Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 26 giugno 2017
 
 
Articolo di: martedì, 06 giugno 2017, 7:06 p.

Mancata consegna delle cartelle Tari, il Comune rassicura

Potenziati gli sportelli al Servizio Entrate

NOVARA - Stanno pervenendo al Servizio Entrate proteste per la mancata consegna degli avvisi di pagamento della Tari, tassa che dovrà essere versata entro il 16 giugno.
"Tutti i plichi – spiegano l’assessore alle Risorse economiche Silvana Moscatelli e il dirigente Marco Lendaro -  sono stati stampati e consegnati alla società “Ultima”, aggiudicataria dell'appalto di distribuzione della corrispondenza del Comune, lo scorso 8 maggio, in abbondante anticipo rispetto alla scadenza del versamento. Il recapito è stato avviato il 10 maggio ma ancora oggi vi sono centinaia di utenti che si presentano presso gli sportelli del Servizio Entrate lamentando la mancata ricezione dell'avviso, fenomeno che interesserebbe intere vie e interi edifici condominiali. Sono già state effettuate le segnalazioni di disservizio alla ditta incaricata del recapito, che ha dal canto suo già attivato le verifiche del caso. I cittadini possono accedere alla propria posizione all'indirizzohttps://unica.comune.novara.it/novara/, stampando il proprio avviso di pagamento ed il modello F24 necessario per effettuare il versamento. In alternativa il Servizio Entrate ha potenziato negli ultimi giorni i propri sportelli presso gli uffici di viale Manzoni 20, destinando alcune postazioni dedicate alla ristampa del modelli di versamento. Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì dalle  8.30 alle 12.30".
L’assessore Moscatelli "a nome di tutta l’Amministrazione" esprime rammarico "per l’involontario disagio causato ai cittadini. Non appena il problema è sorto mi sono personalmente impegnata per superare la criticità e rispondere alle preoccupazioni che ci sono state manifestate, fermo restando che in futuro sarà fatto il possibile affinchè queste situazioni non debbano più ripetersi". 

Articolo di: martedì, 06 giugno 2017, 7:06 p.

Dal Territorio

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia
Elisa Longo Borghini cala il tris! La 25enne di Ornavasso ha conquistato ieri a Caluso il suo terzo titolo italiano a cronometro, il secondo consecutivo nella gara elite donne di ciclismo. Dopo la vittoria ottenuta la scorsa stagione a Romanengo, l’atleta tesserata per la Wiggle High5, in gara con il gruppo sportivo militare delle Fiamme Oro, partendo da Volpiano ha coperto i 19 km(...)

continua »

Altre notizie

Maltempo: alberi pericolanti in diverse zone del Novarese

Maltempo: alberi pericolanti in diverse zone del Novarese
ARONA, A seguito del temporale che ha interessato la zona nord est della provincia di Novara, alle prime ore di domenica, sono stati diversi gli interventi dei vigili del fuoco della sede di Arona, al fine di ripristinare una situazione di normalità.I pompieri hanno effettuato 15 interventi per alberi pericolanti e ingombranti la sede stradale, rispettivamente nei comuni di Meina,(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top