Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 23 agosto 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 19 aprile 2017, 12:53 m.

Nido Pollicino e scuola dell’infanzia Collodi rimessi a nuovo (FOTOGALLERY)

Gli interventi sono stati realizzati con il coordinamento di Assa

NOVARA - L’asilo nido comunale “Pollicino” e la scuola dell’infanzia “Collodi” sono stati rimessi a nuovo e domani, mercoledì 19 aprile, sarà dunque un rientro con piacevole sorpresa dalle vacanze pasquali per bambini, famiglie e insegnanti.

Nella scuola dell’infanzia “Collodi” di via Spreafico a svolgere l’attività, coordinata da Assa, sono stati i detenuti usciti in permesso premio dalla Casa circondariale per prestare la loro attività volontaria nell’ambito del protocollo per le “Giornate di recupero del patrimonio ambientale” che vede coinvolti oltre ad Assa e Casa circondariale anche il Comune, la Magistratura di Sorveglianza, l’Ufficio esecuzioni penali esterne Uepe, e l’Atc. Assa ha fornito anche il supporto operativo mediante i detenuti attivi in azienda tramite i “cantieri di lavoro”.

Sono stati ripristinati gli intonaci interni ed esterni, imbiancati i bagni, la sala per il riposino pomeridiano, l’ingresso e la sala armadietti. Sono state ripristinate le guaine di copertura delle pensiline di ingresso che erano gravemente compromesse. E’ stato effettuato anche un necessario intervento sulla parte idraulica e si è provveduto alla completa pulizia delle gronde perimetrali, alla pulizia dei pozzetti, a un intervento sul pergolato per evitare l’ingresso di api e vespe nella zona gioco. E’ stata fatta una manutenzione anche della parte esterna in modo che possa essere fruita nelle belle giornate: in particolare sono state dipinte le fioriere, risistemati arredi e panchine con trattamento impregnante, sistemate le parti sollevate dei camminamenti, ridimensionata la vegetazione che ostruiva i canali di gronda ed effettuato il taglio e la mondatura dell’erba.

L’intervento all’asilo nido comunale “Pollicino” di via Lazzarino ha visto all’opera i “cantieristi disoccupati” attivi in Assa tramite i cantieri di lavoro del Comune che hanno provveduto, sempre sotto il coordinamento tecnico e il supporto operativo di Assa, al ripristino degli intonaci, all’imbiancatura dell’ingresso, dei corridoi, degli uffici e della sala dormitorio, oltre che alla sistemazione di parte del pvc dell’ingresso che era completamente sollevato in diversi punti.

Gli interventi sono durati tre giornate in entrambe le strutture (giovedì 13, venerdì 14 e martedì 18 aprile, mattina e pomeriggio) e hanno visto impiegati mediamente ogni giorno nove detenuti e sei cantieristi disoccupati.

"Siamo molto soddisfatti – sottolinea il presidente Assa Giuseppe Antonio Policaro - degli ottimi risultati dei progetti sociali di Assa ottenuti grazie alle sinergiche collaborazioni che abbiamo messo in atto con il Comune e gli altri soggetti del Protocollo per l’impiego dei detenuti: ringraziamo tutti. Siamo anche contenti che, con quest’ultimo intervento, abbiamo positivamente risposto alle esigenze della comunità scolastica".

Il responsabile Assa per i Progetti sociali Riccardo Basile ha dal canto suo sottolineato che "si dimostra sempre più proficua l’idea di integrare le attività svolte con i vari progetti sociali. Nello specifico, approfittando della chiusura delle scuole per le vacanze pasquali, siamo riusciti a svolgere in contemporanea due interventi, uno più impegnativo alla “Collodi”, che necessitava di alcuni interventi straordinari, e uno di manutenzione ordinaria per il nido “Pollicino”, utilizzando detenuti in permesso premio, detenuti beneficiari di trattamenti e disoccupati".

<<< clicca per vedere le immagini

Articolo di: mercoledì, 19 aprile 2017, 12:53 m.

Dal Territorio

Racconta di essere stato rapinato dei gioielli che trasportava: denunciato per simulazione di reato

Racconta di essere stato rapinato dei gioielli che trasportava: denunciato per simulazione di reato
NOVARA, Si reca dalla Polizia e racconta agli agenti della Squadra Mobile di Novara di essere stato vittima di una rapina in prossimità dell’autostrada. Protagonista un rappresentante di preziosi, che ha spiegato ai poliziotti che, mentre era alla guida della sua auto, un Suv, è stato avvicinato da una moto di grossa cilindrata, con due persone a bordo armate di(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"
NOVARA - La prima edizione della rassegna CONvergenze Visionarie, organizzata dal gruppo  novarese under 30 “I Visionari” che fa riferimento al Nuovo Teatro Faraggiana , si aprirà  alle ore 21 di venerdì 25 agosto nella cornice del cortile di Casa Bossi con lo spettacolo "Sempre Domenica" di Controcanto Collettivo, una compagnia di giovani attori,(...)

continua »

Altre notizie

Con ExpoRice 2017 tre mesi di eventi dedicati al riso

Con ExpoRice 2017 tre mesi di eventi dedicati al riso
NOVARA - Partirà domenica 3 settembre, con la festa del riso Artiglio a Vespolate, il ricco programma di eventi di ExpoRice 2017, la manifestazione organizzata da Agenzia Turistica Locale e Camera di Commercio di Novara. Un calendario di appuntamenti che animeranno i Comuni della Bassa Novarese per ben tre mesi, fino alla fine di novembre, con tante proposte per tutti i gusti e(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top