Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 22 ottobre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 16 novembre 2016, 3:32 p.

Novara aderisce alla Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Nelle iniziative in programma ampio coinvolgimento delle scuole

NOVARA - Il Comune di Novara aderisce alla Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, iniziativa di sensibilizzazione rispetto all’impatto ambientale dei materiali utilizzati per l’imballaggio dei prodotti.

"Dal  19 al 27 novembre – ha spiegato l’assessore alle Politiche ambientali Emilio Iodice durante la conferenza stampa di presentazione in Municipio – il nostro Ente si farà promotore in città di una serie di iniziative finalizzate al corretto uso dei materiali per l’imballaggio. L’obiettivo che diverse organizzazioni nazionali ed europee si prefiggono di raggiungere con questa campagna è quello di portare i cittadini a una riduzione, a un nuovo uso e al riciclo attraverso abitudini che rientrano nella nostra quotidianità, come ad esempio la raccolta differenziata, abitudini alle quali dovremmo educarci ed educare sempre più: ecco perché, all’interno dei vari appuntamenti predisposti per la Settimana, hanno trovato ampio coinvolgimento le scuole cittadine, perché riteniamo che proprio sui banchi debba essere sviluppata la sensibilità nei confronti dell’ambiente e l’attenzione a piccoli gesti che possono contribuire a migliorare qualità della nostra vita. Insieme con il Comune alla Settimana partecipano attivamente, attraverso diverse iniziative già calendarizzate, anche la società partecipata Assa, il Consorzio Medio Novarese, l’azienda Novamont e le catene della grande distribuzione  Coop, Ipercoop, Carrefour e Conad".

 

Il presidente di Assa Giuseppe Antonio Policaro rimarca che "la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti è una iniziativa importante alla quale Assa aderisce a pieno titolo e se ne fa promotrice al fine di aumentare maggiormente la sensibilità ambientale di tutti i cittadini e di conseguenza puntare a migliorare la già eccellente percentuale della raccolta differenziata.  Amplieremo le possibilità per la raccolta degli oli esausti domestici e dei raee, i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, e ci impegneremo a diffondere la cultura del “riusa – riduci – raccogli”, tema specifico della Serr 2016, anche con interventi didattici nelle scuole".

 

Novamont, azienda novarese partner dell’iniziativa, "aderisce con grande entusiasmo al programma di attività ideate dal Comune sostegno della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, nel segno di un’economia circolare in cui nulla è rifiuto ma tutto torna ad essere risorsa. In particolare – spiega Giulia Gregori, responsabile Pianificazione strategica e Comunicazione istituzionale di Novamont - saremo protagonisti dell’iniziativa “Acquisto con meno imballaggio” con la donazione dei sacchi frutta e verdura realizzati in Mater-Bi, la bioplastica biodegradabile e compostabile di Novamont. Ottimi per il confezionamento e il trasporto di ortaggi e frutta, i sacchi in Mater-Bi, una volta svuotati, possono essere usati per la raccolta della frazione umida e conferiti agli impianti di compostaggio, ottimizzando così la gestione dei rifiuti e riducendo il loro impatto ambientale. Un piccolo gesto - conclude Novamont - in grado di contribuire allo sviluppo di un sistema virtuoso con enormi benefici per l’ambiente e per la società". 

v.s.

 

Articolo di: mercoledì, 16 novembre 2016, 3:32 p.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top