Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 12 dicembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 10 ottobre 2017, 10:00 m.

Nuovi marciapiedi a Vignale, partiti i lavori

L'intervento spiegato alla cittadinanza da amministratori e tecnici

NOVARA - Il 2 ottobre sono stati ufficialmente consegnati all'impresa “Dueeffe srl” i lavori per il rifacimento dei marciapiedi in corso Risorgimento – Vignale.
"Il primo intervento – spiegano l’assessore ai Lavori pubblici Simona Bezzi e l’assessore alla Mobilità Silvana Moscatelli - prevede l'abbattimento degli alberi. La scelta tecnica di sostituire l’alberata in concomitanza dei lavori di rifacimento stradale è frutto di un lungo processo che ha visto la condivisione delle competenze di molti tecnici comunali, tra cui ingegneri, geometri, architetti paesaggisti ed agronomi, la consulenza di diversi esperti di arboricoltura portati sul luogo, l’effettuazione di sofisticate analisi e non ultima la condivisione con la cittadinanza. Sostanziali sono i danni arrecati dalle radici al manto stradale e la loro interferenza con gli scarichi fognari e  con gli interrati di alcune abitazioni, il restringimento del marciapiede e la difficoltà di pedonalizzazione in particolare per alcune categorie di cittadini più deboli ovvero bimbi, anziani e disabili ha provocato negli anni diversi infortuni. Sono state valutate le alternative progettuali, ovvero lo spostamento degli alberi e lo scavo con escavatori a risucchio, ma tutte le ipotesi sono risultate inapplicabili tecnicamente. La proposta progettuale è stata sottoposta infine alla cittadinanza in occasione di un incontro pubblico e molto partecipato il giorno 16 marzo, durante il quale sono state esplicitate le motivazioni e le scelte progettuali. In particolare per gli alberi si provvederà all’abbattimento degli alberi esistenti, in numero di dieci, per poi prevedere una nuova messa a dimora di trentacinque nuovi alberi da posizionarsi in parte sul viale e in parte nell’adiacente parco di via Boves e nel parcheggio di interscambio capolinea del bus. L’interesse dell’Amministrazione è la tutela del verde esistente, ma parimenti è importante la sicurezza dei cittadini. Il progetto complessivo – sottolineano gli assessori - prevede il rifacimento degli attuali marciapiedi con il prolungamento della pista ciclabile e la realizzazione di marciapiedi attualmente non esistenti. Il tutto per riqualificare un'area che oggi è particolarmente critica".

Articolo di: martedì, 10 ottobre 2017, 10:00 m.

Dal Territorio

Comunità per minori Santa Lucia in festa per la patrona

Comunità per minori Santa Lucia in festa per la patrona
NOVARA, Si intitola “Tre cose…” ed è lo spettacolo che, martedì 12 dicembre, aprirà l’edizione 2017 della festa per la patrona della Comunità per minori Santa Lucia di via Azario.A essere coinvolti nello spettacolo, che vede la regia di Alessandra Bordino, come da tradizione, i ragazzi ospiti della struttura diretta da Cristina Signorelli,(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman
CALCIO SERIE B- Bisogna tenere duro. Ultimi 270 minuti prima della fine del girone di andata: il Novara è chiamato a migliorare la sua classifica in un campionato sempre più difficile e aperto ad ogni soluzione.  Gli azzurri, dopo il rocambolesco pareggio contro la Cremonese (il secondo consecutivo casalingo), hanno sì allungato la propria striscia a tre(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top