Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 20 gennaio 2018
 
 
Articolo di: lunedì, 23 ottobre 2017, 6:30 p.

Mercatino di Natale di Bolzano, in tanti all'anteprima a Novara

"Siamo stati i primi in Italia a organizzare questo tipo di eventi"

NOVARA - In tanti hanno approfittato nel fine settimana per scoprire i sapori, i profumi e l’artigianato del Mercatino di Natale di Bolzano, in città con una rappresentanza di sette qualificati operatori che hanno posizionato le loro casette di legno in piazza Duomo. Si è trattato di una speciale anteprima della manifestazione che si svolgerà dal 23 novembre al 6 gennaio nel capoluogo altoatesino.

Erano presenti con i loro brezel lisci o farciti, i formaggi, gli strudel, i muffin e le crostate ai mirtilli neri e i pani tipici (dal pane nero a quello con le noci e molti altri) Marcus e Willy Weger di Bolzano (con loro anche la collaboratrice Susanna); poi Paolo Baroncelli con i tovagliati; sempre da Bolzano Marion Atz con l’oggettistica di Natale; Fabio Rocco, artigiano della provincia di Venezia (Torre di Mosto per la precisione) con le sue creazioni fatte di legni di recupero profumati con olii essenziali, saponi, ghirlande; Monica Del Buono, retail manager di Peter’s Tea House, azienda nata a Bolzano nel 1994 e ora presente in tutta Italia con 18 negozi e sei corner (con lei anche Tiziana Fattor), ha proposto l’assortimento di tè e tisane, con degustazioni gratuite. Presente inoltre con lo speck e i salumi dell’Alto Adige Dodo Duzzi, fino allo scorso anno presidente dell’azienda di soggiorno di Bolzano: “Sono stato tra i fondatori del Mercatino di Natale di Bolzano - ci ha raccontato - 27 anni fa siamo stati i primi in Italia a organizzare questo tipo di manifestazione che è tipica dei paesi nordici. Il più antico, risalente al ‘600, è il mercatino di Natale di Norimberga: gli organizzatori ci fecero dono del regolamento storico quando iniziammo il nostro mercatino a Bolzano”.

Articolo di: lunedì, 23 ottobre 2017, 6:30 p.

Dal Territorio

Il Novara torna a vincere al “Piola”!

Il Novara torna a vincere al “Piola”!
NOVARA – CARPI 1 - 0       NOVARA : Montipò, Dickmann, Golubovic, Mantovani, Calderoni, Sciaudone, Rolando (22’ st Orlandi), Moscati, Macheda, Maniero (38’ st Sansone), Di Mariano (30’ st Maracchi).  All.:  Corini CARPI :  Colombi, Capela (16’ st Belloni), Brosco, Ligi,(...)

continua »

Altre notizie

Marano Ticino: incidente tra due autovetture

Marano Ticino: incidente tra due autovetture
MARANO, Serie di incidenti stradali nelle ultime ore sulle strade del Novarese. A Marano Ticino, lungo la ss 32, al km. 19,450, due autovetture, una Ford Fiesta, guidata da un 23enne di Novara, e una Citroen C3, alla cui guida c'era un 39enne di Marano, sono entrate in collisione. Il conducente della Fiesta è stato condotto al Pronto soccorso dell'ospedale Maggiore di Novara dal(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top