Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 aprile 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 02 gennaio 2012, 8:40 p.

Marcia della pace a Novara: in tantissimi a dire 'no' alla guerra

L'iniziativa domenica pomeriggio in centro

NOVARA - Centinaia e centinaia di persone hanno sfilato, domenica primo gennaio, alla tradizionale marcia della pace, promossa dalla Comunità di S. Egidio di Novara.

A camminare, in corteo, da piazza Cavour sino a piazza Duomo, lungo le principali strade del centro città, giovani, bambini, adulti, persone malate e tanti anziani.

Una marcia nel segno di educare i giovani alla giustizia e alla pace, messaggio lanciato da papa Benedetto XVI in occasione del primo gennaio, giornata della pace.

Genti di ogni credo religioso e di ogni colore, che si sono trovate insieme per dire il proprio ‘no’ alla guerra e alla violenza di ogni genere. A guidare la marcia, Daniela Sironi, responsabile della Comunità di S. Egidio. Esposti tanti cartelloni con i nomi di quei Paesi che, nel mondo, stanno ancora vivendo la tragicità della guerra.

"Quest'anno - ha ricordato Sironi - ricorrono i 20 anni di pace in Mozambico, Paese dove S. Egidio ha lavorato a lungo per ottenere questo risultato. Sono importanti 20 anni di pace in un Paese che ha vissuto ben 16 anni di guerra. La pace in Mozambico è importante e ci interpella a fare di più. Qualcosa si è mosso. Quest'anno sfiliamo con i cartelli di 19 Paesi ancora in guerra. Quando iniziammo con la marcia a Novara erano 34 in Paesi a vivere la tragicità della guerra. Questa diminuzione è importante, anche se, purtroppo, esistono Paesi come il Salvador, il Messico, l'Ecuador e il Pakistan dove la guerra ha un volto nuovo e più tragico. Insieme dobbiamo sconfiggere le radici della violenza".

All'arrivo in piazza Duomo, sul palco, le testimonianze di ragazzi immigrati che vivono in Italia e che hanno raccontato la propria esperienza e la propria integrazione con la città. E poi le canzoni del movimento dei bambini della Comunità, "Genti di pace" e la testimonianza di un'insegnante, Maria Cristina Ticozzi, che ha richiamato il documento del Papa sulla necessità dell'educare ai giovani.

A chiudere proprio la lettura del documento di Benedetto XVI, con l'invito a battere ogni tipo di divisione e un abbraccio scambiato tra tutti i partecipanti alla marcia. A precedere il corteo, la banda musicale di Castelletto Ticino, che ha eseguito alcuni brani anche in chiusura di manifestazione.

Monica Curino

Articolo di: lunedì, 02 gennaio 2012, 8:40 p.
Articoli correlati Festa di Don Bosco (1) Giornata dedicata a Borsellino in piazza Duomo a Novara (1) “I giovani veri custodi della vita e del creato” (1) A Domodossola la mostra “Dalla storia alla satira” (1) Quasi sicuramente ladri professionisti gli autori del colpo in gioielleria (1) Evento all'auditorium Bpn per i 25 anni dello storico incontro tra religioni ad Assisi (1) Fiaccolata resistente per ricordare i Martiri di Novara (1) Mancava da casa da un mese la donna trovata morta nel canale Cavour (1) Apre lunedì 10 ottobre la mostra "Noi l'Italia" (1)

Tags: s. egidio, marcia della pace, cavour, duomo, benedetto XVI

Dal Territorio

Cressa: tre denunciati per gestione illecita di rifiuti

Cressa: tre denunciati per gestione illecita di rifiuti
CRESSA, I carabinieri del Nucleo forestale di Carpignano Sesia e di Borgolavezzaro, assieme al nucleo investigativo dei carabinieri di Novara, hanno denunciato tre persone per la gestione e lo stoccaggio di rifiuti in difformità dalle autorizzazioni ambientali possedute dalle due ditte di cui sono titolari.   L’accusa, per i tre, è di gestione illecita di(...)

continua »

Altre notizie

Un brutto Novara crolla a Vicenza

Un brutto Novara crolla a Vicenza
Un Novara autore di una prova incolore esce sconfitto dal Menti di Vicenza. Gli azzurri in partenza danno l'idea di poter controllare la partita e trovano anche il vantaggio con Macheda. Il gol però sembra accontentare il Novara e a poco sale il Vicenza. Ebagua Bellomo e Orlando  trovano tre gol che annichiliscono la squadra di Boscaglia su cui scende la notte. Novara abulico(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi
ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top