Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 05 maggio 2016
 
 
Articolo di: mercoledì, 27 aprile 2011, 6:30 p.

Lite tra vicini di casa: italiano spara a marocchino

L'episodio a Briga Novarese

BRIGA NOVARESE - ORE 18  - Si era trasferito da soli due mesi a Briga Novarese, piccolo paese a pochi chilometri da Borgomanero, con la moglie e tre figli piccoli.
Nella tarda mattinata di oggi, intorno alle 12,20, un vicino di casa, un italiano di 57 anni, gli ha sparato un colpo di pistola, a causa degli schiamazzi, a suo dire, che stavano facendo i bambini.
Adesso la vittima, un cittadino marocchino, ferito alla spalla dal proiettile, è ricoverato all'ospedale Santissima Trinità di Borgomanero.
L'episodio si è registrato in uno stabile di via San Marco, nel piccolo comune sulle colline del Novarese. I figli del vicino facevano, secondo l'italiano, troppo chiasso e così il 57enne è andato a bussare alla porta del marocchino, per farlo presente.
Tra i due è nata una violenta discussione e il 57enne sarebbe tornato nella sua casa a prendere l'arma. E', quindi, rientrato dal vicino, sparandogli alla spalla.
Successivamente sarebbe scappato, trovando rifugio a Borgomanero. Nella città agognina sarebbe stato scovato e arrestato dalle Forze dell'Ordine.

ORE 15.30 - Un uomo ha sparato al suo vicino di casa, nella tarda mattinata di oggi, nel Novarese.
L’episodio si è svolto a Briga Novarese, nell’alta provincia di Novara. Qui, per cause al momento in fase di accertamento, durante una lite tra vicini, un italiano di 57 anni ha sparato un colpo d’arma da fuoco contro un marocchino, colpendolo alla spalla e perforandogli la clavicola. L’uomo ferito non sarebbe comunque in pericolo di vita.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, intorno alle 13.30 lo sparatore si sarebbe alla fine consegnato alle forze dell’Ordine e si troverebbe ora in questura a Novara.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 27 aprile 2011, 6:30 p.

Tags: briga novarese, sparatoria, marocchino, 57enne

Dal Territorio

Igor Volley, si stringe per Barun e Piccinini

Igor Volley, si stringe per Barun e Piccinini
MILANO - Tutti si muovono ma di ufficializzazioni, per la verità, per ora poche. La corsa scudetto, o meglio l’ultimo atto della stagione 2015/16, è stata l’occasione, come è sempre capitato, per incrociare nella stessa sede il maggior numero di dirigenti di società, operatori di mercato, tecnici e giocatori in cerca di sistemazione. Il PalaBanca di(...)

continua »

Altre notizie

Violenza sessuale, Seck condannato a 5 anni

Violenza sessuale, Seck condannato a  5 anni
CAVAGLIO - Una condanna a cinque anni di reclusione per violenza sessuale. L’ha stabilita ieri in Tribunale a Rimini il gup al termine del processo in abbreviato a carico di Massow Seck, il 27enne senegalese residente a Cavaglio d’Agogna a giudizio per il presunto stupro di una turista coetanea di Monza la notte di Ferragosto dello scorso anno in spiaggia appunto a Rimini. Il(...)

continua »

Altre notizie

A Novara il Fai incontra il Risorgimento

A Novara il Fai incontra il Risorgimento
NOVARA - A Novara il filo rosso delle Giornate di Primavera del Fai segue un percorso tra storia e arte all’insegna della Battaglia del 23 marzo 1849. Tra le tappe di Novara Risorgimentale anche la Villa Monrepos: situata a sud del sobborgo della Bicocca, fu al centro dei combattimenti sia per la sua posizione strategica che per la presenza di una torretta colombaia da cui era(...)

continua »

Altre notizie

Coordinamento di protezione civile, assemblea a Gattico (FOTOGALLERY)

Coordinamento di protezione civile, assemblea a Gattico (FOTOGALLERY)
  GATTICO – Si è tenuta giovedì 28 aprile l’annuale assemblea del Coordinamento di protezione civile della Provincia di Novara, presso la sede di Gattico. Dopo l’approvazione del bilancio consuntivo 2015 e del preventivo 2016 il coordinatore Gianfranco Zanetta, coadiuvato dal tesoriere Renzo Seren e dalla segretaria Fulvia Angisi, ha dato lettura del(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top