Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 19 settembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 02 settembre 2016, 1:22 p.

Mondiali di pattinaggio: inizia il conto alla rovescia

Un mese all’apertura della rassegna iridata a Novara

NOVARA - Tutti insieme per i Mondiali di pattinaggio. La riunione tecnico-organizzativa tra comitato organizzatore, con in testa il presidente della Federazione internazionale Sabatino Aracu, Comune di Novara e Regione Piemonte è servita a fare il punto della situazione a 360° ad un mese dall’inizio della rassegna iridata. 
«Un incontro che ha portato grande chiarezza e anche serenità dopo alcune nostre preoccupazioni - ha spiegato l’assessore comunale allo Sport Federico Perugini - Abbiamo aperto il cantiere e reso operativo. Inoltre ci saranno una serie di eventi per rendere viva l’intera città, non solo il centro cittadino. Il livello di attenzione è significativo». Insomma, una mobilitazione generale anche sugli aspetti prettamente economico-turistici con il coinvolgimento dell’assessorato alle Attività produttive guidato da Franco Caressa e dell’Atl rappresentata da Maria Rosa Fagnoni. 
Anche la Regione Piemonte, presente al sopralluogo con gli assessori Giovanni Maria Ferraris e Augusto Ferrari, ha dato il suo pieno sostegno: «Durante la visita alle strutture abbiamo constatato un ottimo stato di salute degli impianti - sottolinea Ferraris - E’ importante che la Regione Piemonte presidi perchè crediamo fermamente a questi mondiali che abbiamo sostenuto come uno dei grandi eventi del 2016, inserendo un importante contributo economico (150 mila euro, ndr.). Lo sport porta economia e turismo e poi Novara ha una grande storia per il roller». 
Il sindaco Alessandro Canelli è entrato nei dettagli, stoppando ogni polemica: «Ci abbiamo messo la testa giorno dopo giorno - precisa - E’ dal 10 luglio che l’assessore Perugini si studia il contratto riga per riga. In questa riunione abbiamo affrontato tantissimi aspetti organizzativi e siamo lieti che si sia instaurata grande collaborazione con la Firs e la Regione Piemonte. Abbiamo in cantiere una serie di eventi collaterali che presenteremo di settimana in settimana». 

Il centro cittadino ospiterà il Roller Sport Village, ma verranno coinvolte anche le periferie: «L’intenzione è tenere insieme il più possibile il tessuto economico, sociale e imprenditoriale - aggiunge Canelli - affichè la ricaduta diventi effettiva». «Stiamo pensando ad un’iniziativa nel quartiere più degradato della città - rilancia Aracu - I ragazzi che non hanno la possibilità di accedere ad una scuola di pattinaggio potranno incontrare i campioni». 
  
L’incontro, come detto, è servito anche per verificare lo stato dei quattro impianti: «Al PalaIgor è arrivata la pista bianca mobile e presto verrà montata - rivela il primo cittadino - Con l’ultimazione della levigatura del parquet anche il PalaVerdi è a posto, nei prossimi giorni provvederemo alla copertura della pista “Lino Grassi” di viale Buonarroti. Qualche anomalia c’è al “Dal Lago”, ma contiamo di risolverla al più presto». 

Il costo complessivo supera di poco il milione di euro, di cui la metà richiesta al Comune di Novara, che ha stanziato 100 mila euro. La Regione Piemonte darà 150 mila euro, mentre dagli sponsor arriveranno 250 mila euro: «Le voci sono 110.000 euro per la comunicazione, 600-650 mila euro per l’ospitalità e altre cifre minori - conclude Canelli - I costi indiretti li comunicheremo dopo, mentre con la Firs stiamo discutendo sugli eventi collaterali». 
Insomma, la macchina è pronta a partire... 
Paolo De Luca 

Articolo di: venerdì, 02 settembre 2016, 1:22 p.

Dal Territorio

Il Novara Calcio vuole cavalcare l’onda

Il Novara Calcio vuole cavalcare l’onda
NOVARA - Due giorni per recuperare le forze. Domani sera, alle ore 20.30, il Novara sarà di nuovo in campo nel primo turno infrasettimanale di questo interminabile campionato di serie B: l’appuntamento è al “Picco” di La Spezia contro i liguri infarciti di ex, dal nuovo tecnico Fabio Gallo fino all’ultimo arrivato Francesco Bolzoni. Non sarà(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, 8 feriti tra cui un bimbo

Incidente in A4, 8 feriti tra cui un bimbo
NOVARA, Incidente stradale con tre veicoli coinvolti lunedì sera 18 settembre, intorno alle 20,40, lungo l'autostrada A4 Torino-Milano, tra i caselli di Marcallo Mesero e Novara Est, il tutto in direzione del capoluogo torinese. A rimanere ferite 8 persone, tra cui anche un bimbo di 11 anni.  Sul posto il personale sanitario, che li ha soccorsi e trasportati in alcuni(...)

continua »

Altre notizie

Concerto per For Life con Amii Stewart al Coccia

Concerto per For Life con Amii Stewart al Coccia
NOVARA, Nuova iniziativa targata For life onlus, lunedì 18 settembre, al teatro Coccia di Novara. Nel teatro novarese si terrà il “Concerto della Vita”, che vedrà protagonista Amii Stewart, cantante statunitense che da anni vive in Italia e a cui si devono successi come “Do it all again” con Mike Francis, “Knock on wood” e molti(...)

continua »

Altre notizie

Riso, «indispensabile essere uniti»

Riso, «indispensabile essere uniti»
SAN PIETRO MOSEZZO - «Siamo in un mercato ormai globale. L’Italia non è l’unico Paese che produce riso, e nemmeno l’unico che produce buon riso. Per questo dobbiamo imparare a “venderci” meglio e a mantenere una filiera che negli anni ha sempre saputo distinguersi per unità: solo così usciremo dal guado legato alla nuova politica agricola(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top