Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 30 maggio 2017
 
 
Articolo di: martedì, 22 novembre 2016, 8:00 m.

Ondata di furti a Cerano, ≪bisogna intervenire≫

Alla luce della catena di episodi verificatesi in paese la minoranza chiede maggiore impegno

CERANO - Sono ben due le abitazioni di via Vignone visitate dai ladri nell’arco di soli quattro giorni. Dopo il furto avvenuto lunedì14 novembre giovedì 17 novembre i soliti ignoti hanno preso di mira un’altra casa, sempre nella medesima zona. Il fatto è avvenuto presumibilmentenel pomeriggio, mentre i proprietari non erano in casa. I malviventi si sono introdotti nella villetta rompendo il vetro di una porta-finestra, poi, indisturbati, hanno sottratto alcuni oggetti tecnologici (tablet, smartphone e pc). Il furto è stato scoperto intorno alle 21, al momento del rientro a casa dei proprietari che hanno subito segnalato l’accaduto ai Carabinieri della stazione di Trecate.Alla luce della catena di furti avvenuti in paese recentemente, la minoranza torna a chiedere all’Amministrazione un maggiore impegno sul fronte della sicurezza. ≪Questo mese di novembre –dichiara in un comunicato il consigliere di Cerano Riparte, Alessandro Albanese - ha visto Cerano presa di mira dai topi da appartamento. Si sono infatti verificati diversi furti in abitazioni sempre nelle prime ore di buio, tra il tardo pomeriggio e l'ora di cena, e sempre con i proprietari fuori casa. L'impressione che deriva da tale situazione è che gli autori dei furti  effettuino un vero e proprio monitoraggio e vadano "a colpo sicuro" quando i proprietari sono fuori casa anche per poco tempo. Ecco perché diventa indispensabile alzare il livello d'attenzione collaborando anche tra vicini con iniziative come il Controllo del vicinato, che in due zone del paese è attivo da tempo con ottimi riscontri. Ma soprattutto a questo punto è necessario che l'Amministrazione metta in atto iniziative mirate a contrastare questo fenomeno che tocca i cittadini in un loro diritto fondamentale, quello alla sicurezza. Più volte, come consigliere di minoranza, ho avanzato proposte in tal senso, sempre rimaste inascoltate. Ora, anche alla luce di questa serie di episodi, è urgente un approccio diverso≫.
Daniela Uglietti

Articolo di: martedì, 22 novembre 2016, 8:00 m.

Dal Territorio

Donna scippata a Trecate: scippatore preso dalla Polizia locale

Donna scippata a Trecate: scippatore preso dalla Polizia locale
TRECATE, Sabato scorso poco prima delle 13, una pattuglia della Polizia Locale di Trecate, nel Novarese, a seguito di una segnalazione alla centrale operativa, è intervenuta in via della Liberazione, all’angolo via Monti, dove pochi minuti prima era stato effettuato uno scippo ai danni di una donna di 77 anni.Il personale ha quindi iniziato l'inseguimento dello scippatore per le(...)

continua »

Altre notizie

Novara-Boscaglia: giorni cruciali

Novara-Boscaglia: giorni cruciali
NOVARA - Giorni decisivi per la guida del Novara Calcio. A metà settimana è previsto l’atteso incontro con Roberto Boscaglia per il rinnovo del contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Nei giorni scorsi l’intesa sembrava ormai solamente legata alla firma del tecnico siciliano, atteso in città tra martedì e mercoledì. Ma da Novarello non(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno
ARONA - La Pro loco e il Comune di Arona nei giorni scorsi hanno firmato una convenzione annuale che prevede un contributo di 100mila euro per una città a vocazione turistica. Un contributo comunale che copre per metà le spese, mentre per la restante parte verranno cercati tra sponsor, bandi, tesseramenti e contributi tra i commercianti e gli associati Ascom. Sono tante le(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top