Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 06 ottobre 2016, 5:11 m.

Migranti protestano in via Camoletti, interviene la Polizia

Sul posto anche la Polizia locale e i Carabinieri

NOVARA, Un tiramisù al liquore alla base della protesta che, ieri mercoledì 5 ottobre, qualche minuto prima delle 19, ha scatenato l’ira di un ampio gruppo di migranti che sono soliti pranzare e cenare nella mensa che è a loro disposizione in via Camoletti, a poche decine di metri da viale Giulio Cesare.

Una protesta che ha portato all’intervento della Questura con il personale delle Volanti e della Digos, dei Carabinieri e della Polizia locale. In strada, oltre una cinquantina di migranti che denunciavano presunti disagi, attinenti la distribuzione dei pasti. Alcuni, di religione musulmana, hanno lamentato la somministrazione di carne di maiale. Un fatto, quest’ultimo, negato dai responsabili della mensa e dallo stesso personale che distribuisce i pasti. A pranzo sarebbe stato distribuito un tiramisù con il liquore. Quando gli utenti del Bangladesh si sono accorti della presenza del liquore, non hanno più voluto il dolce e il personale ha distribuito loro, in sostituzione, della frutta. A quel punto gli ospiti di colore, che già avevano mangiato il tiramisù, hanno visto questo atteggiamento come una sorta di preferenza. E così, questa sera, al momento in cui la mensa apre, un gruppo di migranti di colore, sembrerebbe una cinquantina, si è messo davanti alla porta, dando vita alla protesta e bloccando l’ingresso agli altri fruitori della struttura. A quel punto è scattata anche la reazione degli altri, che, giustamente, avrebbero voluto cenare. La Questura ha ripristinato l’ordine. Una protesta rientrata, con i migranti che si sono allontanati, non cenando, e che non ha comportato né danni né feriti.

Monica Curino

 

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola giovedì 6 ottobre


Articolo di: giovedì, 06 ottobre 2016, 5:11 m.

Dal Territorio

Incendio, nel primo pomeriggio di oggi giovedì 14 dicembre

Incendio, nel primo pomeriggio di oggi giovedì 14 dicembre
TRECATE, Incendio, nel primo pomeriggio di oggi giovedì 14 dicembre, in una casa di Trecate, nel Novarese. A essere interessato dal rogo, il terzo piano di uno stabile di via dell'Euro. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Novara, con due squadre, che hanno dovuto far evacuare, per precauzione, i residenti e si sono occupati di spegnere le fiamme. Notevoli i danni(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top