Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 17 ottobre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 15 dicembre 2011, 2:51 p.

Novarese aspetta 14 anni per una sentenza: si lamenta sui giornali

Per alcune rapine in provincia di Bergamo

NOVARA - Tre condanne e un'assoluzione. Si è concluso così a Bergamo un processo relativo ad alcune rapine in banca nella provincia orobica. A essere condannati, due novaresi e un vigevanese.

Una condanna, e questo è l'elemento sul quale si sta discutendo molto negli ultimi giorni, arrivata a 14 anni dai fatti. Otto anni sono trascorsi tra indagini e altri sei nel dibattimento.

Uno degli imputati, C.C., nativo di Catania e residente in provincia di Novara, proprio per questo lungo lasso di tempo che ha dovuto attendere, ha inviato pochi giorni prima dell'udienza definitiva del processo una lettera a un giornale della zona. Una lettera in cui si dichiarava innocente e chiedeva di avere quanto prima una sentenza, anche di condanna, purché l'attesa finisse.

L'uomo era stato arrestato nel settembre del 1997 per una serie di rapine in banca. "Oggi - si legge nella lettera - dopo 14 anni, si è svolta un'altra delle innumerevoli udienze di un processo trascinato per sei anni: doveva essere l'ultima, ma per l'ennesima volta è stata rinviata. È possibile spendere tutti questi soldi pubblici per anni di inefficienza e inerzia?".

Martedì 13 dicembre è giunta la sentenza attesa. C.C. è stato condannato a tre anni e mezzo di reclusione, un altro novarese, A.C., di Galliate, a quattro anni e mezzo, mentre un vigevanese, C.F., è stato condannato a sei anni.  

Il processo riguardava 19 colpi messi a segno nella Bergamasca nel 1997. C.C., accusato di 14 colpi, alla fine, è stato condannato per uno solo.

Una quarta persona, un 55enne di Mornico al Serio, ha dovuto anche lui aspettare ben 14 anni, per sentirsi tra l'altro proclamare innocente da tutte le accuse.

Monica Curino

 

Articolo di: giovedì, 15 dicembre 2011, 2:51 p.
Articoli correlati Palazzo Bellini svela i suoi tesori (1) Novarese, direttore di banca in Lombardia, arrestato dai Carabinieri (1) Decisa la fusione degli istituti del Banco popolare (1) Nessuna traccia dei rapinatori di Oleggio (1) Affisso il tabellone con il programma per migliorare la vivibilità dei cittadini (1) Sparatoria dopo tentata rapina in banca (1) Ghemmese denunciata per appropriazione indebita (1) Inaugurazione di un nuovo pulmino per l'Ash di Novara (1) Weekend in città tra le bancarelle (FOTOGALLERY) (1) Inaugurato l’Euromercato in piazza a Galliate (1) L’Euromercato “approda” a Galliate (1) «Industrie, situazione in miglioramento» (1) Presentata la seconda edizione del Premio Franco Panarotto (1) Grande successo per il 6° Euromercato (1) Premio Franco Panarotto a cinque giovani piccole medie imprese (1) Asystel-Rebecchi 1-3: addio al quarto posto e all'Europa (1) Rapinatori in azione in città e a Trecate (1) Asystel vittoriosa 3 a 0 a Parma (1) Asystel: ancora la “Foppa” (1) Foppapedretti-Asystel 3-0 (1) Rapina a Villadossola (1) Chiesti due anni di carcere, in Tribunale, per un uomo accusato di stalking (1) Cota, Zanetta e De Salvo Novaresi dell'Anno 2011 (1) Economia locale e sviluppo territoriale (1) Avevano picchiato un connazionale: condannati (1) Condannato a 6 mesi giovane che tentava di rubare legna a Borgo Ticino (1) Tentata estorsione: 3 anni a carabiniere (1) La grande opera al Coccia (1)

Tags: bergamo, rapine, sentenza, condanna, colpi, banca

Dal Territorio

Incidente sul lavoro a Casalbeltrame

Incidente sul lavoro a Casalbeltrame
CASALBELTRAME, Incidente sul lavoro, intorno alle 15,30 di oggi martedì 17 ottobre, a Casalbeltrame, nel Novarese, nella zona della cascina Falasco.  Per cause in fase di ricostruzione da parte dei Carabinieri e dello Spresal, un agricoltore, che stava manovrando una mietitrebbia, è rimasto incastrato con gli arti inferiori. Immediato l'allarme alle Forze dell'ordine.(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Partono con la "Novara romana" "I Venerdì dell'arte novarese"

Partono con la "Novara romana" "I Venerdì dell'arte novarese"
NOVARA - Inizia oggi, 13 ottobre, il ciclo di incontri "I Venerdì dell'arte novarese". Alle 17.30, al Castello visconteo-sforzesco, relatrice sul tema “Novara romana: frammenti di una città” sarà Giuseppina Spagnolo, già membro della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Biella, Novara, Verbano-Cusio-Ossola e Vercelli.(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top