Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 21 settembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 05 novembre 2016, 3:07 m.

Nel finesettimana tanti eventi per i bambini

Le iniziative di novembre del Centro per le famiglie

NOVARA - Inizia oggi, sabato 5 novembre, al Centro per le famiglie del Comune di Novara in via della Riotta 19/d il percorso "Musica in gravidanza". Si tratta di un laboratorio sonoro-musicale condotto da Francesca Colli, musicista della Scuola di Musica Dedalo. In gravidanza le voci di mamma e papà, il ritmo del loro respiro e il calore del loro canto, danno vita ad un "concerto" molto speciale in cui gli spettatori sono proprio i bambini in arrivo. Il percorso si svolge dalle 14 alle 15.30 dei sabati 5, 12, 19 e 26 novembre.

Sempre al Centro per le famiglie sono in programma nel mese di novembre tre conversazioni con esperti dedicate a futuri e neo genitori: venerdì 18 novembre dalle 10,30 alle 11,30 "Per mamma e papà", incontro per confrontarsi e informarsi sui processi che riguardano il post parto e la ripresa della vita di coppia con la ginecologa Silvia Gallotti; martedì 22 novembre dalle 16 alle 17 "Dedichiamoci un momento...", come rieducare il perineo e mantenere la tonicità muscolare dopo il parto; venerdì 25 novembre dalle 10,30 alle 11.30 "Aiutiamo i nostri bambini a star bene naturalmente..." ovvero come la Natura può venire in nostro aiuto per stimolare le difese immunitarie dei bambini in un'ottica di prevenzione (con la farmacista-naturopata

Viviana Vaccaro).

Ricordiamo che al Centro per le famiglie sono sempre attivi diversi servizi di supporto per le famiglie. Recentemente sono stati attivati anche la consulenza sullo sviluppo del linguaggio e lo spazio di ascolto per genitori con figli pre-adolescenti e adolescenti.

Infine dal 7 all’11 novembre si svolgerà la settimana solidale allo Spazio Gioco Melograno (che si trova presso il Centro per le famiglie) durante la quale saranno raccolti capi di abbigliamento e materiale per l'infanzia destinati a famiglie in difficoltà. Tutte le iniziative sono gratuite, per info e iscrizioni tel. 0321 3703721, e- mail centro.famiglie@comune.novara.it. 

E per le famiglie sono diversi gli appuntamenti in programma questo weekend.

Oggi sabato 5 novembre alle 10 in via Monte San Gabriele 43 si inaugura la sede novarese dell’associazione di promozione sociale “Il tempo magico”. Seguirà fino all’11 novembre una open week durante la quale si potranno provare tutti i corsi di psicomotricità, musicoterapia, arteterapia, danzaterapia, teatroterapia, laboratori multisensoriali organizzati dall’associazione per bambini e adulti. Il calendario dei laboratori e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.tempomagico.it e alla pagina Facebook dell’associazione. La prenotazione non è obbligatoria ma gradita per garantire una migliore organizzazione: si può scrivere un messaggio al  345 3910521 o inviare una mail a info@iltempomagico.it

Dalle 10,30 alle 11,30 in biblioteca, sezione ragazzi, per il ciclo “Girotondo di storie” "Segni come parole" (LIS) per bambini dai 3 ai 7 anni; alle 16.30 alla libreria Ibs di corso Italia Filippo Mittino e Antonio Ferrara presentano il laboratorio di scrittura per emozioni “Papà ti scrivo così ci capiamo” basato sul libro “Se saprai scrivere bene” (Ed. Coccole Books); dalle 15 alle 18 alla Cà di Asu di Olengo (via delle Scuole 16) nuovo appuntamento con il pomeriggio con l’asino (per info e prenotazione tel. 3384450917); alle 21 all’auditorium di via Rivolta 4 il Teatro del Cuscino organizza "Non ho parole", spettacolo mimico-clownesco di e con Jean Pierre Bianco, in arte Pass Pass (ingresso a cappello, per info e prenotazioni 338 3144054).

Domani, domenica 6 novembre, altri due interessanti appuntamenti con il teatro per le famiglie: al Coccia alle 16 “La Fabbrica dei sogni”, musical a cura della Compagnia Bit (biglietti da 15 euro) e all’Attico delle Arti (largo Donegani 5/5a) alle 16.30 “Pierino e il lupo” con Floriano Negri e Chiara Petruzzelli (ingresso 8 euro).

Continua infine fino al 13 novembre (chiuso lunedì 7 e martedì 8) il Luna Park delle streghe in viale Kennedy (domenica mattina tutte le giostre a 1 euro).

Valentina Sarmenghi 

Articolo di: sabato, 05 novembre 2016, 3:07 m.

Dal Territorio

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”

Domenica a Novara la prima “Pedalata Cicli storici”
NOVARA - Si svolgerà domenica 24 settembre la prima edizione della  “Pedalata Cicli storici”  organizzata dalla Pro loco Novara con il patrocinio del Comune e dell’Agenzia turistica locale della Provincia di Novara. La pedalata prevede il ritrovo in piazza Gramsci alle 8, quindi la partenza alle 9.30 per Olengo, Terdobbiate, Cascina Barzè,(...)

continua »

Altre notizie

Spezia -Novara 1-0

Spezia -Novara  1-0
Trasferta negativa in terra ligure per il Novara che perde di misura a La Spezia. Decide un gol di Marilungo che sfrutta al meglio un calcio d'angolo. Il Novara presobil gol non riesce a rendersi pericoloso per tutto il primo tempo. Nella ripresa gli azzurri dimostrano più intraprendenza e creano un paio di palle gol senza però trovare la rete. Il risultato non cambia e per(...)

continua »

Altre notizie

Nebbiuno: 'accudiva' 43 piante di marijuana alte due metri, arrestato

Nebbiuno: 'accudiva' 43 piante di marijuana alte due metri, arrestato
NEBBIUNO, Sorpreso a coltivare piantine di marijuana e arrestato dai Carabinieri di Lesa. E' successo a Nebbiuno, nel Novarese. Nell’ambito di servizi di controllo del territorio, i Carabinieri di Lesa hanno tratto in arresto, nella giornata di ieri 20 settembre, un italiano del posto, F.G., classe 1969, già conosciuto dalle Forze dell'Ordine, resosi responsabile del reato(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top