Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 20 giugno 2017, 11:28 m.

Novara, un “tesoretto” per il mercato

Per il ruolo di regista si pensa a Ronaldo

NOVARA - Un gruzzolo di mezzo milione di euro nelle casse del Novara Calcio per le promozioni degli... altri.
Merito dei bonus inseriti dalla società al momento della cessione di tre calciatori tra luglio e gennaio scorsi. Ai 200.000 euro ottenuti dopo l’approdo in serie A della Spal per Francesco Vicari e ai 150.000 euro che saranno versati dal Benevento, uniti ai 450.000 di partenza, per Nicolas Viola a fare cifra tonda ci ha pensato Felice Evacuo, protagonista indiretto della promozione in B del Parma, con altri 150.000 di euro.
Ma qui si è verificato un caso strano: il centravanti di Pompei, passato nel mercato invernale all’Alessandria in prestito dai ducali, la serie B se l’è vista scappare sul campo. Ma ovviamente a fare fede è l’accordo stipulato tra il club emiliano e il direttore sportivo Domenico Teti. Senza dimenticare il milione di euro per l’obbligo di riscatto di Paolo Faragò da parte del Cagliari, a salvezza ottenuta dai sardi.
Insomma, un’operazione di vera lungimiranza, e non certo di pura fortuna, quella del d.s. azzurro, che ironia della sorte sabato pomeriggio ha assistito da spettatore in tribuna al “Franchi” di Firenze alla finale dei play off di Lega Pro, portando quasi “all’incasso” in tempo reale.
Battute a parte, sicuramente un “tesoretto” che potrà essere utile nel prossimo calciomercato.
Questa settimana le priorità riguardano le trattative per gli eventuali riscatti dei prestiti.
I nomi d’attualità in casa azzurra sono due, Marco Chiosa e Marco Calderoni. Per il primo la società sta lavorando per trovare un accordo con il Torino (proprietario del cartellino) su base differente da quella del prestito, facendo leva sulla ferma volontà del difensore di rimanere. Sistemata questa casella Teti metterà in agenda un incontro con il Chievo per Calderoni, anche lui intenzionato a restare all’ombra della Cupola di San Gaudenzio.
Si attende intanto l’ufficializzazione della conferma (scontata) di Andrea Orlandi, mentre lascerà dopo un anno il Novara il terzino destro svizzero Philippe Koch, che tornerà in patria a titolo definitivo: c’è l’accordo con il San Gallo. 
Altro giocatore che ha tanti estimatori in serie B è Gennaro Scognamiglio, per il quale sarebbe pronta a farsi sotto la Salernitana.
Proprio questa eventualità potrebbe dare la possibilità al Novara di trattare un giocatore in forza al club campano. Corini, infatti, cerca un regista e il nome del brasiliano Ronaldo Pompeu Da Silva, classe 1990 di proprietà della Lazio (la stessa della Salernitana) stuzzica molto tecnico e società. Sicuramente, al momento, più dell’ex centrocampista del Frosinone, Robert Gucher, un altro profilo accostato.
Per l’attaccante, invece, se ne parlerà più avanti.
Paolo De Luca  

Articolo di: martedì, 20 giugno 2017, 11:28 m.

Dal Territorio

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman
CALCIO SERIE B- Bisogna tenere duro. Ultimi 270 minuti prima della fine del girone di andata: il Novara è chiamato a migliorare la sua classifica in un campionato sempre più difficile e aperto ad ogni soluzione.  Gli azzurri, dopo il rocambolesco pareggio contro la Cremonese (il secondo consecutivo casalingo), hanno sì allungato la propria striscia a tre(...)

continua »

Altre notizie

Ladri in azione a “Il Gigante” di Trecate

Ladri in azione a “Il Gigante” di Trecate
TRECATE, Ladri in azione nella notte tra martedì e mercoledì a Trecate. A essere stato preso di mira, il centro commerciale “Il Gigante”. I malviventi, dopo essere riusciti a entrare nei locali della struttura, hanno asportato diversi oggetti tecnologici. A occuparsi delle indagini, i Carabinieri, cui è stato subito denunciato il furto. mo.c.

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top