Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 21 luglio 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 12 giugno 2017, 1:42 p.

Novara Calcio: dietrofront Vivarini, spunta Oddo

Sfuma l’allenatore abruzzese, incontro positivo con l’ex tecnico del Pescara

NOVARA - Un colpo di scena dietro l’altro. La ricerca del nuovo allenatore del Novara Calcio si sta trasformando in una corsa ad eliminazione per i vari candidati, a dire il vero gettati in pasto all’opinione pubblica da radiomercato più che fattivamente dalla società azzurra.
Ma nella tarda mattinata di ieri il rebus sembrava ad un passo dalla sua soluzione. Quando è rimbalzato il nome di Vincenzo Vivarini (a destra nella foto). Il tecnico abruzzese, reduce dalla sfortunata esperienza di Latina, per un paio d’ore è stato l’allenatore del Novara in pectore. 
Tutto fatto (o quasi) per il mister reduce dalla sfortunata esperienza di Latina, con tanto di data (oggi) per la firma e il successivo annuncio.

Ma improvvisamente tutto si è arenato: Vivarini avrebbe chiesto altre 48 ore di tempo per vagliare tutte le opportunità sul tappeto.
 Ma cosa è successo? Semplice. L’Empoli, che aveva già avuto precedentemente un primo incontro con il diretto interessato, avrebbe rilanciato la propria offerta. In più si è parlato anche di un’intrusione dell’altra retrocessa Palermo, alle prese comunque ancora con il closing della cessione societaria da Zamparini alla cordata capeggiata da Baccaglini. 
Un dietrofront in piena regola che non ha certo fatto piacere al direttore sportivo Domenico Teti, quasi convinto di affidare a lui la guida della prima squadra. 
Morale della favola la pista Vivarini si è raffreddata, probabilmente, definitivamente: a meno di altre sorprese l’ex tecnico del Teramo finirà alla corte del presidente Corsi con buona pace di tutti.
La ricerca, dunque, va avanti e i tempi, si spera, dovrebbero stringersi, anche perchè le caselle delle società si vanno piano piano completando.

Nel pomeriggio di ieri è stato sondato Massimo Oddo (a sinistra nella foto), ancora legato contrattualmente con il Pescara nonostante l’esonero che ha riportato alla guida del Delfino Zdenek Zeman: l’ex campione del mondo di Berlino è uno dei candidati alla panchina azzurra, non l’unico. Ma l’incontro sarebbe stato positivo. Più sfumato Mimmo Di Carlo, che lascerà lo Spezia a vantaggio di Fabio Gallo e potrebbe ritrovarsi realmente senza squadra nella prossima stagione.
Ma Teti ha ancora in programma una serie di incontri con altri allenatori ancora non emersi. 
Quindi, non è detto che le sorprese possano finire qui, si sta verificando infatti una pesante scrematura sui nomi accostati nelle ultime settimane al Novara.
Paolo Tramezzani, come previsto, allenerà ancora in Svizzera dopo l’addio al Lugano, esattamente al Sion.
Christian Brocchi, invece, assieme a Fabio Zambrotta, seguirà Fabio Capello allo Jiangsu in Cina.
 Infine, Fabio Grosso sta per accordarsi con il Bari per i prossimi due anni.
Avanti il prossimo, allora.
Paolo De Luca

Articolo di: lunedì, 12 giugno 2017, 1:42 p.

Dal Territorio

Calcio, Corini lancia già il Novara: «Ottimo inizio»

Calcio, Corini lancia già il Novara: «Ottimo inizio»
NOVARA - In pochi giorni Eugenio Corini si è conquistato la simpatia dell’ambiente Novara, grazie alla signorilità e alla serietà nel lavoro.   Fin da subito il tecnico e il nuovo staff si sono dimostrati estremamente disponibili con i tifosi che quotidianamente stazionano a Novarello, incontrando lunedì sera anche alcuni rappresentanti del(...)

continua »

Altre notizie

Prostituzione: carabinieri sequestrano 9 immobili a tre italiani

Prostituzione: carabinieri sequestrano 9 immobili a tre italiani
NOVARA, I carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Novara hanno sequestrato 9 appartamenti riconducibili a tre persone (R.P. classe 1956, L.P. classe 1990 e A.P. classe 1984, padre e due figli residenti a Magenta), indagate nell’ambito di un procedimento penale, avviato nel 2016 dalla Procura di Novara (pm Mario Andrigo), per l’ipotesi di concorso nello sfruttamento e(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top