Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 20 ottobre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 20 settembre 2017, 9:39 m.

Parchi, scuole, fontane: continuano gli interventi di Assa con detenuti e cantieristi

Policaro: "Importante progetto di recupero del decoro urbano con una duplice valenza sociale"

NOVARA - Continuano gli interventi ad opera dei detenuti usciti in permesso premio dalla Casa circondariale, sotto il coordinamento tecnico di Assa e coadiuvati da detenuti impiegati in azienda come "cantieristi".
Si tratta, lo ricordiamo, delle Giornate di recupero del patrimonio ambientale nell'ambito del protocollo di intesa tra Comune di Novara, Casa circondariale, Magistratura di Sorveglianza, Ufficio esecuzioni penali esterne Uepe, Atc e Assa.
Nella mattinata di ieri, martedì 19 settembre, è stata sistemata l'area verde di via Santa Caterina a Veveri. L'area è stata pulita dai rifiuti, è stata fatta la manutenzione degli arredi e dei giochi (applicando l'apposito impregnante) e la riparazione della staccionata nei punti danneggiati. Si è inoltre provveduto alla posa di nuove altalene e alla sistemazione della pavimentazione anti-caduta e della cartellonistica del parco, alla chiusura di diverse buche, alla manutenzione del verde e alla riparazione della fontanella dell'acqua potabile, alla sostituzione del canestro dell'adiacente campo da basket.
"Grazie a questo intervento – commenta il presidente di Assa Giuseppe Antonio Policaro – abbiamo restituito in tutto il suo decoro questo giardino pubblico a tutti i suoi fruitori, in particolare a bambini, ragazzi e famiglie. Siamo soddisfatti di come stia procedendo in maniera spedita la nostra attività di sistemazione dei parchi, a noi affidata dal Comune e svolta nell'ambito dell'ambizioso progetto di recupero del decoro urbano che ha una sua duplice valenza sociale, in quanto ne beneficia l'intera comunità novarese e ne beneficiano i detenuti che si rendono utili alla società e acquisiscono anche specifiche competenze in ambito lavorativo utili a loro per il futuro reinserimento nel tessuto sociale".
Il responsabile Assa dei Progetti sociali Riccardo Basile rimarca l’impegno dell’azienda "su due filoni di interventi nei parchi della città: una volta a settimana interveniamo con i detenuti risistemando completamente un'area verde nell'ambito del "Protocollo delle Giornate di recupero del patrimonio ambientale" e quotidianamente operiamo con i "cantieristi disoccupati" del Comune, secondo quanto previsto dalla Legge regionale n. 34/2008, assegnati ad Assa proprio per le attività di pubblica utilità che prevedono anche la manutenzione del verde pubblico, oltre  a bonifica, recupero e riqualificazione di aree degradate, manutenzione uffici e spazi pubblici. Sempre oggi (ieri per chi legge, ndr) ad esempio i "cantieristi disoccupati" sotto il nostro coordinamento hanno lavorato nel parco della scuola “Thouar” completando la messa in sicurezza delle attrezzature ludiche, la manutenzione degli arredi e delle panchine, la sistemazione della pavimentazione e dei camminamenti, la regimazione delle acque".
Cantieristi disoccupati Assa hanno poi ripristinato la fontana della rotatoria di via Valsesia che da lunedì ha ripreso a zampillare.
Si è trattato di un intervento straordinario, durato una settimana. E' stata messa a posto tutta la parte idraulica, con sostituzione di pompe e centraline e si è provveduto al completo rifacimento dell'impermeabilizzazione.
Come rimarca il presidente di Assa, "sulla base delle priorità, con un intervento alla volta, Assa sta lavorando con costanza e con risultati che sono sotto gli occhi di tutti, restituendo ai Novaresi una città più decorosa, più pulita e ordinata, oltre che valorizzata in tutti i suoi particolari e nelle sue bellezze e caratteristiche di pregio".

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

foto 1.jpg

foto 2 (1).jpg

foto 2.jpg

foto 7.jpg

foto 9.jpg

Articolo di: mercoledì, 20 settembre 2017, 9:39 m.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Controlli della Polizia in città

Controlli della Polizia in città
NOVARA, Nell’ambito dell’attività di prevenzione e controllo del territorio effettuata durante la settimana, la Squadra Volanti della Questura ha fermato alcuni soggetti che sono risultati essere in posizione irregolare sul territorio nazionale. In particolare, nella serata di martedì, gli agenti sono intervenuti su segnalazione di una lite in corso tra(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top