Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 19 agosto 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 24 ottobre 2014, 8:01 p.

Partito il nuovo corso all’Asl No dedicato ai papà in attesa

E con Novaramamma incontri alla libreria La Talpa

NOVARA – E’ partito all’Asl No un percorso di sensibilizzazione alla condivisione delle responsabilità di cure familiari riservato ai papà in attesa “Figli si nasce… papà si diventa”, promosso in collaborazione con la Regione Piemonte e il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Durante i vari corsi, sarà distribuito materiale informativo, quale l’opuscolo delle Consigliere di Parità “I nostri auguri tra opportunità e diritti”, il pieghevole della Regione Piemonte “Missione possibile”, “Insieme ai papà” e verrà inoltre illustrata la normativa di riferimento. Il progetto prevede lezioni frontali, esperienze pratiche guidate da esperti, come psicologi, ostetriche e assistenti sociali; la costituzione di gruppi di riflessione e sensibilizzazione alla condivisione delle responsabilità di cura familiari. Gli incontri si terranno secondo calendari prestabiliti nelle sedi di Arona, Borgomanero, Galliate e Novara. Il corso “Figli si nasce… papà si diventa” è partito il 16 ottobre, a Novara in viale Roma 7 presso la sede Consultoriale e si articola in 6 appuntamenti, al giovedì con cadenza quindicinale dalle 18 alle 20 per favorire l’equilibrio tra l’attività lavorativa e la vita privata della coppia. I prossimi incontri sono previsti il 30 ottobre, il 13 e il 27 novembre, l’11 dicembre per concludersi il 18 dicembre. Chi volesse iscriversi al corso, totalmente gratuito, può telefonare allo 0321 374112 oppure inviare un email all’indirizzo: npi.nov@asl.novara.it.

Altri incontri per genitori (sia mamme che papà) di bambini dai 0 a 3 anni sono in programma alla Libreria La Talpa di Novara (viale Roma 21). Gli incontri organizzati dalla libreria in collaborazione con il gruppo Facebook Novaramamma sono gratuiti e sono tenuti dalla psicologa Evelina Larcinese. Il primo si è tenuto il 18 ottobre ed ha avuto come tema il gioco. I prossimi appuntamenti sono l’8 novembre (la nutrizione), il 22 novembre (il sonno) e il 13 dicembre (dal pannolino al vasino). L’inizio è sempre alle 15.30. E’ gradita la prenotazione al numero 0321 390077.

v.s.

Articolo di: venerdì, 24 ottobre 2014, 8:01 p.

Dal Territorio

Al via la Festa dell'Uva fragola

Al via la Festa dell'Uva fragola
SUNO - È iniziata ieri  e si concluderà il 26 agoato  la  36a edizione della Festa dell'Uva fragola, organizzata dalla Pro Mottoscarone. La tradizionale manifestazione si svolge come di consueto  all’interno di palatenda con entrata libera. Tutte le sere dalle 20 alle 24 servizio ristorante con specialità locali e musica dal vivo: questa sera(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

Va dalla ex in cascina ed esplode colpi di arma da fuoco, arrestato

Va dalla ex in cascina ed esplode colpi di arma da fuoco, arrestato
BORGOLAVEZZARO, Alle 21,30 circa di giovedì 17 agosto, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Novara, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Trecate, sono intervenuti a Borgolavezzaro, località Cascina Dionigi, dove erano stati segnalati al numero di pronto intervento 112 alcuni colpi di arma da fuoco. Giunti sul posto i militari hanno accertato che M.F.M., 34enne,(...)

continua »

Altre notizie

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top