Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 25 maggio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 07 gennaio 2017, 4:35 p.

Mariella Enoc confermata alla presidenza del Bambin Gesù

La Santa Sede le rinnova l'incarico per altri quattro anni

La Santa Sede conferma la fiducia riposta nel presidente del Bambino Gesù, Mariella Enoc, rinnovando l’incarico alla guida dell’Ospedale Pediatrico per il quadriennio 2017-2020. 

«Nell'esercizio delle facoltà a me concesse dal Santo Padre Francesco - si legge nella lettera ufficiale, datata 30 dicembre 2016, del Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin - Le rinnovo il mandato di Presidente del Consiglio di Amministrazione dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per il prossimo quadriennio, 1 gennaio 2017 - 31 dicembre 2020». 

Il Cardinale, inoltre, esprime il proprio «vivo apprezzamento e la profonda e sentita gratitudine della Santa Sede, per l'opera da Lei svolta, con competenza, professionalità, dedizione grande e non senza sacrificio, in favore dell'Ospedale in questi due anni di intensa attività, per favorirne il rinnovamento, renderne sempre più "virtuoso" il funzionamento e, soprattutto, promuovere la missione di essere una straordinaria opera di carità del Papa a servizio dei bambini ammalati e delle loro famiglie».


Mariella Enoc, nominata nel febbraio 2015 presidente dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, è nata a Novara nel 1944. Dopo gli studi classici e la laurea in medicina si è sempre occupata dell'amministrazione e della gestione di strutture sanitarie. Attualmente, tra gli altri incarichi, è membro della Pontificia Commissione per la Sanità Cattolica, procuratore speciale dell'Ospedale Valduce di Como, vicepresidente della Fondazione Cariplo, presidente della Fondazione Ismu e consigliera di amministrazione dell’Università del Piemonte Orientale.


L'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, nato nel 1869 per iniziativa dei duchi Salviati, è stato donato alla Santa Sede nel 1924, diventando a tutti gli effetti l'Ospedale del Papa. Con 607 posti letto, 4 sedi (Gianicolo e San Paolo Fuori le Mura a Roma; Palidoro e Santa Marinella sul litorale laziale) e la presenza di tutte le specialità pediatriche, con particolare attenzione all'alta complessità, oggi è il più grande Policlinico e Centro di ricerca pediatrico in Europa, punto di riferimento per la salute di bambini e ragazzi provenienti da tutta Italia e dall'estero.

Articolo di: sabato, 07 gennaio 2017, 4:35 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, è già tempo di decisioni

Novara Calcio, è già tempo di decisioni
NOVARA - E’ già tempo di decisioni. La settimana che inizia oggi dovrà sciogliere definitivamente i primi nodi sul prossimo futuro del Novara Calcio. Appare ormai scontato che l’incontro con il direttore sportivo Domenico Teti porterà al proseguimento del matrimonio, presumibilmente con un rinnovo biennale. Del resto, dopo Carpi, le dichiarazioni del diretto(...)

continua »

Altre notizie

Banco Alimentare: ritrovato anche il secondo furgone rubato

Banco Alimentare: ritrovato anche il secondo furgone rubato
NOVARA, E’ stato finalmente rintracciato anche il secondo dei furgoni sottratti nelle scorse settimane al Banco Alimentare del Piemonte di Novara, la cui nuova sede è stata letteralmente presa di mira dai ladri per lunghe settimane. Ladri che asportavano i mezzi della realtà della solidarietà novarese per eseguire furti in bar e locali della zona, in particolare(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo
NOVARA - Apertura d’anno positiva per l’industria manifatturiera novarese che tra gennaio e marzo 2017 evidenzia un aumento della produzione, cresciuta del +5,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un incremento su base annua anche del fatturato, in ascesa del +4,1%. La 182a “Indagine congiunturale sull’industria manifatturiera” vede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top