Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 18 ottobre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 29 gennaio 2011, 3:59 p.

Operazione “antifurbetti”

Recuperati quasi 100.000 euro di multe mai pagate

Galliate - L’operazione “anti-furbetti” messa in campo dall’Amministrazione comunale comincia a dare i primi frutti. Cinque le “azioni” promosse a partire dallo scorso luglio, con l’obiettivo - ricorda il sindaco Davide Ferrari - di «monitorare costantemente i risultati e recuperare efficienza e risorse dal funzionamento della macchina comunale. Azioni poco visibili, ma indispendabili soprattutto per recuperare anche equità nei confronti dei cittadini che ogni giorno si comportano correttamente e legalmente». Ed ecco, azione per azione, i risultati conseguiti.

Monitoraggio contributi sociali: «Apparivano evidenti - dice il sindaco - le duplicazioni dei contributi tra i diversi enti. Tra i molti che avevano assolutamente bisogno e diritto ad un aiuto si nascondevano tanti che semplicemente se ne approfittavano e, sfruttando la mancanza di dialogo, accedevano più volte a diversi canali di sostegno. Abbiamo implementato una applicazione in grado di monitorare i contributi erogati da Parrocchia, Comune e Consorzio Servizi Sociali, che ha permesso un maggior dialogo tra le parti e la scoperta di diversi casi di puro parassitismo. Le risorse così recuperate sono state automaticamente redistribuite verso chi ne aveva più bisogno ed in parte hanno finanziato nel 2010 i voucher lavoro, così come accadrà nel 2011».

Recupero del patrimonio librario della biblioteca: Ammontavano a 1.880 i libri “dispersi” dal 1991 e mai restituiti alla biblioteca. «Tutti i detentori di libri scaduti - spiega Ferrari - sono stati chiamati uno ad uno, costantemente  e periodicamente. Ciò ha permesso di recuperare gran parte del patrimonio librario. Ad oggi i libri ancora mancanti all’appello risultano 821, con un recupero del 56% del patrimonio disperso. Sicuramente sarà difficile recuperare i libri prestati 19 anni fa... Ma la cosa importante è che il processo di recupero rimanga in piedi e diventi sistemico».

Recupero multe inevase: «Al 30 giugno 2010 - sottolinea ancora il primo cittadino - risultavano mancanti all’appello circa 199.000 euro pari a oltre 1.500 contravvenzioni, mai pagate e mai messe a ruolo, le più vecchie risalenti al primo semestre del 2007. Abbiamo intensificato l’azione di sollecito nei confronti dei contravventori e abbiamo messo a ruolo (ceduto il credito ad agenzie specializzate) tutte le multe fino al primo semestre 2009. Ad oggi le multe ancora “giacenti” ed inevase risultano pari 97.865 euro. Il recupero è stato quindi del 50.3%»

Recupero risorse da inquilini morosi: Il Comune è proprietario di diversi immobili che sono affittati a privati o imprese. Nel patrimonio immobiliare vi sono diversi appartamenti, alcuni locali pubblici, diversi appezzamenti di terreno lungo le sponde del Ticino. «A giugno risultava di circa 130.000 euro il credito non riscosso. - ricorda Ferrari - Anche qui abbiamo accelerato le pratiche di sfratto (ove richiesto) e di messa a ruolo dei debiti anche nei confronti degli inquilini morosi nelle case popolari. Ad oggi il credito non riscosso risulta di 66.673 euro, in gran parte legati ad una causa in corso per un terreno sulle rive del Ticino. Il recupero è quindi pari al 48.1%. Inoltre stiamo accelerando le pratiche di alienazione dei terreni del Mezzanino (ex “Isla Bonita”) in quanto ritenuti non strategici per il Comune, ma sicuramente interessanti per gli operatori locali. L’operazione porterà nelle casse del Comune ulteriori risorse fresche.

Evasori della mensa scolastica: «Sebbene fosse un credito non appartenente al Comune, bensi alla società appaltatrice, - prosegue il sindaco - abbiamo ritenuto di agire nei confronti degli evasori della mensa scolastica, per preservare la reputazione del servizio. L’ammontanre dell’evasione, a giugno 2010, ammontava a circa 69.000 euro. La tessera della mensa non è stata rinnovata a chi fosse debitore a meno di non saldare il debito pregresso. Ciò ha portato ad un recupero non indifferente di risorse, soprattutto abbiamo notato che “evasori” erano anche cittadini tutt’altro che bisognosi…». Ad oggi il debito residuo risulta pari a 40.690 euro, con un miglioramento del 41%.

Intanto, l’operazione “antifurbetti” continua. «La bontà dei risultati ottenuti ci permette di estendere l’operazione ad altri criteri che individueremo e incementare gli attuali indici di miglioramento. Un grosso ringraziamento va a tutti gli assessori, ai capisettore e ai dipendenti  che insieme hanno saputo mettere in piedi dei processi di controllo innovativi che hanno permesso di raggiungere questi risultati, ma che soprattutto garantiscono un miglioramento  nei mesi e negli anni a venire».  In risposta alle “pagelle” date alla Giunta, conclude Ferrari,  «presentiamo i risultati di un lavoro umile, nascosto, continuo ed assiduo, che ha l’unico scopo di recuperare le risorse attraverso l’eliminazione delle inefficienze e delle ingiustizie sociali. Chiediamo ai galliatesi di essere giudici di questo lavoro».

Laura Cavalli

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Articolo di: sabato, 29 gennaio 2011, 3:59 p.
Articoli correlati Parabole: al via nuovo regolamento (2) 600 ragazzi verso il Gmg nel segno della promozione del territorio (1) La Giunta Ballaré istituisce il “Gruppo di coordinamento dei dirigenti scolastici” (1) Turchelli si dimette da consigliera e capogruppo pd in Provincia (1) Notturno in viale Volta (1) Servizi demografici del Comune: chiusure e orario estivo (1) Gruppo comunale del Pdl critico sullo svolgimento delle nomine per le commissioni (1) Lunedì 26 settembre si riunisce il Consiglio comunale novarese (1) Il Consiglio comunale approva l’addizionale sui consumi elettrici (1) Trecate: il 13 agosto chiudono alcuni servizi del Comune (1) Paolo Sironi è il city manager del Comune di Novara (1) Tutte le precauzioni contro le zanzare (1) Con l’estate scattano i nuovi orari per uffici comunali, bus e biblioteca (1) Ufficiale: è Franzinelli il candidato sindaco del centrodestra (1) Presentati i progetti realizzati con la “Borsa di studio Balconi” (1) Tutti in piazza per il nuovo Broletto e la Notte Tricolore (1) Pulizia al mercato coperto (1) Continua la lotta alla larva urticante nelle aree verdi novaresi (1) “Tradizioni golose”: presentato opuscolo sui negozi specializzati (1) Il viceprefetto Bianchetto guiderà il Comune di Biandrate (1) “Azzerare la macrostruttura al fine di sottrarla da un possibile mero utilizzo clientelare” (1) Un Due Giugno partecipato (1) «Sosteniamo l’economia novarese con una iniezione da 9 milioni di euro» (1) Un convegno sullo sport per chi è in dialisi o con trapianto (1) Assegnazione diretta delle sedi in locali di proprietà comunale per sette enti novaresi (1) Sabato pomeriggio e domenica mattina Comune e Broletto negati agli sposi (1) Grande successo per "Le stagioni del Barocco" (1) «Facciamo chiarezza su Tarsu, Imu e bilancio 2012» (1) Il Comune di Novara acquista 50 nuovi computer (1) In 10 giorni 6 auto senza assicurazione (1) Ztl aronese, i commercianti si rivolgono al Prefetto (1) Ztl ad Arona: nel fine settimana oltre 1400 auto hanno superato i varchi (1) A Galliate occhio al varco in via Manzoni! (1) Da martedì si “accendono” i varchi a Galliate (1) 120 studenti al concorso artistico promosso dal Centro culturale La Canonica (1) L'addio a Guasco mercoledì pomeriggio a S. Andrea (1) Incontro tra i pendolari e il sindaco in Comune (1) Studenti sul “Treno della memoria” con il Comune di Novara (1) Convegno sull'abitare a Novara venerdì 16 (1) Rinviata la Notte Tricolore a Novara (1) Il Comune di Novara alla Giornata per le vittime delle mafie (1) “Furbetti” del pass invalidi, giro di vite ad Arona (1) Progetto Sicis: il Comune di Novara primo nella graduatoria del Ministero del Welfare (1) Si semplifica l'iter per eventi e organizzazioni a Trecate (1) Borgomanero: si discute il piano regolatore (1) Giornata dedicata al riciclo e alla differenziata, martedì, a Novara (1) Cani & Gatti in città (1) Sindaci di Novara story, per delineare il futuro (1) Questione sfratti: resta alta la tensione (1) Via Generali pronta in 90 giorni (1) Corsi di inglese al Quartiere Centro (1) A Romentino in aumento le famiglie (1) Si rinnova l’iniziativa del kit del neonato (1) Ordinanza per la differenziata (1) Centro per le famiglie: nuove iniziative (1) Al via la stagione al Teatro degli Scalpellini (1) Premiati i pensionati comunali 2010 (1) I due Moscatelli: Vincenzo e Silvana (1) Il “Sigillum Comunitatis Novariae” a Cota, De Salvo e Zanetta (1) Un milione di euro per l'emergenza casa (1) Il parcheggio del mercato «un vero disastro» (1) L'assessore Costato in Provincia (1) Cota, Zanetta e De Salvo Novaresi dell'Anno 2011 (1) Il Paese in tricolore per il 150° (1) Moscatelli al lavoro per chiudere in bellezza (1) La rocca riaprirà (1) Celebrata la 2a Giornata del Dialetto (1) Alla scoperta del mondo dei fossili (1) Conclusi i lavori alla Rigutini (1) Un nuovo anno pieno di sport (1) Casalino: Sozzani dà gli “8 giorni” al sindaco Ferrari (1) Canna, grande sindaco-amministratore (1) «Trecate merita di più»: Ruggerone in campo (1) Un fiorir di candidature (1) Inaugurazione del Broletto senza Napolitano (1) Cantiere aperto in via Generali/via Camoletti (1) Verso le elezioni (1) Il Teatro Coccia a "Danza in Fiera" (1) Novara alla Bit "Comune Animal Friendly" (1) Chi sarà il candidato sindaco del centro sinistra? (1) “Lodolamania” a Novara alla Barriera Albertina (1) «Il bilancio è pronto, siamo in attesa di saperne di più sui trasferimenti» (1) Progetto di partnership Sun-Atm (1) Deliberate le misure antismog (1) Carnevale di Novara, appello ai quartieri: «Preparate i carri per la sfilata» (1) A Novara nuove pensiline per i bus (1) Via Gattico sarà chiusa mentre alla ex serra comunale... (1) I giovani del Mossotti a Palazzo Cabrino (1) Arredo urbano, a Cerano prosegue il “restyling” (1) Area ex Macello: pronta la variante (1) Strumenti per lo sviluppo della città (1)

Tags: : Galliate, Comune, multe

Dal Territorio

Artigiano di 55 anni muore sul lavoro a Vaprio

Artigiano di 55 anni muore sul lavoro a Vaprio
VAPRIO D'AGOGNA, Infortunio mortale sul lavoro martedì 17 ottobre intorno alle 12 a Vaprio d'Agogna, nel Novarese.  Qui, un artigiano di Soriso, Massimo Maffioli di 55 anni, che stava lavorando sul tetto del rimessaggio Body Car, è precipitato da un'altezza di 7 metri ed è morto sul colpo. L'uomo si trovava in un capannone di Vaprio, in via Novara. (...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Con "Copenaghen" si apre il cartellone di Prosa al Teatro Coccia

Con "Copenaghen" si apre il cartellone di Prosa al Teatro Coccia
NOVARA - Si apre il cartellone di Prosa 2017/2018 al Teatro Coccia. Sabato 21 ottobre alle 21 e domenica 22 alle 16 sarà in scena "Copenaghen" con Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Giuliana Lo Jodice. In un luogo che ricorda un'aula di fisica, immersi in un'atmosfera quasi irreale, tre persone, due uomini e una donna, parlano di cose successe in un lontano passato, cose(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top