Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 21 febbraio 2018
 
 
Articolo di: lunedì, 19 giugno 2017, 10:00 m.

Malore dopo il golf, muore Umberto Volpati

Si è spenta la vecchia gloria del Novara Calcio

SANTA MARIA MAGGIORE - Aveva trascorso la mattina a giocare a golf, sua grande passione dopo quella del calcio. Intorno alle 13.30 ha salutato il gestore del campo del Centro del Fondo di Santa Maria Maggiore e si è diretto a piedi al parcheggio. Ormai giunto all’auto, ha aperto il portellone, ha depositato la sacca e si è improvvisamente accasciato. E’ morto così Umberto Volpati, ingegnere novarese e bandiera del Novara Calcio. I soccorsi sono stati tempestivi, sul posto hanno operato i soccorritori dell’ambulanza del 118. Purtroppo però per Umberto Volpati tutto è risultato vano: il suo cuore non è più ripartito. La notizia della sua scomparsa si è in breve diffusa a Santa Maria Maggiore e in Valle Vigezzo dove la famiglia Volpati (anche il fratello Domenico) da anni soggiorna soprattutto durante l’estate. «Umberto era molto legato al paese – dice il sindaco Claudio Cottini - Ci eravamo visti anche ieri sera, aveva partecipato alla processione del Corpus Domini». La salma è stata trasportata alla casa mortuaria in regione Nosere. Non sono state ancora fissate le date delle esequie.
Nato a Cassolnovo il 1 marzo1943, ma trasferitosi presto a Novara, studiò ai Salesiani, dove conseguì la maturità scientifica, mettendo in luce le sua doti di calciatore. Negli otto campionati nel Novara totalizzò 143 presenze, di cui 79 in serie B. Lascia la moglie Marilena, la figlia Raffaella, due splendide nipotine, e i fratelli Luisa e Domenico. Quest’ultimo da calciatore  conquistò lo scudetto nel 1985 con il Verona di Bagnoli. Fondatore e consigliere dell’Associazione Vecchie Glorie del Novara Calcio, lascia un vuoto profondo nei tanti che lo conobbero ed apprezzarono.

Marco De Ambrosis
Sandro Devecchi

Articolo di: lunedì, 19 giugno 2017, 10:00 m.

Dal Territorio

In auto con due chili di hashish suddivisi in 20 panetti: in manette un 32enne

In auto con due chili di hashish suddivisi in 20 panetti: in manette un 32enne
GATTICO, Lunedì a Gattico, nel Novarese, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato M.O., cittadino marocchino residente nella zona del Verbano, classe 1986, già conosciuto dalle Forze dell’ordine. L’uomo è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel corso di uno dei quotidiani controlli alla(...)

continua »

Altre notizie

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top