Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 21 febbraio 2018
 
 
Articolo di: lunedì, 19 settembre 2016, 7:54 p.

Lunedì la consegna delle firme per Ennio Miola Novarese dell’Anno alla memoria

E domenica successo per la prima edizione della Camminata dedicata al gigante della solidarietà

NOVARA, E’ stata consegnata oggi, lunedì 19 settembre, al sindaco di Novara Alessandro Canelli la petizione-raccolta firme promossa dal Centro solidarietà della parrocchia San Francesco affinché Ennio Miola, un gigante della solidarietà novarese, scomparso lo scorso 19 luglio a 67 anni, venga insignito del riconoscimento di Novarese dell’Anno alla memoria per la solidarietà nel 2017. Un riconoscimento che ha visto il volontario, da sempre attivo in numerosissime associazioni, spesso indicato tra le persone che ne erano meritevoli. Una raccolta firme già avviata con Miola in vita e che è continuata in questi primi due mesi di sua assenza. Un’assenza che, nel volontariato novarese, è molto sentita. Difficile trovare un volontario vero e sempre disponibile come lui. Un uomo che c’era sempre e che mai voleva apparire. Eppure il suo contributo era fondamentale. Quando mancava qualcosa, quando c’era un problema sono tante le associazioni che sapevano di poter contare su di lui. La raccolta firme, preceduta da una lettera in cui si illustrano le ragioni della petizione, è proseguita anche domenica pomeriggio, quando in via Monte San Gabriele, dalla sede di una delle realtà cui Miola ha dato tanto, l’Aism, ha preso il via la prima edizione della Camminata Memorial “Ennio Miola”, evento promosso dall’Aism e con il patrocinio del Comune. Una camminata riuscitissima. Tra le realtà che hanno visto l’impegno del gigante della solidarietà, Aido, Avis, Aism, Liberazione e Speranza, Centro S. Francesco, un villaggio a Fundu Racaciuni in Romania, Casa Nazareth a Morghengo, l'Uici, Casa Shalom, la Cooperativa Prisma, il progetto Spedd, i Volontari della Notte.Monica Curino

Articolo di: lunedì, 19 settembre 2016, 7:54 p.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

In auto con due chili di hashish suddivisi in 20 panetti: in manette un 32enne

In auto con due chili di hashish suddivisi in 20 panetti: in manette un 32enne
GATTICO, Lunedì a Gattico, nel Novarese, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato M.O., cittadino marocchino residente nella zona del Verbano, classe 1986, già conosciuto dalle Forze dell’ordine. L’uomo è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Nel corso di uno dei quotidiani controlli alla(...)

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top