Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 22 febbraio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 09 luglio 2011, 1:45 p.

Novara: Mazzarani, Piriz e Meggiorini!

In lizza anche Jeda e Granoche. Prima punta: ipotesi Sforzini, Bonazzoli e Bogdani

NOVARA - Prende corpo il nuovo Novara a poco più di una settimana dal raduno. Ieri, all’Ata Hotel Executive di Milano, è stata una giornata intensa e frenetica per il direttore sportivo Mauro Pederzoli e il suo braccio destro Cristiano Giaretta, intenti a perfezionare diverse trattative. Dopo l’ufficializzazione del difensore centrale Massimo Paci, giunto dal Parma, ieri è stata la volta dell’attaccante Riccardo Meggiorini, classe 1985, proveniente dal Genoa dopo aver trascorso la scorsa stagione in prestito al Bologna, dove ha collezionato 29 presenze: l’ex prodotto del vivaio dell’Inter arriva con la formula del prestito con diritto di riscatto dell’intero cartellino in favore del club azzurro. Si tratta del primo rinforzo per il reparto offensivo della squadra di Attilio Tesser, orfano già di Pablo Andres Gonzalez (al momento difficile un suo ritorno, anche se non impossibile...) e prossimo all’addio per Christian Bertani.

Ma, sempre ieri pomeriggio, il Novara ha chiuso altri due affari in entrata, entrambi con l’Udinese: dal club friulano arrivano, sempre in prestito con diritto di riscatto, il promettente trequartista Andrea Mazzarani, classe 1989, punto di forza del Modena nella scorsa stagione, con tre gol segnati al Novara nei due match di campionato, e il centrocampista difensivo uruguayano, Facundo Piriz, che di cognome fa anche Gonzalez, un classe 1990 appena prelevato dalla società friulana direttamente dal Nacional de Montevideo e già inseguito da diverse squadre, su tutte il Napoli. Due giovani prospetti di valore, entrambi capitani delle rispettive nazionali giovanili: Mazzarani dell’Under 21 azzurra e Facundo Piriz (detto “El Tato”) dell’Under 20 uruguagia.

Proprio l’ingaggio di Mazzarani è stato un vero e proprio blitz di mercato, chiuso in 24 ore, con la firma del giocatore, molto apprezzato da Attilio Tesser, giunta ieri pomeriggio. Una soluzione che allontana l’arrivo dal Palermo di Patjm Kasami: il giocatore di passaporto svizzero, per il quale era tutto praticamente concluso, preferirebbe il campionato inglese. Da qui, la virata su Mazzarani e il raffreddamento della pista, come lo stesso Giaretta ha ammesso. Un’ulteriore indizio dell’abbandona della pista Kasami è rappresentato dal forte pressing del Novara su Simone Bentivoglio, classe 1985, tornato al Chievo dopo la seconda metà della scorsa stagione trascorsa al Bari. Sfruttando la volontà del calciatore, che può svolgere indifferentemente i ruoli di interno di centrocampo e di trequartista, di non fermarsi a Verona, la trattativa è decollata. Senza dimenticare, poi, che nel ruolo dietro le due punte del 4- 3-1-2 di Tesser ci sono già Alex Pinardi, Simone Motta, entrambi con due anni ancora di contratto, e Manuel Scavone.

Passando alla difesa è stato smentito l’interesse per Dario Knezevic dal Livorno: con l’arrivo di Paci, che alzerà in centimetri il reparto, il pacchetto dei quattro centrali è da considerarsi fatto, con le conferme di Charlie Ludi, Andrea Lisuzzo e Matteo Centurioni. Le uniche operazioni, dunque, si concentreranno sul pacchetto degli esterni, sicuramente a sinistra, dove manca dall’anno scorso un vice Gemiti: il nome del prescelto non sarà quello del palermitano Garcia, il quale, a meno di improvvise virate, è pressocchè sfumato. Rispunta l’ipotesi di Simone Pesce, un altro giocatore che piace a Tesser, già inseguito dal Novara nel mese di gennaio prima di essere confermato dal Catania. Un giocatore duttile, nasce terzino sinistro per trasformarsi in interno di centrocampo, appena rientrato all’Ascoli, che rischia di non iscriversi al prossimo campionato di serie B.

Il grosso fermento, nei prossimi giorni, ci sarà però in attacco. Dopo Meggiorini, è in dirittura d’arrivo il giapponese Takayuki Morimoto, nato nel 1988, da quattro stagioni in forza al Catania e in pianta stabile nella nazionale guidata da Alberto Zaccheroni. Un vero e proprio pallino del d.s. Pederzoli, pronto a chiudere per il suo ingaggio. La terza punta potrebbe arrivare da una “mini-rosa” che nelle ultime ore sembra restringersi attorno due giocatori: il brasiliano Jeda del Lecce e l’uruguayano Pablo Granoche, detto “El diablo”, in uscita dal Chievo. Sempre dalla società scaligera non verrà, invece, Davide Moscardelli. Considerando che capitan Raffaele Rubino partirà con il ruolo di quinto attaccante, all’appello mancherebbe la classica prima punta di peso, dando per scontato il mancato rientro dall’Argentina di Emmanuel Gigliotti. I nomi in agenda, per adesso, sono tre: a Ferdinando Sforzini, autore di un bel girone di ritorno nelle fila del Grosseto (inseguito anche dalla Sampdoria) e già accostato al Novara nei giorni scorsi, si sono aggiunti Emiliano Bonazzoli, anche se l’intenzione dell’ariete di Asola è quella di rimanere alla Reggina, e l’esperto centravanti albanese (in forza al Cesena) Erjon Bogdani. Insomma, sta nascendo il Novara per la serie A...

Paolo De Luca

Articolo di: sabato, 09 luglio 2011, 1:45 p.
Articoli correlati Novarello, la Variante non convince (1) Arriva Paci, Bertani in partenza (1) Bertani è pronto a dare l’addio (1) Novara, è un vero "Morimoto" (1) Arrivano Morimoto, Granoche, Pesce e Coser (1) Porcari ha rinnovato il contratto fino al 2014 (1) Il Novara punta su Sforzini (1) Novara, quale sarà il futuro di Bertani? (1) Padova k.o., tutto il resto è festa! (1) Novara-Reggina, video-editoriale di presentazione (1) Ujkani e Morganella restano a Novara (1) “Eri alla fest... A?”: molti vengono a riconoscersi nelle foto sul Corriere (1) Il Novara alle grandi manovre (1) Il Novara incomincia a fare sul serio (1) Pesce: "Non nego che mister Tesser da un po' di tempo mi cercava" (1) Seimila euro raccolti al Galà benefico di Provincia e Novara calcio (1) “Pronto Corriere? Risponde... Lisuzzo” (1) Primo fan club in rosa del Novara Calcio (1) Dai Fedelissimi Novara calcio 2mila euro per l'Aisla (1) Intervento del M5Stelle Novara: «Lo sport sta morendo» (1) Simone Pesce a "Pronto Corriere? Risponde..." (1) Ujkani: "Palermo grandissima squadra, dobbiamo stare molto attenti" (1) Coppa Italia: Novara-Triestina 4-0 (1) VIDEO: l'arrivo del Novara a Chatillon (1) Tesser: "Il ritiro ad Acqui è stato molto positivo" (1) FOTOGALLERY: il primo giorno di ritiro del Novara a Chatillon (1) Radovanovic al Novara (1) Siglato accordo per la promozione del Novarese grazie al Novara in serie A (1) Reggina-Novara 0-0: cronaca (1) Tesser: "Ci giochiamo qualcosa di incredibile" (1) Video: Lisuzzo e Rigoni prima di Novara-Sassuolo (1) Video: Pinardi prima di Atalanta-Novara (1) Video: Tesser prima di Novara-Sassuolo (1) Novara Calcio: intervista a Simone Motta (1) Novara Calcio, Tesser: "Vicenza più forte col nuovo modulo!" (1) Novara Calcio, intervista a Giuseppe Gemiti (1) Video: Tesser prima di Atalanta-Novara (1) Finisce 0 a 0 il turno infrasettimanale del Novara (1) Padova, Succi: rottura del tendine d'Achille (1) Ufficiale: Emmanuel Gigliotti torna in Argentina (1) De Salvo: “Gonzalez al Palermo è un`operazione storica per il Novara” (1) Pinardi: "Il Novara non è un bluff" (1) Grosseto-Novara 0-1 (1) Jimmy Fontana: "Dobbiamo ritrovare la spensieratezza della prima parte di stagione" (1) Ujkani: "Siamo sulla strada giusta!" (1) Tesser prima della sfida col Piacenza: "Dobbiamo dare il massimo!" (1) Novara-Siena, Tesser: "Unica medicina per noi: fare punti!" (1) Novara Calcio, Bertani: "La Reggina ha bisogno di punti? Anche noi!" (1) Recuperare per i play off Gonzalez e Gemiti? (1) Tesser: "Gonzalez e Morganella disponibili per i playoff" (1) Tesser: "Troveremo un Pescara competitivo e voglioso di far bene" (1) Empoli-Novara, Tesser: "Sarà un gara difficile, loro partiranno forte" (1) Novara Calcio, Ludi: "Dobbiamo ragionare di partita in partita!" (1) Tesser: "Gonzalez ha voglia di far bene!" (1) Novara Calcio, Shala: "Possiamo ancora agganciare il Siena!" (1) Novara Calcio, Sensibile: "Aspettate a fine stagione prima di giudicare!" (1) Tesser: "Non dobbiamo pensare al terzo posto, ma solo a giocare a calcio" (1) Torna alla vittoria il Novara, Ascoli sconfitto 1-0 (1) Cota, Zanetta e De Salvo Novaresi dell'Anno 2011 (1)

Tags: novara calcio

Dal Territorio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

Auto ribaltata in via Bonola

Auto ribaltata in via Bonola
NOVARA, Vigili del fuoco, 118 e Polizia locale sul posto e un’autovettura ribaltata sulla carreggiata. E’ il bilancio dell’incidente stradale avvenuto poco prima delle 10 in via Bonola, all’altezza dell’incrocio con via Pianca (foto Martignoni). Qui, per cause in fase di ricostruzione da parte della municipale, due auto sono entrate in collisione. Uno dei due(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top