Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 24 ottobre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 19 aprile 2017, 10:35 m.

Novara città longeva, in tre festeggiano il secolo di vita

A Ermanno, Riccardo e Irma gli auguri dell'Amministrazione comunale

NOVARA - Novara città longeva. Negli ultimi giorni sono ben tre i cittadini che hanno raggiunto e superato la soglia del secolo di vita. Il 13 aprile Ermanno Andorno ha compiuto 100 anni: il neocentenario è nato a Novara, nel quartiere di Sant’Andrea, dove vive anche oggi. Ha fatto la guerra di Grecia e d’Albania ed è stato un impiegato dell’Enel, appassionato di musica e di viaggi. Lucido e autosufficiente, attento lettore di quotidiani, vive circondato dall’affetto, in particolare della nipote Maria Luisa (figlia del fratello) e dell’amico Guerrino Cereda, affetto che contribuisce a mantenerlo giovane e attivo, tanto da mantenere l’abitudine di farsi spesso qualche passeggiata in città. 

101 sono le candeline che ha spento il 12 aprile Riccardo Guerrino Pinto. Nativo di Trani, in Puglia, risiede a Novara dal 1924 e dove è diventato tornitore, lavorando per grandi e importanti aziende locali. Ha vissuto prima nel quartiere di Sant’Agabio e si è quindi trasferito in centro, dove risiede tuttora, lucidissimo e autosufficiente. Si è sposato nel 1943 con Erminia, sua coetanea, venuta a mancare nel 2000: la coppia ha avuto le figlie Maria Rosaria (che con Roberto li ha resi nonni di Barbara e Alberto, che a loro volta li hanno resi bisnonni di Christian e Giorgio) e Carla (sposata con Carlo Alberto). Una vita molto ricca, circondata dall’amore di tutti i suoi cari e delle numerose persone che gli hanno dimostrato il loro affetto facendogli visita proprio il giorno del suo compleanno.

101 primavere anche per Irma Zandolini che nacque a Novara il 10 aprile 1916. Quarta di quattro fratelli (la mamma morì di parto nel darla alla luce e, purtroppo, poco dopo perse anche il padre e venne quindi cresciuta da una famiglia alla quale era stata affidata e da una nonna), si sposò nel 1939 con il marito Ermanno. Il loro viaggio di nozze ebbe come meta Roma e insieme gestirono per tutta la vita la trattoria “Trieste” nel quartiere di Sant’Agabio. La coppia venne rallegrata nel 1942 dalla nascita della figlia Marzia: oggi Irma vive con lei e con il marito Nicolino, che l’hanno resa nonna di Alessandro e Stefano. Simpatica e tuttora attivissima, perfettamente lucida (il suo hobby sono le parole crociate, che fa tutti i giorni), scherza sulla sua lunga vita: "Lassù – ha detto sorridendo – non mi vogliono ancora!".

In tutti e tre i casi è stato il consigliere Edoardo Brustia, a nome dell’Amministrazione, a portare ufficialmente gli auguri a questi straordinari cittadini novaresi nei giorni dei loro compleanni. 

v.s.

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

foto (11).jpg

foto 1 (3).jpg

foto 2 (1).jpg

foto 2 (2).jpg

Articolo di: mercoledì, 19 aprile 2017, 10:35 m.

Dal Territorio

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”
NOVARA - Riesplode la “Novara mania”. La terza vittoria consecutiva, che ha portato gli azzurri a violare per la prima volta nella loro storia l’ancora imbattuto “Barbera” di Palermo, ha ridato ulteriore entusiasmo all’intero ambiente. A maggior ragione perché arrivata in condizioni ancora difficili, soprattutto nel reparto avanzato. Ma almeno fino a(...)

continua »

Altre notizie

Infastidiva i passanti con un pezzo di vetro: fermato dalla Polizia

Infastidiva i passanti con un pezzo di vetro: fermato dalla Polizia
NOVARA, Momenti concitati in via Perazzi, all’altezza del Soms, oggi pomeriggio lunedì 23 ottobre, a Novara. Tutto è successo poco prima delle 17. Stando a quanto raccolto sinora un soggetto stava infastidendo in maniera pesante la gente che transitava nella zona. Dalle prime informazioni risulta che avesse in mano un pezzo di vetro, probabilmente il coccio di(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top