Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 giugno 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 10 aprile 2017, 1:51 p.

Piante in città: quelle X scomparse e quelle apparse

Il punto sulla manutenzione delle alberate in un incontro a Palazzo Vochieri

NOVARA Ci sono quelli che amano gli alberi. E quelli che li odiano. I sentimenti possono portare a comportamenti estremi ed è così che a Novara nel corso delle operazioni di potatura degli alberi sulle principali vie cittadine si sono verificati degli episodi alquanto sorprendenti. Come è stato spiegato dai responsabili del Servizio Verde pubblico del Comune di Novara durante l’incontro sul tema “La manutenzione degli alberi a Novara. Cosa abbiamo fatto e cosa faremo” che si è tenuto lunedì a Palazzo Vochieri, alcune piante, dopo opportune verifiche, sono state classificate come da abbattere. Queste piante sono quindi state segnate con una X arancione: ebbene in un caso la X è stata asportata dalla corteccia dell’albero, mentre in un altro (per la precisione in viale Buonarroti) ne sono state segnate altre dieci con una X, però di colore giallo. Fortunatamente gli attenti operatori delle ditte che si sono occupate degli interventi sulle alberate cittadine non si sono lasciati ingannare e hanno segnalato le anomalie ai tecnici del Comune che dopo altre verifiche hanno poi proceduto al corretto abbattimento delle piante. Durante l’incontro i tecnici dell’Unità del Verde hanno parlato anche della sindrome “Nimby”, acronimo che sta per “Not in my backyard” (non nel mio cortile): «A Novara sembra esserci invece la sindrome opposta la “Imby” – hanno detto ironizzando – tutti vogliono che gli interventi vengano effettuati davanti alla loro casa o nel loro quartiere, ma la polemica sul fatto che venga posta più attenzione al verde del centro città che a quello delle periferie è assolutamente infondata. Per noi non fa nessuna differenza, non è questo uno dei criteri di cui teniamo conto».
 I tecnici si sono infine resi disponibili a fornire informazioni al pubblico intervenuto, formato da semplici cittadini e rappresentanti di associazioni ambientaliste locali. Alcuni hanno lamentato come la potatura e gli abbattimenti in alcuni casi risultassero eccessivi ma il dottor Pier Mario Travaglia ha risposto con una metafora efficace: «Certo quando un dito di un uomo è in cancrena è brutto doverlo tagliare perché la mano resterà menomata, ma lo si fa lo stesso per salvare la vita di quell’uomo. Per un albero è lo stesso: se è malato per un qualsivoglia motivo bisogna agire in qualche modo per tutelare la salute delle altre piante e la sicurezza delle persone».
Valentina Sarmenghi 

Leggi tutto il servizio sul Corriere di Novara di lunedì 10 aprile 2017

Articolo di: lunedì, 10 aprile 2017, 1:51 p.

Dal Territorio

Oggi il Bar del Baseball

Oggi il Bar del Baseball
Oggi sul canale You Tube IL BAR DEL BASEBALL NETTUNO e sul gruppo Facebook, andrà in onda la nona puntata de: IL BAR DEL BASEBALL - EXTRA INNING. Nell'improvvisato studio dello Steno Borghese, agli ordini del duo Gianluca Marcoccio e Massimo Ciamarra e del collaboratore del Bar, Emanuele Tinari sono intervenuti l'ex bandiera e manager del Nettuno, Ruggero Bagialemani e l'utility(...)

continua »

Altre notizie

Incendio sterpaglie a San Pietro Mosezzo

Incendio sterpaglie a San Pietro Mosezzo
SAN PIETRO MOSEZZO, I vigili del Fuoco di Novara sono intervenuti oggi venerdì 23 giugno in via Galvani, a San Pietro Mosezzo, nel Novarese, per un incendio che ha interessato alcune sterpaglie prossime a un fabbricato industriale. L’incendio è stato prontamente estinto, evitando che lo stesso si propagasse alle aree vicine. Mo.c.

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top