Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 21 agosto 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 20 aprile 2017, 8:42 p.

Novara Calcio, un sogno chiamato play off

Undici squadre per sei posti, ma gli spareggi restano in bilico

Si annuncia una lunga volata e ogni pronostico è rigorosamente bandito. Nelle sei partite che mancano il campionato di serie B, mai così avvincente come quest’anno, dovrà scrivere tutti i suoi verdetti. E fino all’ultimo secondo niente appare scontato. Davvero incredibile l’ammucchiata di squadre che aspirano ad un posto nei play off. Ben undici quelle coinvolte per i (probabili) sei posti che determineranno la griglia degli spareggi promozione.

La Spal sembra destinata alla serie A diretta, mentre per il secondo posto si profila un duello all’ultimo sangue: la vittoria del Novara a Frosinone ha rimescolato le carte, con i ciociari raggiunti dal Verona. Una delle due dovrà ricorrere ai play off, ma il condizionale resta d’obbligo.

Sì, perchè se il divario tra la terza e la quarta classificata sarà di dieci punti come è noto le prime tre classificate al termine della stagione regolare saranno promosse direttamente senza ulteriori code. In passato, è accaduto una sola volta, quando in B c’erano Juventus, Napoli e Genoa. Attualmente i punti di vantaggio del duo Verona-Frosinone sulle quarte in graduatoria, Benevento e Cittadella sono otto. Difficile, ma non impossibile che si possa verificare questa situazione, anche perchè rispetto ad esempio alla scorsa stagione, dove dietro Cagliari e Crotone non c’era un vero e proprio terzo incomodo, il gap è certamente più sostanzioso. E’ vero, ci sono ancora tanti scontri diretti da giocare (come si evince dalla tabella qui sopra) e il Verona, ad esempio, sarà impegnato quattro volte in trasferta e solamente due in casa. Ma c’è pure da riscontrare l’andamento ondivago di chi segue, che ha permesso il ritorno in auge di compagini come Carpi, Novara e anche Salernitana.

Attenzione anche al cosiddetto “perimetro” play off, che potrebbe anche togliere dai giochi le formazioni qualificate sul campo. Ai play off, infatti, possono partecipare le squadre classificate fino all’ottavo posto, a patto che il distacco dalla terza non sia superiore ai 14 punti. Dunque, teoricamente, gli spareggi potrebbero disputarsi fino a sole due squadre. Ad oggi il divario tra la terza e la settima è di 11 lunghezze.

Si potrà delineare qualcosa di meno fumoso già nel prossimo turno, che verrà inaugurato subito dallo scontro diretto tra Novara e Perugia, con gli azzurri che in caso di vittoria avranno la possibilità di agganciare e superare (scontro diretto favorevole) i grifoni umbri. Ma nel programma ci sono anche Bari-Verona, Cittadella-Carpi e Spezia-Entella. Insomma, tutto aperto... E sarà così fino alla fine, c’è da giurarci.

Paolo De Luca

Articolo di: giovedì, 20 aprile 2017, 8:42 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

Nidi di calabrone in un albero, intervento dei Vigili del fuoco

Nidi di calabrone in un albero, intervento dei Vigili del fuoco
CASTELLETTO TICINO, E' stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Arona sabato in tarda mattinata a Castelletto Sopra Ticino, nel Novarese. L'intervento è stato in via degli Astronauti, al fine di eliminare alcuni nidi di calabrone,  che costituivano un potenziale pericolo per le numerose persone presenti sulle sponde del lago. I vigili del fuoco hanno dovuto(...)

continua »

Altre notizie

Al via la Festa dell'Uva fragola

Al via la Festa dell'Uva fragola
SUNO - È iniziata ieri  e si concluderà il 26 agoato  la  36a edizione della Festa dell'Uva fragola, organizzata dalla Pro Mottoscarone. La tradizionale manifestazione si svolge come di consueto  all’interno di palatenda con entrata libera. Tutte le sere dalle 20 alle 24 servizio ristorante con specialità locali e musica dal vivo: questa sera(...)

continua »

Altre notizie

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top