Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 25 febbraio 2017
 
 
Articolo di: martedì, 11 ottobre 2011, 9:39 p.

"Noi, l'Italia" sino al 20 ottobre all'Archivio di Stato

Opere degli artisti disabili de "Gli Amici" della Comunità di S. Egidio

NOVARA - E' stata inaugurata, lunedì mattina, nella Sala Esposizioni dell'Archivio di Stato di Novara, per la mostra "Noi, l'Italia", rassegna di installazioni, video, pitture e testi, realizzata nei laboratori d'arte degli artisti disabili del gruppo de "Gli Amici", realtà della Comunità di S. Egidio.

«Un'iniziativa che evidenzia come nella debolezza ci sia un genio, non solo un'intelligenza - ha spiegato Daniela Sironi, responsabile regionale di S. Egidio - Un genio che comunica a tutti, con la sua forza, che nessuno può farcela da solo. Una mostra che lancia un grande messaggio di fiducia. Spesso la debolezza è vista come un peso e messa da parte, ma senza la debolezza questo mondo non vale molto. E questo perché nella debolezza emergono le ricchezze, l'espressione profonda del vivere umano. E' quello che accade guardando i lavori di questa rassegna artistica, leggendo i testi che accompagnano le opere, da dove affiora il messaggio dell'Italia migliore».

La mostra resterà aperta sino al 20 ottobre.

Obiettivo della rassegna, ricordare le celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia. La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 15,30 e il sabato dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Gli artisti disabili dei laboratori d’arte di S. Egidio si sono impegnati a fondo per celebrare la ricorrenza.

«La rassegna – ha spiegato Paola Freschini, responsabile de “Gli Amici” di Novara - è il frutto del lavoro della Comunità, una realtà impegnata da oltre 30 anni a fianco di persone con disabilità mentale, grazie al gruppo de “Gli Amici”, composto da disabili, amici e loro famigliari. Vogliamo dimostrare come la diversità è l'allegria del mondo».

Si tratta della terza edizione della mostra de “Gli Amici” a Novara. Tutti i lavori realizzati serviranno a sostenere Dream, progetto portato avanti dalla Comunità per combattere l’Aids in Africa. Presenti all'inaugurazione, il prefetto Giuseppe Amelio, il sindaco Andrea Ballarè, l'assessore comunale alla Cultura, Paola Turchelli, l'assessore provinciale Alessandro Canelli, la direttrice dell'Archivio di Stato, Marcella Vallascas, il pittore Bruno Polver, il giornalista Franco Terzera. Con loro Giuse Fiaccabrino, del movimento “Gli Amici”. «Amiamo il nostro Paese – ha detto quest'ultima – e vogliamo renderlo più accogliente. C'è bisogno anche di noi in Italia». A patrocinare l'evento, Provincia e Comune.

Intanto il 20 ottobre, dalle 16, nello spazio “Convivere” della Comunità, grande festa finale per la mostra e proclamazione dell'opera più votata.

Monica Curino

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

MOSTRA_S_EGIDIO_009.jpg

Articolo di: martedì, 11 ottobre 2011, 9:39 p.
Articoli correlati "Noi, l'Italia" si è chiusa con ben 2mila visitatori (3) Apre lunedì 10 ottobre la mostra "Noi l'Italia" (3) Da gennaio riprendono le attività de “Il cerchio aperto” (1) “Noi come voi”, la nuova casa... è trasparente (1) Ashd, grandi le opportunità offerte dalla nuova sede (1) 62enne denunciata per sostituzione di persona (1) A Verbania la Giornata paralimpica nazionale (1) “Grafikarte”: a Borgomanero una mostra da guardare e da capire (1) Il Fai promuove le chiese novaresi (1) “Furbetti” del pass invalidi, giro di vite ad Arona (1) “Indennità di accompagnamento a rischio, come faremo a vivere?” (1) A Galliate nuovo mezzo per disabili, grazie agli sponsor (1) Apertura straordinaria della mostra “150 Artisti raccontano la Nostra Storia” (1) “Di Chimica e altre storie”, due sedi per una mostra (1) Nella storia della Chiesa (1) Alla scoperta del mondo dei fossili (1) "Kronos e Kairos, il darsi del tempo" (1) A Orta il seminario “Le abilità della disabilità” (1) Vacanze per disabili: ora è possibile (1) Consiglio comunale di Novara: passa all’unanimità la mozione per seguire le sedute via web (1) Sth, «uniti per un servizio che funziona» (1) “Come è diverso il mondo”: convegno al Conservatorio Cantelli (1) Quattro chef e una cena all’ombra della Cupola per solidarietà (1) "A Novara le case ci sono. Perché lasciare la gente in strada?" (1) Un “esercito” di famiglie in bici domenica a Novara (1) La casa di Scalfaro diventerà un dono alla città (1) Marcia della pace a Novara: in tantissimi a dire 'no' alla guerra (1) Un anno di vita per la "Tenda di Sara" (1) Evento all'auditorium Bpn per i 25 anni dello storico incontro tra religioni ad Assisi (1) Assegno da 19mila euro alla Comunità di Sant’Egidio dal comitato club novaresi (1) “Amicigio” pronta a colorare l’estate aronese (1) Abio, Ugi e Pianeta dei clown insieme per "Alleamici" (1) “UgualmenteAbili”, anche sul lavoro (1) Consiglio provinciale: disabili e giovani in vetta alle priorità (1) ”Viva gli anziani” (1) “Computerando” alla Fornara Ossola (1) Il Fai e il suo censimento per i diversamente abili (1) Torna il Calendario degli Amici dei Gatti (1) Verbania stringe un Patto di amicizia con Varenna (1) A Galliate il "Gatto rock" per il parco gatti per i bimbi disabili (1) Toccante convegno al conservatorio Cantelli (1)

Tags: egidio, amici, disabili, installazioni, archivio, vallascas

Dal Territorio

Distrutto dalle fiamme il punto ristoro del Lake World park a Oleggio Castello

Distrutto dalle fiamme il punto ristoro del Lake World park a Oleggio Castello
OLEGGIO CASTELLO, Un incendio ha interamente devastato, nella mattinata di oggi – sabato 25 febbraio – un bar punto ristoro in località Laghetti di San Carlo a Oleggio Castello, nel Novarese (le prime informazioni parlavano di una struttura tra Arona e Paruzzaro). A essere interessata dalle fiamme una struttura per la ristorazione all’interno del “Lake world(...)

continua »

Altre notizie

Orlandi: «Testa solo allo Spezia»

Orlandi: «Testa solo allo Spezia»
NOVARA - A 32 anni è sbarcato per la prima volta da calciatore in Italia. A dispetto delle sue origini “italianissime”, come tiene a sottolineare.  Andrea Orlandi è nato a Barcellona, ma sente il cuore diviso a metà: «Sono nato in Spagna, ho vissuto sempre lì e mia moglie è spagnola - rivela - Ma i miei genitori sono italiani e(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top