Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 27 gennaio 2017, 12:26 p.

Novara-Laveno: via libera alle opere di accompagnamento

Positivo incontro tra Rfi, Regione, Provincia e Comuni che si trovano sulla linea merci che sarà attiva dal 2021

NOVARA, Le proteste e le preoccupazioni dei Comuni novaresi attraversati dalla linea ferroviaria Novara-Laveno, in rifacimento per diventare entro il 2021 una tratta merci su cui transiteranno fino a novanta treni al giorno sulla linea Genova-Rotterdam, ha sortito i primi risultati.Questa settimana si è svolto in Provincia un incontro decisivo tra Regione RFI e tra i sindaci dei Comuni interessati dalla tratta: Castelletto Ticino, Varallo Pombia, Pombia, Marano, Oleggio, Bellinzago e Cameri. Il presidente della Provincia e sindaco di Castelletto, Matteo Besozzi, ha in primo luogo espresso i forti timori per le ripercussioni che un’opera di questo tipo può avere per il territorio senza gli opportuni interventi di accompagnamento: “Durante l’incontro abbiamo sottolineato come il progetto non sia assolutamente conosciuto dai Comuni interessati né dai cittadini – spiega Besozzi - Abbiamo ottenuto da RFI la disponibilità ad effettuare incontri con le amministrazioni comunali coinvolte. Nel tratto da Castelletto a Marano, dove i lavori di ammodernamento sono già partiti, abbiamo poi concordato di effettuare un sopralluogo congiunto per valutare i danni alle strade derivanti dal transito dei camion e il ripristino della situazione originaria. Stessa cosa avverrà poi per il lotto successivo quando i lavori proseguiranno”.Il positivo canale di comunicazione che si è aperto tra RFI, Regione Piemonte, Provincia e Comuni farà sì che man mano che la linea ferroviaria merci verrà ammodernata, saranno realizzate opere di accompagnamento, come sovrappassi o sottopassi, per migliorare la viabilità ed eliminare i passaggi a livello. Monitoraggi continui anche per quanto riguarda la situazione rumore: la linea ferroviaria, è stato comunicato da RFI, sarà dotata di nuove tecnologie per minimizzare il rumore, in caso di necessità saranno valutati ulteriori interventi di mitigazione acustica.mo.c.

Articolo di: venerdì, 27 gennaio 2017, 12:26 p.

Dal Territorio

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto
La discarica di Barengo chiuderà nel 2018, è l’unico impianto sul territorio del Novarese per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati e urge trovare un altro impianto dove conferire circa 58.000 tonnellate all’anno. Tre le soluzioni possibili. Il bando di gara si chiude con un vincitore oppure il progetto di un sopralzo. In alternativa prende piede(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Protesta al Bellini di via Liguria: laboratori di meccanica al freddo da mesi

Protesta al Bellini di via Liguria: laboratori di meccanica al freddo da mesi
NOVARA, Protesta, questa mattina lunedì 20 novembre, da parte degli studenti dell’istituto Bellini di via Liguria, a Novara. Uno sciopero cui ha aderito la maggior parte dei ragazzi della scuola superiore. La protesta è ben rappresentata da quanto scritto in alcuni striscioni che i ragazzi hanno portato durante la manifestazione, che si è svolta per(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top