Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 marzo 2017
 
 
Articolo di: sabato, 01 ottobre 2016, 6:57 p.

Per il Novara è sempre più dura

Gli azzurri ancora sconfitti per 1-0 a Benevento

BENEVENTO - NOVARA 1- 0

 

BENEVENTO: Cragno, Venuti, Padella, Lucioni, Lopez, Ciciretti, Buzzegoli, Chibsah, Melara (43’ st Camporese), Ceravolo (36’ st Del Pinto), Cissè (24’ st Jakimovski). All.: Baroni.

NOVARA: Da Costa, Dickmann, Beye, Troest, Calderoni, Casarini, Selasi (17’ st Viola ), Faragò, Sansone (21’ st Adorijan), Bajde, Galabinov (36’ st Corazza). All.: Boscaglia.

Marcatore: 44’ pt Chibsah

Arbitro: Di Paolo di Avezzano

Benevento – Il Novara perde ancora in trasferta per la quarta volta, sconfitto per 1-0 dal Benevento degli ex Baroni e Buzzegoli. Di là dal risultato sono emersi ancora una volta i problemi visti finora. La mancanza di cattiveria, soprattutto sotto porta, un gioco spesso confuso, con occasioni più frutto di individualità sporadiche che di una realtà corale. Tanti cross dal fondo non sfruttati in area soprattutto nel primo tempo e difficoltà a saltare l’uomo. Nonostante questo la partita si sarebbe anche potuta pareggiare, ma i padroni di casa sono stati bravi a sfruttare una delle poche occasioni create. Partono ben gli azzurri ma ogni volta che arrivano sotto rete sembra che gli attaccanti facciano fatica a concretizzare. Piano piano il Benevento cresce e a un minuto dalla fine arriva la beffa con Chibsah bravo a sorprendere Da Costa con un bel tiro, dopo uno scambio con Ceravolo. Nella ripresa il forcing e la reazione azzurra sono confusi per quanto generosi e il risultato non cambia. Il Benevento porta a casa i tre punti. Il Novara attende ora le mosse di società, allenatore e giocatori per capire come uscire da questo momento nero. 

m.d.

Articolo di: sabato, 01 ottobre 2016, 6:57 p.

Dal Territorio

Davide, l’atleta record che è in tre nazionali

Davide, l’atleta record che è in tre nazionali
GALLIATE - Davvero un record per l’atleta trecatese Davide Baggieri Martini, che è riuscito in un’impresa finora mai riuscita a nessuno: entrare contemporaneamente in tre nazionali: Mma, Grappling e Brazilian Ju Jitzu. Davide Baggieri Martini, cintura viola dello Stabile Fight Team Galliate, ha combattuto a Livorno il 12 marzo la finale di Grappling nell’evento(...)

continua »

Altre notizie

Inseguimento tra viale Curtatone e via S. Giulio: non si fermano all’alt della Polstrada

Inseguimento tra viale Curtatone e via S. Giulio: non si fermano all’alt della Polstrada
NOVARA, Un Fiat Doblò non si ferma all’alt intimato da alcune pattuglie della Polizia stradale di Novara e così ne nasce un inseguimento tra le strade della città.E’ successo mercoledì sera intorno alle 22. Gli agenti della Stradale stavano eseguendo un posto di controllo, quando il conducente del mezzo, che aveva ‘bruciato’ una precedenza(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno

L’Università del Piemonte Orientale "Open" per un giorno
Sabato 1° aprile tutte le sedi dell’Università del Piemonte orientale saranno aperte, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18, per l’evento di orientamento "Open". Gli studenti delle scuole superiori e le loro famiglie potranno incontrare studenti dell’Ateneo, professori e personale tecnico-amministrativo e partecipare a presentazioni e visite guidate(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top