente (1) Cameri, addio allo Sportello Lavoro (1) Nuovo sviluppo per Cameri (1) Il Palazzetto punta sull'energia pulita (1) "F-35, buona opportunità di sviluppo" (1) "Siamo tornati al lavoro ma la paura rimane" (1) Ginnastica, partenza “col botto” (1) «Sempre più famiglie ci chiedono aiuto» (1) Nuova area residenziale, ok dalla Regione (1) “Nati per Leggere” sforna un altro progetto (1) Più visibilità con il progetto vincitore del bando Cariplo-Vodafone (1) Cameri, aperto il bando per lavoro occasionale (1) Tutto pronto il Grest camerese in un “Battibaleno” (1) A Cameri continua la lotta ai lepidotteri defogliatori (1) A Cameri all’asta 32 biciclette abbandonate (1) Il Comune di Cameri indice un bando per trovare il nuovo comandante della Polizia locale (1) Continua la festa al santuario (1) Cameriano: rubati due calici e due crocifissi dalla sacrestia (1) Referendum per la tangenziale a Casalino: «Senza quorum, bocciatura personale» (1) Residuato bellico trovato all’aeroporto di Cameri (1) Giochi dei Rioni, vince il Serpente (1) Cameri, sono loro gli studenti migliori (1) F35, Alenia cerca un centinaio di periti (1) Il presidente della Provincia ha fatto visita alla Igor di Novara (1) Week end al Palaverdi con le selezioni novaresi di Miss Italia (1) Il 24 giugno al Pala Dal Lago 100 ballerini insieme a Claudia per l’Etiopia (1) A Cameri la “carica dei seicento” (1) Centro estivo allo SportCube, per tutta l’estate (1) Fermato l'uomo che derubò e molestò una donna a Cameri (1) Concorso per illustratori d’infanzia (1) “Chiusi in casa, speriamo nel futuro” (1)

Tags: Cameri, cave

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Suno: schianto tra due veicoli, sul posto il 118

Suno: schianto tra due veicoli, sul posto il 118
SUNO, Incidente stradale domenica pomeriggio, intorno alle 18,30, lungo la strada regionale 229 del lago d’Orta, nel territorio di Suno, nel Novarese. Il tutto all’altezza dell’incrocio con la Baraggia di Suno.Qui, per cause in fase di ricostruzione da parte dei Carabinieri di Momo, due veicoli sono entrati in collisione. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»

Bonifica cava della Romentino Inerti: «A pagare non siano i cittadini»
ROMENTINO - Ora che il processo per presunto traffico illecito di rifiuti alla cava della Romentino Inerti si è concluso con sei assoluzioni, l’Amministrazione comunale guarda al futuro con una certa preoccupazione. Che ne sarà del sito di via Torre Mandelli dove sono stati ritrovati rifiuti che lì non dovevano essere? Chi effettuerà la bonifica?(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top