Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 25 giugno 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 17 maggio 2017, 2:23 p.

Libico di 33 anni latitante da tempo, individuato dai Carabinieri

Fermato anche un rapinatore

NOVARA, Era ricercato in tutta Italia dall’aprile del 2014 ed era stato condannato in quattro diversi processi alla pena complessiva di quattro anni di reclusione con accuse che andavano dal furto alla resistenza a pubblico ufficiale, dalle lesioni alle minacce aggravate.

Alla sua latitanza, quella di un cittadino libico di 33 anni, hanno posto fine i carabinieri della stazione di Oleggio, nell’ambito di un’attività di controllo coordinata dalla Compagnia di Novara.

L’uomo è stato rintracciato in una struttura ricettiva e, dopo aver avuto conferma sulla sua identità, è stato arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica al Tribunale di La Spezia.

Tra gli arrestati nel corso delle attività di controllo del territorio figura anche un rapinatore: si tratta di A.G., 48 anni, destinatario di una condanna emessa dal Tribunale di Novara a 3 anni di reclusione, per una rapina commessa a Trecate nell’anno 2008. A fermarlo sono stati i carabinieri della Stazione di Trecate.

Era invece destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dall’autorità giudiziaria di Trieste R.G., cinquantottenne originario della Sicilia ma da qualche anno domiciliato a Torino, che i carabinieri della Stazione di Novara, hanno individuato e fermato: deve espiare un residuo di pena di anni due e mesi 6 per reati in materia tributaria che lo avevano visto subire una condanna a 5 anni e mezzo per fatti commessi nel Lazio ed in Friuli Venezia Giulia tra gli anni 2003 e 2007. Gli stessi militari di Novara hanno catturato un ventiduenne dominicano che, accusato di un’evasione commessa nel 2013, era stato condannato ad una pena definitiva di otto mesi di reclusione.

Mo.c.

Articolo di: mercoledì, 17 maggio 2017, 2:23 p.

Dal Territorio

Bimba di 15 mesi resta accidentalmente chiusa in auto, liberata dai Vigili del fuoco

Bimba di 15 mesi resta accidentalmente chiusa in auto, liberata dai Vigili del fuoco
BORGOMANERO, E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco di Borgomanero, nel Novarese, nella tarda mattinata di oggi, domenica 25 giugno, per liberare una bimba di soli 15 mesi rimasta chiusa accidentalmente in un’auto. Il tutto mentre i genitori, di origine ghanese, finivano di caricare i bagagli per recarsi tutti assieme in Germania. Immediato l’allarme(...)

continua »

Altre notizie

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia
Elisa Longo Borghini cala il tris! La 25enne di Ornavasso ha conquistato ieri a Caluso il suo terzo titolo italiano a cronometro, il secondo consecutivo nella gara elite donne di ciclismo. Dopo la vittoria ottenuta la scorsa stagione a Romanengo, l’atleta tesserata per la Wiggle High5, in gara con il gruppo sportivo militare delle Fiamme Oro, partendo da Volpiano ha coperto i 19 km(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top