Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 23 luglio 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 27 aprile 2011, 6:30 p.

Lite tra vicini di casa: italiano spara a marocchino

L'episodio a Briga Novarese

BRIGA NOVARESE - ORE 18  - Si era trasferito da soli due mesi a Briga Novarese, piccolo paese a pochi chilometri da Borgomanero, con la moglie e tre figli piccoli.
Nella tarda mattinata di oggi, intorno alle 12,20, un vicino di casa, un italiano di 57 anni, gli ha sparato un colpo di pistola, a causa degli schiamazzi, a suo dire, che stavano facendo i bambini.
Adesso la vittima, un cittadino marocchino, ferito alla spalla dal proiettile, è ricoverato all'ospedale Santissima Trinità di Borgomanero.
L'episodio si è registrato in uno stabile di via San Marco, nel piccolo comune sulle colline del Novarese. I figli del vicino facevano, secondo l'italiano, troppo chiasso e così il 57enne è andato a bussare alla porta del marocchino, per farlo presente.
Tra i due è nata una violenta discussione e il 57enne sarebbe tornato nella sua casa a prendere l'arma. E', quindi, rientrato dal vicino, sparandogli alla spalla.
Successivamente sarebbe scappato, trovando rifugio a Borgomanero. Nella città agognina sarebbe stato scovato e arrestato dalle Forze dell'Ordine.

ORE 15.30 - Un uomo ha sparato al suo vicino di casa, nella tarda mattinata di oggi, nel Novarese.
L’episodio si è svolto a Briga Novarese, nell’alta provincia di Novara. Qui, per cause al momento in fase di accertamento, durante una lite tra vicini, un italiano di 57 anni ha sparato un colpo d’arma da fuoco contro un marocchino, colpendolo alla spalla e perforandogli la clavicola. L’uomo ferito non sarebbe comunque in pericolo di vita.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, intorno alle 13.30 lo sparatore si sarebbe alla fine consegnato alle forze dell’Ordine e si troverebbe ora in questura a Novara.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 27 aprile 2011, 6:30 p.

Tags: briga novarese, sparatoria, marocchino, 57enne

Dal Territorio

Calcio, Corini lancia già il Novara: «Ottimo inizio»

Calcio, Corini lancia già il Novara: «Ottimo inizio»
NOVARA - In pochi giorni Eugenio Corini si è conquistato la simpatia dell’ambiente Novara, grazie alla signorilità e alla serietà nel lavoro.   Fin da subito il tecnico e il nuovo staff si sono dimostrati estremamente disponibili con i tifosi che quotidianamente stazionano a Novarello, incontrando lunedì sera anche alcuni rappresentanti del(...)

continua »

Altre notizie

Lite con investimento tra piazza Martiri e parco dell’Allea nella notte

Lite con investimento tra piazza Martiri e parco dell’Allea nella notte
NOVARA, Ancora un episodio particolarmente animato in centro città, a Novara, nella notte tra sabato e domenica. La vicenda, una lite tra due albanesi e un marocchino, che ha poi visto il coinvolgimento anche di un italiano, è iniziata in piazza Martiri, davanti al locale 049, intorno alle 2,30. Un’accesa discussione, che si è trasformata in una lite e poi in un(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top