Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 19 gennaio 2018
 
 
Articolo di: mercoledì, 30 marzo 2011, 9:17 p.

Novara Calcio, Sensibile: "Aspettate a fine stagione prima di giudicare!"

NOVARA - Conferenza stampa del direttore sportivo del Novara Calcio Pasquale Sensibile a Novarello, nel quartier generale della società. Il dirigente del club azzurro è stato protagonista mercoledì di un lungo incontro con i giornalisti. Pubblichiamo di seguito il video con le fasi salienti della conferenza e la trascrizione dei principali concetti espressi da Sensibile.

Intervento in prima persona - "In questi 19/20 mesi ho sempre cercato di apparire poco, di restare dietro le quinte.
Sono venuto meno a questa mia linea politica nelle ultime settimane, perchè ho ritenuto opportuno parlare sia dopo la gara col Sassuolo, sia a Vicenza. Anche oggi ho ritenuto opportuno intervenire io, perchè la canonica conferenza stampa con due calciatori secondo me avrebbe potuto portare a loro e a voi una conferenza stampa troppo interlocutoria."

Partita con l'AlbinoLeffe - "Domenica scorsa a Bergamo, per la prima volta, ho avuto la sensazione nel secondo tempo che la squadra avversaria potesse dilagare e a tratti lo ha fatto."

Risultati - "Non sono venuto qui a dire che questa squadra negli ultimi tre mesi sta facendo bene. Questa squadra negli ultimi tre mesi sta facendo meno bene di come ci aveva abituato prima, ma comunque, se consideriamo i risultati, questa squadra oggi è terza in classifica."

Giovatori - "I ragazzi non guardano al terzo, quarto, quinto o secondo posto. Stanno lavorando e non hanno mai smesso di lavorare con la stessa intensità e serietà per fare il meglio possibile."

Stagione - "Noi stiamo facendo il nostro lavoro. Abbiamo giocato 20 partite in un modo. Poi abbiamo rallentato. Domenica per la prima volta in assoluto abbiamo dato la sensazione di essere in balia di un avversario, cosa che non era mai successa prima e sottolineo mai.
Per la prima volta abbiamo dato la sensazione di esserci sfaldati dentro una partita di calcio, se succede ogni 65 partite io ci metto la firma!"

Mercato di gennaio - "Oggi sembra che ci siamo dimenticati che questo, per l'85%, è l'organico di serie C. Qualcuno incominica  a dire che  il mercato di gennaio ci ha indebolito: aspettiamo alla fine per vedere se ho sbagliato.
Da Pinardi cosa vi aspettate? Delle prestazioni o delle giocate? Per quanto mi riguarda, se Pinardi fa tre giocate come quella col Varese e mi fa vincere tre partite, non è sbagliato.
Pinardi e Parola hanno, è evidente, una storia diversa dal resto del gruppo. Il gruppo è una squadra di serie C, con tutti giocatori di C, che avevano una grande motivazione, una squadra agonisticamente schiacciasassi, che ha costruito un sogno, lo ha portato a termine, ha riportato avanti questo sogno nei primi sei mesi di stagione in serie B. Ad impreziosire questo organico abbiamo preso due giocatori come Pinardi e Parola.
Non ammetto che Pinardi e Parola vengano giudicati a nove giornate dalla fine.
Li abbiamo presi con la convinzione che questi giocatori potessero prepararci a dove vogliamo arrivare.
Se su una struttura già consolidata si mettono due ciliegine, a priori non si può sapere ma ci ci si augura che possano rendere la torta più buona. Finiamo di mangiare la torta, poi, io che l'ho cucinata, sarò qui a vostra disposizione.
Sono qui adesso e sarò pronto anche a venire qui a fine campionato, quando voi, speriamo di no, avrete tutto il diritto di dirmi: "Ma tu a gennaio avevi la testa a Palermo...""

Gonzalez - "L'operazione Gonzalez ci ha permesso di portare liquidità e patrimonio a questa società.
Se non avessimo venduto Gonzalez, se l'avessimo dichiarato incedibile, e Gonzalez avesse fatto la fatica -umana, normale, naturale- che sta facendo, sapete cosa si sarebbe detto? Si sarebbe detto che era da vendere e che ora gioca così perchè frustrato in quanto non lo si era lasciato andar via."

Difensori - "A luglio abbiamo ritenuto opportuno andare avanti con i nostri 4 centrali, che erano Ludi, Lisuzzo, Cossentino e Centurioni. Cossentino nei primi sei mesi di questa stagione -mi dispiace per lui, adesso a Gela sta lavorando in questo senso- non è riuscito a metter fuori la testa, un'espressione che rende molto l'idea. E Matteo Centurioni, per la seconda stagione consecutiva, da quarto è passato terzo, perchè tutte le volte che mancano Ludi e Lisuzzo gioca Centurioni."

Città rinata - "In tutto questo contesto, io non finirò mai di dare la giusta importanza alla gente che di questa squadra si è innamorata. Io sono arrivato qui e voi mi parlavate di una città morta. Beh, che si mugugni o che si applauda, si è vivi! Allora quantomeno abbiamo resuscitato una città morta."

Articolo di: mercoledì, 30 marzo 2011, 9:17 p.
Articoli correlati Novara: Mazzarani, Piriz e Meggiorini! (1) Novarello, la Variante non convince (1) Bertani è pronto a dare l’addio (1) Novara, è un vero "Morimoto" (1) Arrivano Morimoto, Granoche, Pesce e Coser (1) Porcari ha rinnovato il contratto fino al 2014 (1) Arriva Paci, Bertani in partenza (1) Il Novara punta su Sforzini (1) Ujkani e Morganella restano a Novara (1) Padova k.o., tutto il resto è festa! (1) “Eri alla fest... A?”: molti vengono a riconoscersi nelle foto sul Corriere (1) Il Novara alle grandi manovre (1) Novara, quale sarà il futuro di Bertani? (1) Il Novara incomincia a fare sul serio (1) Pesce: "Non nego che mister Tesser da un po' di tempo mi cercava" (1) Seimila euro raccolti al Galà benefico di Provincia e Novara calcio (1) “Pronto Corriere? Risponde... Lisuzzo” (1) Primo fan club in rosa del Novara Calcio (1) Dai Fedelissimi Novara calcio 2mila euro per l'Aisla (1) Intervento del M5Stelle Novara: «Lo sport sta morendo» (1) Simone Pesce a "Pronto Corriere? Risponde..." (1) Ujkani: "Palermo grandissima squadra, dobbiamo stare molto attenti" (1) Coppa Italia: Novara-Triestina 4-0 (1) VIDEO: l'arrivo del Novara a Chatillon (1) Tesser: "Il ritiro ad Acqui è stato molto positivo" (1) FOTOGALLERY: il primo giorno di ritiro del Novara a Chatillon (1) Radovanovic al Novara (1) Siglato accordo per la promozione del Novarese grazie al Novara in serie A (1) Novara-Reggina, video-editoriale di presentazione (1) Reggina-Novara 0-0: cronaca (1) Video: Lisuzzo e Rigoni prima di Novara-Sassuolo (1) Video: Pinardi prima di Atalanta-Novara (1) Video: Tesser prima di Novara-Sassuolo (1) Novara Calcio: intervista a Simone Motta (1) Novara Calcio, Tesser: "Vicenza più forte col nuovo modulo!" (1) Novara Calcio, intervista a Giuseppe Gemiti (1) Video: Tesser prima di Atalanta-Novara (1) Finisce 0 a 0 il turno infrasettimanale del Novara (1) Padova, Succi: rottura del tendine d'Achille (1) Ufficiale: Emmanuel Gigliotti torna in Argentina (1) De Salvo: “Gonzalez al Palermo è un`operazione storica per il Novara” (1) Pinardi: "Il Novara non è un bluff" (1) Grosseto-Novara 0-1 (1) Jimmy Fontana: "Dobbiamo ritrovare la spensieratezza della prima parte di stagione" (1) Ujkani: "Siamo sulla strada giusta!" (1) Novara Calcio, Bertani: "La Reggina ha bisogno di punti? Anche noi!" (1) Tesser prima della sfida col Piacenza: "Dobbiamo dare il massimo!" (1) Recuperare per i play off Gonzalez e Gemiti? (1) Tesser: "Troveremo un Pescara competitivo e voglioso di far bene" (1) Tesser: "Ci giochiamo qualcosa di incredibile" (1) Tesser: "Gonzalez e Morganella disponibili per i playoff" (1) Novara-Siena, Tesser: "Unica medicina per noi: fare punti!" (1) Empoli-Novara, Tesser: "Sarà un gara difficile, loro partiranno forte" (1) Tesser: "Gonzalez ha voglia di far bene!" (1) Novara Calcio, Shala: "Possiamo ancora agganciare il Siena!" (1) Tesser: "Non dobbiamo pensare al terzo posto, ma solo a giocare a calcio" (1) Torna alla vittoria il Novara, Ascoli sconfitto 1-0 (1) Novara Calcio, Ludi: "Dobbiamo ragionare di partita in partita!" (1) Cota, Zanetta e De Salvo Novaresi dell'Anno 2011 (1)

Tags: novara calcio

Dal Territorio

Igor Volley, una sconfitta che brucia

Igor Volley, una sconfitta che brucia
OSIMO - Dopo Busto anche Novara viene costretta alla sconfitta al tie break dalla Lardini Filottrano, dimostratasi in casa molto difficile da affrontare ma l’Igor non è stata sicuramente all’altezza del suo nome. Una sconfitta incredibile che brucia: la squadra azzurra, presentatasi nelle Marche in piena emergenza, ha ad un certo punto rischiato anche una più che(...)

continua »

Altre notizie

Lutto nel mondo della protezione civile e della solidarietà novarese: è scomparso Sandro Bertona

Lutto nel mondo della protezione civile e della solidarietà novarese: è scomparso Sandro Bertona
NOVARA, Lutto nel mondo della protezione civile e della solidarietà novarese. E' scomparso nelle scorse ore Sandro Bertona (nella foto è accanto al sindaco Alessandro Canelli e al prefetto Francesco Castaldo), presidente del gruppo di protezione civile CB Scorpion, primo presidente di Nuares.it e da sempre molto attivo nel volontariato novarese. Era malato da qualche mese.(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top