Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 30 maggio 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 11 gennaio 2017, 7:23 p.

Novaresi dell’Anno 2017: Lucilla Giagnoni, Gabriele Panzarasa e Fabrizio Ravanelli

Saranno premiati alla vigilia di S. Gaudenzio

NOVARA, Lucilla Giagnoni, attrice, Gabriele Panzarasa, neurochirurgo e Fabio Ravanelli, presidente dell’Ain.

Sono i tre Novaresi dell’Anno per il 2017.

Giagnoni, attrice e autrice di teatro, cinema e televisione, è nata a Firenze nel 1964. Si è formata nei primi anni Ottanta con la Bottega di Vittorio Gassman a Firenze e quindi, dal 1985 al 2002, ha lavorato con il del Teatro Settimo di Gabriele Vacis, partecipando alla creazione di quasi tutti gli spettacoli prodotti dal teatro stesso. Dopo anni di teatro e importanti collaborazioni si dedica alla creazione e produzione dei propri spettacoli.
Sposata e mamma di una bambina, vive a
Novara, dove continua a occuparsi di attività didattica e di formazione per ragazzi e adulti. Con il suo tenace e costante impegno rappresenta la “donna simbolo” della rinascita del teatro cittadino “Faraggiana”, un progetto del quale è stata entusiasta e dinamica sostenitrice fin dall’inizio insieme con una compagine di appassionati professionisti del mondo culturale novarese.

 

Panzarasa è nato a Borgomanero nel 1952. Dopo la laurea in Medicina e Chirurgia all’Università di Torino nel 1978, la specializzazione in Neurochirurgia nel 1982 all’Università di Milano e un anno di lavoro alla Clinica Neurochirurgica del Presidio Ospedaliero "Cto" di Torino, è entrato in servizio nell’Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” di Novara, dove dal 2008 ha assunto posizioni dirigenziali della Struttura Neurochirurgia, della quale è Direttore dal 2012, contribuendo ulteriormente alla sua crescita e a farla diventare uno dei centri di eccellenza a livello nazionale e internazionale.

Nei primi anni di attività ha fatto parte del team del professor Enrico Geuna, padre della scuola di Neurochirurgia novarese, a ricordo del quale si è fatto promotore dell’intitolazione della Struttura, formalizzata nel marzo 2016.

Sempre nel 2016, insieme con l’associazione “Amici della Neurochirurgia ‘Enrico Geuna’” e grazie al sostegno della Fondazione della Comunità del Novarese e della Fondazione Banca popolare di Novara per il Territorio, ha perseguito la realizzazione del progetto della “Sala operatoria ibrida” che entrerà in funzione nei prossimi mesi presso l’Aou novarese.

 

Ravanelli è nato a Novara nel 1970. Dopo la laurea in Economia e Commercio, ha cominciato a lavorare nell’azienda di famiglia, la “Mirato spa”, fondata dal padre Corrado, realtà imprenditoriale tra i principali protagonisti nel mercato italiano dell’igiene e bellezza, (tra i marchi Intesa, Malizia, Clinians, Breeze, Nidra), della quale è attualmente vicePresidente e Amministratore Delegato e responsabile delle direzioni Finanza e controllo ed Export. E’ anche amministratore (con delega alla Finanza e all'Export) della controllata “Mil Mil spa”. Oltre a essere, dal 2010, presidente dell’Associazione industriali di Novara, Ravanelli riveste inoltre altri incarichi a livello associativo: è infatti consigliere del Banco Bpm, membro del Consiglio Generale e della Giunta di Assonime. Nel luglio 2016 il Consiglio di Presidenza di Confindustria Piemonte lo ha eletto proprio Presidente per il quadriennio 2016-2020.

Il riconoscimento sarà consegnato sabato 21 gennaio, all’Arengo del Broletto, alle 17.

mo.c.

Articolo di: mercoledì, 11 gennaio 2017, 7:23 p.

Dal Territorio

Novara-Boscaglia: giorni cruciali

Novara-Boscaglia: giorni cruciali
NOVARA - Giorni decisivi per la guida del Novara Calcio. A metà settimana è previsto l’atteso incontro con Roberto Boscaglia per il rinnovo del contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Nei giorni scorsi l’intesa sembrava ormai solamente legata alla firma del tecnico siciliano, atteso in città tra martedì e mercoledì. Ma da Novarello non(...)

continua »

Altre notizie

Donna scippata a Trecate: scippatore preso dalla Polizia locale

Donna scippata a Trecate: scippatore preso dalla Polizia locale
TRECATE, Sabato scorso poco prima delle 13, una pattuglia della Polizia Locale di Trecate, nel Novarese, a seguito di una segnalazione alla centrale operativa, è intervenuta in via della Liberazione, all’angolo via Monti, dove pochi minuti prima era stato effettuato uno scippo ai danni di una donna di 77 anni.Il personale ha quindi iniziato l'inseguimento dello scippatore per le(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno
ARONA - La Pro loco e il Comune di Arona nei giorni scorsi hanno firmato una convenzione annuale che prevede un contributo di 100mila euro per una città a vocazione turistica. Un contributo comunale che copre per metà le spese, mentre per la restante parte verranno cercati tra sponsor, bandi, tesseramenti e contributi tra i commercianti e gli associati Ascom. Sono tante le(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top