Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 ottobre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 10 ottobre 2017, 10:03 m.

NovaraJazz Stagione 2017/2018: si parte con i Pigreco all'Opificio

Al Brera il concerto di Ada Montellanico

NOVARA -Avrà inizio giovedì 12 ottobre all'Opificio, il locale di via Gnifetti 45/a, la stagione 2017/2018 di NovaraJazz. Il primo dei 21 appuntamenti Taste of Jazz, a cura del clarinettista Francesco Chiapperini, darà il via a un intenso anno di musica fatto di proposte diverse e sempre interessanti tra  improvvisazione, sperimentazioni elettroniche e contaminazioni tra le arti. 
Primo evento quindi giovedì alle 20.30 all'Opificio con i Pigreco. Nata nel 2006 dall’incontro tra Tommaso Caccia (chitarra) e Alex Canella (batteria), nel corso degli anni la band ha esplorato tanti generi musicali con diverse formazione e l’organico attuale ha preso vita nel 2016 con Marco Pregnolato alla voce e Daniele Bassi al basso. L’esigenza del groove porta la band a muoversi nel funk, senza però dimenticare le influenze dei singoli componenti che spaziano dal jazz al rock. Attualmente è in fase di produzione l’album della band. Per informazioni e prenotazioni tel. 0321.1640587.
Primo appuntamento questa settimana anche della rassegna presso il Civico istituto Musicale Brera (viale Verdi 2): sabato 14 ottobre alle 21 "Ada Montellanico Sings": Ada Montellanico in duo col pianista milanese Antonio Zambrini. Autrice e cantante tra le più sofisticate sulla scena jazz italiana, Ada Montellanico si è messa in luce nel 1996 con il cd "L’altro Tenco" con Enrico Rava. L'idea di unire la nostra tradizione cantautorale più colta e il linguaggio afroamericano porta ad altre importanti incisioni tra cui "Una ninfa" nel 2005 con Enrico Pieranunzi, che contiene quattro testi inediti di Tenco, musicati dai due artisti. Nel 2008 escono altri due importanti lavori discografici, sempre accolti calorosamente dalla critica e dal pubblico: "Il sole di un attimo", con brani originali di Ada, “Omaggio Billie Holiday”, nella collana “Jazz Italiano” della rivista L’Espresso. Più recenti gli album “Suono di donna”, dedicato a donne compositrici, e l'ultimo “Abbey's Road" dedicato ad Abbey Lincoln, con la collaborazione del trombettista Giovanni Falzone. Sul palco sarà in duo col pianista e compositore milanese Antonio Zambrini, vecchia conoscenza e amico di NovaraJazz. I due artisti condividono lo spirito di ricerca nei repertori e la vena compositiva. Biglietti 10 euro intero; 5 ridotto.
 v.s. 

Articolo di: martedì, 10 ottobre 2017, 10:03 m.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Controlli della Polizia in città

Controlli della Polizia in città
NOVARA, Nell’ambito dell’attività di prevenzione e controllo del territorio effettuata durante la settimana, la Squadra Volanti della Questura ha fermato alcuni soggetti che sono risultati essere in posizione irregolare sul territorio nazionale. In particolare, nella serata di martedì, gli agenti sono intervenuti su segnalazione di una lite in corso tra(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top