Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 aprile 2017
 
 
Articolo di: domenica, 20 novembre 2016, 8:17 m.

Oltre mezza tonnellata di rifiuti in una discarica abusiva

Intervento di Assa in via del Gazurlo. Calano però i dati degli abbandoni

NOVARA - Intervento di Assa in Via del Gazurlo nella mattinata nei giorni scorsi. Lungo la curva, prima dell’emissione sul Corso Vercelli, erano infatti stati abbandonati oltre mezza tonnellata di rifiuti urbani - in prevalenza sacchetti con rifiuti domestici, carta, cartone e oggetti vari - che sono stati raccolti da Assa mediante l’utilizzo del ragno. E’ stata anche fatta eseguire una ispezione e tra i diversi rifiuti l’ispettore ambientale ha trovato elementi utili per emettere un verbale di accertamento. Sempre la scorsa settimana in Via Del Gazurlo, in quel caso nei pressi della cabina Enel, i “cantieristi” in carico ad Assa avevano rimosso sacchi di rifiuti, 90 chili, e 170 chili di macerie. Si tratta degli ennesimi interventi di Assa in questa via periferica che congiunge Corso Vercelli e Via Biandrate, purtroppo da sempre interessata dal fenomeno degli scarichi abusivi di rifiuti. Nove le bonifiche di Assa in Via Del Gazurlo da inizio anno ad oggi. In alcuni casi è stato anche possibile multare i responsabili.

Grazie alla forte azione di contrasto al trasporto e all’abbandono illecito dei rifiuti messa in atto da Assa e Comune, sono in generale in diminuzione i quantitativi di rifiuti abbandonati nelle discariche abusive, ma, a causa dell’inciviltà di alcuni, il fenomeno ancora permane. Dall’inizio dell’anno al 31 ottobre Assa ha raccolto dalle discariche abusive e mandato a smaltimento 65 tonnellate di materiali edili e 37 tonnellate di ingombranti, oltre a pneumatici, rifiuti elettronici, frigoriferi e altri rifiuti pericolosi.

«L’abbandono dei rifiuti sul suolo pubblico è segno di totale disinteresse e mancanza di rispetto nei confronti della collettività – sottolinea il presidente Assa, Giuseppe Antonio Policaro - Chi abbandona i rifiuti, infatti, commette non solo un atto illegale e incivile ma danneggia gli altri, in quanto, oltre a rendere l’ambiente meno salutare e la città meno bella da vedere, fa ricadere sulla collettività il costo dello smaltimento dei propri rifiuti e l’esborso di consistenti somme necessarie alla rimozione e alla pulizia delle discariche. Nessuna tolleranza, dunque, per chi si comporta incivilmente e lascia discariche – è la reprimenda del presidente Policaro rivolta a chi si ostina a non usare correttamente i molteplici servizi di Assa e a non seguire le regole per il corretto conferimento dei rifiuti - Attueremo ancora maggiori controlli sia in Via Del Gazurlo che in altri luoghi della città con un costante monitoraggio per contrastare senza tregua e debellare il fenomeno increscioso delle discariche abusive».

Redazione online


Articolo di: domenica, 20 novembre 2016, 8:17 m.

Dal Territorio

Atletica leggera, il 93enne Antonio Nacca protagonista del “Meeting Città di Novara”

Atletica leggera, il 93enne Antonio Nacca protagonista del “Meeting Città di Novara”
NOVARA - E’ stata un’edizione del Meeting Città di Novara di atletica leggera piuttosto intensa quella che si è tenuta domenica scorsa al campo Andrea Gorla di Novara per l’organizzazione del locale Team Atletico Mercurio. Al mattino un centinaio di giovanissimi provenienti da tutta la provincia e da quella vicine di Vercelli e Vco sono convenuti per darsi(...)

continua »

Altre notizie

Furgone in fiamme in A26

Furgone in fiamme in A26
MASSINO VISCONTI, Autocarro in fiamme lungo l’autostrada A26 Voltri Sempione oggi pomeriggio, venerdì 28 aprile, nella zona di Massino Visconti, nel Novarese.Tutto è successo al chilometro 176, in direzione sud. Il furgone trasportava generi di natura alimentare. L’incendio si è registrato intorno alle 15,30. L’A26, come rende noto la Polizia stradale,(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi
ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top