Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 17 agosto 2017
 
 
Articolo di: sabato, 25 febbraio 2017, 9:54 m.

L'export novarese cala del 2% nel terzo trimestre 2016

I dati dell’“Osservatorio” di Fondazione Edison e Ain

NOVARA - Rallenta l’export della provincia di Novara nel terzo trimestre del 2016: lo rivelano i dati dell’“Osservatorio sull’export”, attivato dalla Fondazione Edison in collaborazione con l'Associazione Industriali di Novara. Il calo rispetto al terzo trimestre del 2015 è stato del 2%, a fronte di una crescita tendenziale dell'1% a livello nazionale. Nei primi nove mesi del 2016, invece, le esportazioni novaresi sono cresciute dello 0,1%, quelle italiane dello 0,5%.
Considerando le sole esportazioni manifatturiere, nel periodo gennaio-settembre 2016 la provincia di Novara ha incrementato le vendite all’estero (complessivamente pari a 3,4 miliardi di euro di valore) dello 0,3%, evidenziando però una dinamica più debole rispetto a quella dei trimestri precedenti. I settori che hanno registrato la maggiore crescita sono quelli degli articoli farmaceutici, chimico-medicinali e botanici (+53,3%), seguiti a distanza da due comparti, di minore importanza, dei computer, apparecchi elettronici e ottici (+17%) e del legno, prodotti in legno, carta e stampa (+14%), e da quello, più rilevante, dei mezzi di trasporto (+14,7%). In crescita è risultato anche l’export di metalli e prodotti in metallo (+10,1%), di apparecchi elettrici (+2,9%) e di macchinari e apparecchi meccanici (+1,9%), al cui interno la rubinetteria e il valvolame (classificati come “macchine di impiego generale”) hanno registrato in aumento del 2,4%. L’altro significativo settore manifatturiero della provincia di Novara, rappresentato dai “prodotti tessili, abbigliamento, pelli e accessori”, ha visto una crescita delle esportazioni dello 0,7%; al suo interno il comparto dei tessuti è cresciuto del 15,5%, mentre quello principale degli articoli di abbigliamento è calato dell'1,2% e quello, più piccolo, dei filati di fibre tessili si è ridotto del 24,9%. In calo sono risultati anche il settore dei prodotti petroliferi raffinati (-27,7%), quello delle sostanze e prodotti chimici (-11,7%), quello degli articoli in gomma, materie plastiche e altri prodotti della lavorazione dei minerali non metalliferi (-5,9%) e quello dei prodotti alimentari, bevande e tabacco (-0,3%). 
«Riguardo alla ripartizione geografica – spiega il coordinatore della ricerca Marco Fortis, noto economista e vicepresidente della Fondazione Edison – nei primi nove mesi dell’anno si sono registrati una crescita del 4,3% dell’export manifatturiero diretto all’interno dell’Unione Europea e un calo del 5,7% di quello diretto verso i mercati extraeuropei. Nel complesso le esportazioni di manufatti verso i Paesi Ue, pari a 2,1 miliardi di euro, hanno rappresentato il 62,8% dell’export manifatturiero novarese, a fronte del 37,2% di quelle dirette verso i mercati extra-Ue, pari a 1,3 miliardi».
Leggi di più sul Corriere di Novara di sabato 25 febbraio 2017 

Articolo di: sabato, 25 febbraio 2017, 9:54 m.

Dal Territorio

Inizio di campionato con il derby per Igor Volley

Inizio di campionato con il derby per Igor Volley
NOVARA - Il nuovo campionato di serie A1 inizia con il derby per la Igor Volley di Massimo Barbolini, che esordirà con la sfida in casa contro Busto Arsizio nel weekend del 14 e 15 ottobre. A seguire due trasferte consecutive, a Pesaro e Firenze, prima del ritorno tra le mura amiche il 5 novembre contro la matricola Filottrano. Due, nel corso della stagione, i turni infrasettimanali,(...)

continua »

Altre notizie

Giovane muore annegata nella sua auto

Giovane muore annegata nella sua auto
VICOLUNGO, Più squadre dei I vigili del fuoco della sede di Novara con attrezzature e mezzi nautici sono intervenute ieri sera 16 agosto intorno alle 20,30 per un'auto, una Lancia Ypsilon, nel canale diramatore Alto Novarese a Vicolungo. Presenti sul posto anche i sommozzatori dei vigili del fuoco di Milano (foto Martignoni). I vigili del fuoco hanno rinvenuto all'interno(...)

continua »

Altre notizie

Ferragosto, tante sagre per festeggiare

Ferragosto, tante sagre per festeggiare
A Galliate continua fino a mercoledì 16 agosto la festa del rione Missanghera: tutte le sere cena, a Ferragosto grande pranzo, e dalle 21 si balla con musica dal vivo. Per info e prenotazioni 340 2167475. A Vicolungo fino a mercoledì 16 festeggiamenti con il “Ferragosto Vicolunghese” negli spazi di via Roma. Tutte le sere musica dal vivo e prodotti tipici a(...)

continua »

Altre notizie

Nasce la nuova condotta Slow Food Colline Novaresi

Nasce la nuova condotta Slow Food Colline Novaresi
Slow Food, il movimento culturale internazionale che opera in forma di associazione senza scopo di lucro fondato da Carlo Petrini nel 1986, ha una nuova sede locale (detta “condotta”) in provincia di Novara e in particolare nelle Colline Novaresi. L'assemblea costitutiva della Condotta Slow Food delle Colline Novaresi si è svolta il 21 luglio, nei locali del centro culturale(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top